Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Articoli sulla categoria Sentenze commentate

Sicurezza sul lavoro » Rubriche » Sentenze commentate

I criteri di accertamento della posizione di datore di lavoro di fatto

30 Gennaio 2023
La posizione di garanzia, generata da investitura formale o dall'esercizio di fatto delle funzioni tipiche del garante, deve essere individuata accertando in concreto la effettiva titolarità del potere-dovere di gestione della fonte di pericolo.

La nozione di “cantiere” e di “luogo di lavoro” secondo la Cassazione

27 Gennaio 2023
La Cassazione si è espressa riguardo un ricorso presentato in merito a un infortunio mortale avvenuto durante i lavori di sostituzione del solaio del capannone fornendo anche un’interpretazione riguardo la nozione di cantiere e di luogo di lavoro.

La dimostrazione della sussistenza di una "colpa di organizzazione"

23 Gennaio 2023
Per la configurabilità di un illecito amministrativo imputabile a un ente ex d. Lgs. 231/2001 occorre provare che ci sia stata da parte di esso una "colpa di organizzazione" che ha avuto un’incidenza causale sulla verificazione del reato presupposto.

Formazione carente e prevedibilità del comportamento del lavoratore

19 Gennaio 2023
Nel caso la formazione sia mancante o inadeguata (anche alla luce del principio di effettività), può il comportamento scorretto del lavoratore essere qualificato imprevedibile? Criteri ed esempi dalle sentenze di Cassazione Penale.

La responsabilità per l’infortunio presso una macchina marcata CE

16 Gennaio 2023
Il datore di lavoro risponde dell'infortunio occorso a un dipendente per la mancata sicurezza di una macchina senza che il marchio di conformità "CE" o l'affidamento sulla competenza tecnica del costruttore valgano ad esonerarlo dalle sue responsabilità.

Il principio della causalità additiva o cumulativa in materia di infortuni

9 Gennaio 2023
Quando ci sono più titolari della posizione di garanzia ovvero dell’obbligo di impedire un evento infortunistico ciascuno è per intero destinatario dello stesso e per andare esente da responsabilità non può invocare un eventuale subingresso di terzi.

Quando la squadra antincendio è solo forma e non sostanza

23 Dicembre 2022
La mancata garanzia della presenza fisica degli addetti alle emergenze nei vari turni diurni e notturni, l’omessa comunicazione degli incarichi e la mancata formazione pur a fronte di designazione formale: sentenze di Cassazione Penale.

L’applicazione del Titolo IV ai lavori edili e impiantistici

21 Dicembre 2022
La Cassazione Penale, Sez. 4 23/11/2022, n. 44557, si è espressa riguardo un ricorso presentato in merito ad un grave infortunio avvenuto per caduta dall’alto fornendo anche un’interpretazione riguardo il campo di applicazione del Titolo IV.

La responsabilità per l’infortunio di un lavoratore non formato

19 Dicembre 2022
Il datore di lavoro che non adempie agli obblighi di informazione e formazione risponde dell'infortunio di un lavoratore dipeso da una condotta imprudente, trattandosi di una conseguenza diretta e prevedibile della inadempienza degli obblighi formativi.

Valutazione dei rischi e sorveglianza sanitaria: un rapporto circolare

15 Dicembre 2022
La collaborazione alla valutazione dei rischi da parte del Medico Competente quale presupposto per l’elaborazione del protocollo sanitario e la sorveglianza sanitaria quale canale di informazioni ai fini della valutazione dei rischi.

La responsabilità del RSPP per una situazione pericolosa non segnalata

12 Dicembre 2022
Il RSPP può essere considerato responsabile del verificarsi di un infortunio, anche in concorso col datore di lavoro, ogni volta che esso sia oggettivamente riconducibile ad una situazione pericolosa che avrebbe avuto l'obbligo di conoscere e segnalare.

Sulla nozione di luogo di lavoro ai fini dell’applicazione del decreto 81

5 Dicembre 2022
Nella nozione di "luogo di lavoro", ai fini dell'applicazione delle misure antinfortunistiche, rientra ogni luogo in cui venga svolta e gestita una qualsiasi attività lavorativa indipendentemente dalle finalità della struttura in cui essa si esplichi.

Tempi di assunzione degli incarichi e responsabilità penali: sentenze

30 Novembre 2022
La rilevanza giuridica delle date di inizio formale e sostanziale degli incarichi di RSPP e CSP/CSE e le responsabilità del datore di lavoro da poco in carica che si è limitato a “confermare” le deleghe conferite dal precedente AD.

Sulla responsabilità del preposto per non aver vigilato

28 Novembre 2022
Il preposto è deputato alla vigilanza dell'osservanza delle misure di prevenzione, atteso che lo stesso obbligo datoriale di vigilanza può ritenersi assolto solo in caso di attuazione di un sistema di controllo effettivo e adeguato al caso concreto.

Sulla responsabilità per un decesso in cantiere causato da un colpo di calore

21 Novembre 2022
Per configurare la responsabilità per un infortunio non occorre che sia integrata la violazione di specifiche norme di prevenzione essendo sufficiente che l'evento si sia verificato a causa dell'omessa adozione di misure di cui all'art. 2087 cod. civ.

Sulla non responsabilità del committente per un infortunio in cantiere

14 Novembre 2022
In tema di infortuni sul lavoro il dovere di sicurezza gravante sul datore di lavoro opera anche in relazione al committente dal quale non può tuttavia esigersi un controllo pressante, continuo e capillare sull'organizzazione e sull'andamento dei lavori.

Le responsabilità legate alla scelta degli idonei DPI: sentenze

10 Novembre 2022
I criteri applicati dalla Cassazione per l’accertamento delle responsabilità del datore di lavoro nella scelta dei DPI e nel loro adeguamento a seguito di rischi nuovi, anche in caso di incarico conferito ad una società di consulenza.

Sulla responsabilità per un infortunio accaduto lungo una linea ferroviaria

7 Novembre 2022
Infortunio di un lavoratore accaduto per il sopraggiungere di un convoglio durante un sopralluogo per i lavori di rifacimento della massicciata di una linea ferroviaria. Responsabilità del Capo Tronco FS o abnormità del comportamento del lavoratore?

Le misure da adottare anche a fronte di rischi non contemplati nel DVR

27 Ottobre 2022
L’obbligo di adozione in concreto delle misure necessarie (DPI, formazione, sistemi di sicurezza etc.) anche quando i relativi rischi non sono specificamente previsti nel DVR: sentenze di Cassazione Penale del biennio 2021-2022

Sulla corretta individuazione del perimetro di applicabilità

24 Ottobre 2022
Il committente ex art. 26 d. Lgs. 81/2008 deve essere un vero e proprio datore di lavoro e non un soggetto privato. L’ambito di applicazione è quindi l'azienda sempre che lo stesso abbia la disponibilità giuridica dei luoghi ove si svolge l'appalto.

Sulle conseguenze per il rifiuto di indossare la mascherina protettiva

17 Ottobre 2022
Una sentenza del Tribunale di Venezia del 4 giugno 2021 accerta la legittimità di una sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro al lavoratore che non utilizza la mascherina protettiva in relazione ai rischi di contagio del virus SARS-CoV-2.

In cosa consiste la massima sicurezza tecnologicamente fattibile

12 Ottobre 2022
I contenuti e il perimetro dell’obbligo del datore di lavoro di uniformarsi alle nuove e più idonee acquisizioni tecnologiche imposto dall’art.2087 c.c.: principi ed esempi concreti tratti dalle sentenze di Cassazione Penale.

L’aggiornamento periodico della valutazione dei rischi e del DVR

10 Ottobre 2022
Sul datore di lavoro grava l'obbligo giuridico di analizzare secondo la migliore evoluzione della scienza tecnica tutti i fattori di pericolo concretamente presenti all'interno dell'azienda, di redigere il DVR e di sottoporlo ad aggiornamenti periodici.

Sulla responsabilità se si opera su macchine con sicurezze manomesse da altri

6 Ottobre 2022
Una sentenza della Cassazione sulla manutenzione pericolosa di un macchinario con amputazione della mano del lavoratore. Non è abnorme il comportamento del lavoratore che opera su una macchina con le sicurezze da altri manomesse.

La mancata adozione di una misura cautelare individuata “nel senno di poi”

3 Ottobre 2022
La regola cautelare che si assume violata nel caso di un infortunio deve essere individuata prima del fatto, nel senso che il comportamento doveroso basato sulla diligenza, prudenza e perizia deve essere desunto in concreto "ex ante" giammai "ex post".

Il datore di lavoro in una impresa strutturata come persona giuridica

26 Settembre 2022
In una impresa strutturata come persona giuridica, il destinatario della normativa antinfortunistica è il suo legale rappresentante. E’ sullo stesso che ricade l'onere di dimostrare che dalla sua qualifica non discende anche quella di datore di lavoro.

Sorveglianza sanitaria e rapporto di lavoro: casi giurisprudenziali

22 Settembre 2022
L’intreccio tra gli obblighi penali e le obbligazioni civilistiche a carico del datore di lavoro e del lavoratore in materia di sorveglianza sanitaria e le ricadute del loro inadempimento nell’ambito del rapporto di lavoro

Sulla responsabilità o meno di un preposto non formato

19 Settembre 2022
Il fatto che un preposto, sia esso munito di investitura formale che nei fatti, non avesse seguito il corso di formazione e aggiornamento ex lege non può essere ragione di esonero da sue eventuali responsabilità per l’infortunio di un lavoratore.

L’applicazione del principio di affidamento in materia di sicurezza sul lavoro

12 Settembre 2022
Il principio di affidamento non può essere invocato da parte di chi sia già in colpa per avere violato norme precauzionali e ciononostante confidi che chi gli succede nella posizione di garanzia elimini le violazioni o ponga rimedio alle omissioni.

Sulla responsabilità del datore di lavoro per la inadeguatezza del POS

5 Settembre 2022
In materia di prevenzione infortuni sul lavoro maggiore è la pericolosità dell’attività esercitata in concreto e maggiori devono essere la diligenza e la perizia nel precostituire condizioni idonee a ridurre quanto più possibile il rischio consentito.

«« « 1 2 3 4 5 6 » »»

Articoli da 1 a 30 su 784

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Banca Dati di PuntoSicuro


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM di PuntoSicuro

Quesiti o discussioni? Proponili nel FORUM!