Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Articoli 13/01/2020


Sulla non responsabilità di un RSPP per l’infortunio

Sulla non responsabilità di un RSPP per l’infortunio

Il RSPP risponde, a titolo di colpa professionale, unitamente al datore di lavoro ogniqualvolta un infortunio sia oggettivamente riconducibile ad una situazione pericolosa che egli avrebbe avuto l'obbligo di conoscere e segnalare al datore di lavoro.

Il RSPP risponde, a titolo di colpa professionale, unitamente al datore di lavoro ogniqualvolta un infortunio sia oggettivamente riconducibile ad una situazione pericolosa che egli avrebbe avuto l'obbligo di conoscere e segnalare al datore di lavoro.

Medico competente: la sorveglianza sanitaria e la precision prevention

Medico competente: la sorveglianza sanitaria e la precision prevention

Un documento si sofferma sulle comunicazioni dei medici competenti come fonte di conoscenza. La sorveglianza sanitaria, le riflessioni sull’Allegato 3B, la pianificazione degli interventi di promozione della salute e la precision prevention.

Un documento si sofferma sulle comunicazioni dei medici competenti come fonte di conoscenza. La sorveglianza sanitaria, le riflessioni sull’Allegato 3B, la pianificazione degli interventi di promozione della salute e la precision prevention.

Sono efficaci i piani nazionali per la prevenzione in agricoltura?

Sono efficaci i piani nazionali per la prevenzione in agricoltura?

Un intervento si sofferma sui risultati dei piani nazionali di prevenzione in agricoltura e sulle prospettive del nuovo piano 2020-2024. La situazione dell’agricoltura in Italia, le buone pratiche e gli obiettivi del futuro piano nazionale.

Un intervento si sofferma sui risultati dei piani nazionali di prevenzione in agricoltura e sulle prospettive del nuovo piano 2020-2024. La situazione dell’agricoltura in Italia, le buone pratiche e gli obiettivi del futuro piano nazionale.

Gli impianti pubblici di videosorveglianza sono apprezzabili, ma…

Gli impianti pubblici di videosorveglianza sono apprezzabili, ma…

La crescita esponenziale degli impianti di videosorveglianza, che coprono aree pubbliche, sta cominciando a destare alcune preoccupazioni nei tutori della protezione dei dati, anche se i benefici, ad oggi, sembrano nettamente più rilevanti.

La crescita esponenziale degli impianti di videosorveglianza, che coprono aree pubbliche, sta cominciando a destare alcune preoccupazioni nei tutori della protezione dei dati, anche se i benefici, ad oggi, sembrano nettamente più rilevanti.

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Articoli 10 Gennaio


Articoli 09 Gennaio


Articoli 08 Gennaio


Articoli 07 Gennaio


Articoli 20 Dicembre

Articoli più letti del mese


Le Rubriche di PuntoSicuro