Articoli per la categoria: Sentenze commentate

Sicurezza sul lavoro » Rubriche » Sentenze commentate

19 Gennaio 2018: Sull’omessa valutazione dei rischi relativi all’utilizzo del banco sega

La responsabilità del datore si fonda non solo sull'omessa valutazione del rischio specifico, ma anche sull'omesso controllo del rispetto delle cautele adottate. Sentenza della Cassazione relativa ad un infortunio nell'uso del macchinario del banco sega.

17 Gennaio 2018: Sulle responsabilità per la caduta di un imbianchino dalla scala

La Corte di Cassazione si sofferma su un ricorso relativo ad un infortunio causato dalla caduta da una scala in legno. Gli obblighi del subappaltatore di osservanza delle norme antinfortunistiche in un cantiere edile.

15 Gennaio 2018: Le responsabilità del preposto e lo svolgimento dei compiti di vigilanza

Il preposto è responsabile dell’infortunio occorso a un lavoratore investito dalle forche di un carrello elevatore condotto da un operatore sfornito della specifica abilitazione se, pur sapendolo, non è intervenuto ad impedire l’uso dell’attrezzatura.

10 Gennaio 2018: Sulle responsabilità in caso di infortunio con un trattore inadeguato

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sulle responsabilità per un infortunio di un lavoratore avvenuto con una trattrice agricola inadeguata. La dinamica dell’infortunio, i motivi del ricorso e la risposta della Cassazione.

8 Gennaio 2018: Sulla responsabilità per l’infortunio di un lavoratore in miniera

Nei lavori in cave o miniere il “sorvegliante di cava” assume la qualità di garante della sicurezza sul lavoro in quanto sovrintende alle attività, impartisce istruzioni, attua le direttive ricevute sicché risponde delle lesioni occorse ai lavoratori.

22 Dicembre 2017: Le responsabilià del coordinatore per una caduta da una copertura

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sulle responsabilità e sulle funzioni dei coordinatori alla sicurezza in merito ad una caduta dall'alto durante i lavori di pittura delle pareti esterne del vano ascensore su una copertura.

18 Dicembre 2017: Sulla responsabilità per un infortunio derivante da scelte gestionali

Nelle strutture aziendali complesse il garante della sicurezza è il soggetto espressamente deputato alla gestione del rischio ma è comunque da ricondurre alla responsabilità del datore di lavoro l’incidente derivato da scelte gestionali di fondo.

15 Dicembre 2017: Quando un dipendente opera in mancanza dei presidi di sicurezza

Una sentenza della Cassazione si sofferma sulle responsabilità di un datore di lavoro in riferimento al crollo di una parete di blocchi di cemento con infortunio mortale di un lavoratore.  L’obbligo di sorvegliare l’adozione delle misure di prevenzione.

13 Dicembre 2017: Sulla necessità di pretendere che i lavoratori utilizzino idonei DPI

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sulle responsabilità per un infortunio durante l'insegnamento all'uso di una macchina utensile a tornio parallelo con utilizzo di dispositivi di protezione non idonei.

11 Dicembre 2017: L’obbligo del committente di richiamare l’appaltatore al rispetto delle norme

Il committente è titolare di una posizione di garanzia autonoma rispetto a quella del datore di lavoro, anche se ad essa subordinata, e ha l’obbligo, in assenza ictu oculi di misure di prevenzione, di richiamare l’appaltatore al rispetto delle norme.

6 Dicembre 2017: Gli infortuni con le presse e il datore di lavoro di fatto

La Corte di Cassazione in relazione a un infortunio con una pressa si sofferma sulla posizione datoriale assunta di fatto. La posizione di garanzia grava anche su colui che esercita in concreto i poteri giuridici riferiti al datore di lavoro.

4 Dicembre 2017: Sull’obbligo di verificare la sicurezza dei lavori subappaltati

L’impresa affidataria dei lavori, anche quando subappalta integralmente l’esecuzione delle opere ad altre imprese, deve comunque verificare le condizioni di sicurezza dei lavori affidati e l’applicazione delle disposizioni del piano di sicurezza.

30 Novembre 2017: Delega ambientale e delega di sicurezza

La delega in materia ambientale e le “simmetrie” con l’art.16 D.Lgs.81/08: le esigenze organizzative, la subdelega, l’esercizio effettivo dei poteri delegati in una recente sentenza e nei precedenti giurisprudenziali.

29 Novembre 2017: Sul rischio di folgorazione e sulla genericità dei piani di sicurezza

Una recente sentenza della Corte di Cassazione si sofferma su un infortunio mortale per folgorazione avvenuto in un cantiere TAV. L’appalto, la normativa applicabile, gli intrecci di responsabilità e la genericità del POS.

27 Novembre 2017: Sanzione al sindaco per la carente manutenzione di una scuola

L’organo politico di un ente locale risponde delle violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro qualora non ha provveduto a individuare un dirigente competente e dotato in concreto degli autonomi poteri di gestione, decisionali e di spesa.

24 Novembre 2017: Sull’infortunio in un silos e sulla responsabilità del preposto

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sulle responsabilità del preposto e sul tema dell’abnormità dei comportamenti dei lavoratori con riferimento a lavori di manutenzione all'interno di un silos.

21 Novembre 2017: Sicurezza delle macchine: sulla responsabilità del proprietario

Una sentenza della Corte di Cassazione ribadisce che il proprietario di un macchinario ha l'obbligo di accertarsi che quest'ultimo sia sicuro e idoneo all'uso, rispondendo, in caso di omessa verifica, dei danni subiti dai lavoratori.

20 Novembre 2017: Sul rischio di caduta dall’alto e sulla nozione di lavori in quota

L'altezza superiore a 2 m dal suolo, tale da richiedere l’applicazione dell'art. 122 del d. lgs. n. 81/2008 si riferisce all'altezza alla quale viene eseguito il lavoro, rispetto al terreno sottostante, e non al piano di calpestio del lavoratore.

16 Novembre 2017: Cassazione: il rapporto di causalità tra omissione ed evento

Una sentenza della Corte di Cassazione sul decesso di un bagnino e sulle possibili responsabilità del socio accomandatario dello stabilimento balneare. Il rapporto di causalità tra omissione ed evento deve dipendere da un giudizio di probabilità logica.

13 Novembre 2017: Sul limite fra imprudenza e abnormità nel comportamento del lavoratore

In tema di prevenzione infortuni perché il comportamento colposo del lavoratore faccia venire meno la responsabilità del datore di lavoro occorre che sia imprevedibile e eccentrico rispetto al rischio lavorativo che il garante è chiamato a governare.

8 Novembre 2017: Carrelli elevatori: responsabilità, comportamenti e nessi causali

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma su un infortunio nell’uso di un muletto in retromarcia. La mancanza di idonea segnaletica, la mancanza di valutazione e i comportamenti abnormi dei lavoratori.

6 Novembre 2017: Sulla distinzione degli spogliatoi in base al genere

Gli spogliatoi nei luoghi di lavoro in rispetto del diritto di riservatezza vanno distinti per genere del personale. Un utilizzo turnato degli stessi è consentito dalle norme di salute e sicurezza sul lavoro solo per aziende fino a cinque dipendenti.

2 Novembre 2017: Sui lavori in quota, l’uso dei DPI e le carenze dei piani di sicurezza

Una sentenza della Corte di Cassazione affronta il tema dei lavori in quota, dell’uso degli elmetti protettivi e dell’efficacia del Piano Operativo di Sicurezza. Per i rischi di caduta come calcolare l’altezza alla quale il lavoro viene eseguito?

31 Ottobre 2017: Cassazione: sulle responsabilità di un coordinatore per la sicurezza

Una sentenza relativa alla caduta dal tetto di un piccolo imprenditore e alla eventuale responsabilità del coordinatore dei lavori. L’erronea contestazione degli articoli di legge violati. A cura dell’avvocato Rolando Dubini.

30 Ottobre 2017: L’omessa indicazione nei DVR delle misure di protezione contro i rischi

Se sono stati valutati tutti i rischi ma ne è scaturita una carente individuazione delle misure si può parlare di omissione della valutazione perché la valutazione stessa è costituita anche dalla indicazione delle necessarie misure di prevenzione.

25 Ottobre 2017: Caduta da un ponteggio: sulla responsabilità del legale rappresentante

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sul ricorso per una condanna in conseguenza di un infortunio mortale a seguito di caduta da un ponteggio. Le responsabilità del rappresentante legale di una società.

23 Ottobre 2017: Sulla responsabilità del CSE per l’infortunio di un lavoratore

Il coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione ha una autonoma funzione di vigilanza che riguarda la generale configurazione delle lavorazioni e non anche il puntuale controllo in cantiere momento per momento delle singole attività lavorative.

17 Ottobre 2017: Sulla responsabilità e obblighi delle ditte affidatarie e subappaltanti

Una sentenza della Corte di Cassazione, relativa alla caduta di una tendostruttura e all’assenza di presidi di sicurezza, riporta utili indicazioni sulle responsabilità della ditta affidataria delle opere e subappaltante.

16 Ottobre 2017: La responsabilità nei lavori di manutenzione di un condominio

L’amministratore che appalta dei lavori nell’interesse del condominio, essendo titolare quale committente di una posizione di garanzia, è tenuto all’osservanza dell’obbligo di verificare la idoneità tecnico professionale dell’impresa appaltatrice.

11 Ottobre 2017: Come devono essere comunicate le prescrizioni degli organi di vigilanza?

Una sentenza della Corte di Cassazione, relativa all’omessa nomina del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi, ricorda le modalità idonee per la comunicazione delle prescrizioni da parte degli organi di vigilanza.

«« « 1 2 3 4 5 6 » »»

Articoli da 1 a 30 su 385