Articoli per la categoria: Sentenze commentate

Sicurezza sul lavoro » Rubriche » Sentenze commentate

18 Dicembre 2018: La mancata predisposizione di misure di sicurezza per i lavori in quota

Una sentenza della Corte di Cassazione in risposta ad un ricorso straordinario per supposto errore di fatto si sofferma sulle responsabilità per la caduta da una scala a pioli e la mancata predisposizione di misure di sicurezza per i lavori in quota.

17 Dicembre 2018: La nomina del preposto e la culpa in eligendo da parte del datore di lavoro

La nomina del preposto non esime il datore di lavoro dal controllare l’adeguatezza del suo operato e delle scelte che lo stesso ha adottato ma la valutazione della sua idoneità comunque, in tema di culpa in eligendo, non può che essere fatta ex ante.

10 Dicembre 2018: Sull’esclusione della punibilità in caso di SSL

L’esclusione della punibilità quando l’offesa, per le modalità della condotta e per l’esiguità del danno o del pericolo, è di particolare tenuità ex art. 131 bis c.p. non si applica quando le norme violate incidono sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

6 Dicembre 2018: Le modalità di consegna del DVR all’RLS in giurisprudenza

Il diritto dell’RLS alla “materiale disponibilità” del DVR, la scelta relativa alle modalità di consegna (cartacea o informatica), i tempi e i luoghi consentiti per la consultazione nelle sentenze dei Tribunali.

3 Dicembre 2018: L’obbligo di sostituire il capocantiere in caso di una sua assenza

Qualora il capocantiere sia assente sul luogo di lavoro deve essere ascritta a colpa del datore di lavoro la mancata previsione della sua assenza, anche eventualmente con la personale e diretta assunzione del suo compito di controllo e sorveglianza.

30 Novembre 2018: Sul trattamento non autorizzato di rifiuti pericolosi e bombole di gas

Una sentenza della Cassazione si sofferma sulle responsabilità relative ad un infortunio mortale avvenuto durante le operazioni di trattamento, non autorizzate, di rifiuti pericolosi come bombole metalliche contenenti ossigeno.

26 Novembre 2018: Sulla responsabilità per furto in appartamento con uso di ponteggio

Nel caso del furto in un appartamento condominiale, commesso con accesso da un ponteggio installato per la ristrutturazione dell'edificio, è configurabile la responsabilità sia dell'imprenditore ex art. 2043 c.c. che del condominio ex art. 2051 c.c..

22 Novembre 2018: Le responsabilità del lavoratore per infortuni causati ad altri

La “maggiore esperienza del lavoratore” e le responsabilità per l’infortunio causato al collega più inesperto: “l’assunzione di fatto di un ruolo di tutela”. Analisi di una recente sentenza e principi giurisprudenziali

19 Novembre 2018: La responsabilità del DdL nel caso di una mancata diligenza del RSPP

La nomina del RSPP non determina una delega effettiva delle funzioni e, quindi, non è sufficiente a sollevare il datore di lavoro e i dirigenti dalle rispettive responsabilità per la violazione degli obblighi di prevenzione degli infortuni sul lavoro.

15 Novembre 2018: Sulla formazione e sulla sfera di controllo del subappaltante

Una sentenza della Cassazione si sofferma sulle responsabilità per l’infortunio di un dipendente di un subappaltatore. Il subappaltante-committente non può sostituirsi al subappaltatore nella formazione dei dipendenti.

12 Novembre 2018: Sui criteri di scelta dell’utilizzazione della scala per lavori in quota

La valutazione del rischio e l’individuazione delle misure di prevenzione devono essere eseguite con il massimo grado di specificità secondo la migliore evoluzione della tecnica avuto riguardo dei rischi concretamente presenti all’interno dell’azienda.

8 Novembre 2018: La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto

Una recente sentenza della Corte di Cassazione sul caso di un ponteggio irregolare permette di soffermarsi sull’applicazione della causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto introdotta con il d.lgs. n. 28 del 2015.

5 Novembre 2018: Sulla responsabilità dell'amministratore unico quale DdL

In materia di sicurezza sul lavoro, in base al principio di effettività, assume la posizione di garante colui che di fatto svolge i poteri del datore di lavoro ma tale assunzione non esclude comunque la responsabilità del datore di lavoro giuridico.

30 Ottobre 2018: DUVRI e contratti: quanto rileva la qualificazione contrattuale?

La qualificazione civilistica dei contratti (d’appalto, d’opera, di somministrazione di cose), la concreta interferenza e il “potere di interferenza” ai fini dell’obbligo del DUVRI nel le sentenze degli ultimi mesi.

29 Ottobre 2018: La responsabilità del DdL in presenza di CSE e responsabile del cantiere

La nomina di un coordinatore nella fase esecutiva e la presenza del responsabile del cantiere non possono escludere la penale responsabilità di un datore di lavoro a meno che questi non abbia delegati a essi i suoi obblighi di sicurezza.

25 Ottobre 2018: Se non si segue la procedura per la movimentazione della gru

Una sentenza della Corte di Cassazione sul ricorso per un infortunio avvenuto durante le operazioni di scarico di semilavorati di acciaio. La violazione della procedura operativa da mettere in atto prima della movimentazione della gru.

22 Ottobre 2018: Sulla responsabilità per un sinistro stradale

Per un sinistro stradale originato da un’inidonea segnalazione di un cantiere in corso nessuna responsabilità si può attribuire all’autista che lo ha provocato se risulta che una migliore segnaletica avrebbe diminuito il rischio che lo stesso accadesse.

18 Ottobre 2018: MOG 231: il sistema disciplinare verso gli appaltatori

La previsione di clausole specifiche nei contratti d’appalto o d’opera e la loro concreta applicazione quando i terzi sono inadempienti alle regole di sicurezza. La vigilanza sugli appaltatori attraverso i “poteri inibitori”.

15 Ottobre 2018: Sulla configurabilità di un cantiere in rapporto alla licenza edilizia

La mancanza della licenza edilizia non ha alcun rilievo sulla configurabilità o meno di un cantiere. Se così non fosse in presenza di attività abusive non sarebbe applicabile il diritto penale del lavoro con agevole elusione delle norme di sicurezza.

8 Ottobre 2018: Sull’obbligo del fornitore di formulare le istruzioni di montaggio

Al fine di prevenire gli infortuni, il fornitore di un prefabbricato e la ditta di montaggio, ciascuno per i settori di propria competenza, sono tenuti a formulare istruzioni scritte circa le modalità di effettuazione delle operazioni di montaggio.

1 Ottobre 2018: L’individuazione del garante della sicurezza nelle aziende complesse

Nelle strutture aziendali complesse, ai fini dell'individuazione del garante della sicurezza e delle relative responsabilità, occorre fare riferimento al soggetto, datore di lavoro dirigente o preposto, espressamente deputato alla gestione del rischio.

27 Settembre 2018: Chi è il datore di lavoro nelle “organizzazioni complesse”

I criteri di individuazione del datore di lavoro/dei datori di lavoro all’interno delle organizzazioni complesse, dal settore privato alla pubblica amministrazione, secondo le ultime sentenze di Cassazione.

24 Settembre 2018: Sul rischio di caduta dall’alto e sulla definizione di lavori in quota

Secondo un principio affermato in giurisprudenza, ai fini dell’applicazione delle norme di sicurezza nei lavori in quota, rileva l’altezza alla quale si stanno svolgendo i lavori rispetto al terreno e non quella del piano di calpestio del lavoratore.

17 Settembre 2018: Sulla valutazione della prevedibilità di un evento infortunistico

La valutazione della prevedibilità di un evento non deve essere ricavata ex post ad evento avvenuto ma deve discendere dall’esame ex ante se il fatto poteva essere evitato sulla base delle conoscenze tecnico-scientifiche e delle massime di esperienza.

14 Settembre 2018: Ribaltamento di una scala: malore del lavoratore e posizioni di garanzia

Una sentenza della Cassazione annulla una sentenza relativa ad un infortunio causato dal ribaltamento della scala durante attività di pulizia. Il malore del lavoratore può qualificarsi caso fortuito? Qual è la posizione di garanzia del datore di lavoro?

10 Settembre 2018: Pianificare la sicurezza con la collaborazione dei soggetti obbligati

Nei cantieri temporanei o mobili, indipendentemente dal numero delle imprese che vi operano, é sempre opportuno nominare comunque un coordinatore per la sicurezza e redigere il piano di sicurezza e di coordinamento e i piani operativi di sicurezza.

6 Settembre 2018: Collaborazione del Medico Competente alla VR: un’altra condanna penale

Commento alla recente sentenza Cass. Pen., Sez.III, 9 agosto 2018 n.38402: l’obbligo del medico competente di collaborare anche in assenza di sollecitazione del datore di lavoro.

5 Settembre 2018: Sulla correlazione tra la valutazione dei rischi e la formazione dei lavoratori

Una sentenza della Corte di Cassazione sulle responsabilità per un infortunio occorso ad un saldatore. La rilevazione e la correlazione tra la mancanza di un’opportuna valutazione dei rischi e un’adeguata formazione.

3 Settembre 2018: Sulla responsabilità per un incidente in un aeroporto militare

Nelle esercitazioni militari e nelle simulazioni belliche, pur in presenza delle situazioni di rischio legate alle particolari operazioni, vanno comunque rispettate le regole democratiche e l’esigenza di non mettere a repentaglio delle vite umane.

29 Agosto 2018: Se le vie di circolazione non sono sgombre e ostacolano il transito

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sul ricorso per un infortunio causato da un corridoio di passaggio ingombro di materiale con conseguente caduta di un lavoratore. L’applicazione dell’articolo 64 del D. Lgs. 81/2008.

«« « 1 2 3 4 5 6 » »»

Articoli da 1 a 30 su 477


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!