Articoli per la categoria: Sentenze commentate

Sicurezza sul lavoro » Rubriche » Sentenze commentate

15 Luglio 2019: Sulla giusta interpretazione della nozione di interferenza

La nozione di interferenza tra impresa appaltante e appaltatrice non può ridursi alle sole circostanze che riguardino "contatti rischiosi" tra il personale delle due imprese, ma deve ricomprendere anche tutte le attività antecedenti ai contatti stessi.

12 Luglio 2019: Modello organizzativo, delega e vigilanza nelle società con più siti

In una recente sentenza la Cassazione Penale spiega come viene verificata l’adeguatezza del modello di controllo ai fini dell’esonero della responsabilità del datore di lavoro delegante in una multinazionale

10 Luglio 2019: Sulla caduta dal tetto durante attività di manutenzione

Una sentenza della Cassazione si sofferma sulla caduta dal tetto di un lavoratore durante i lavori di manutenzione dell'impianto di climatizzazione: inutili le cinture se mancano adeguate linee vita. Il rischio dell’uso del cellulare durante il lavoro.

8 Luglio 2019: Sulla responsabilità del proprietario non committente

Gli obblighi di sicurezza di cui all’art. 90 del d. lgs 81/08 gravano esclusivamente sul committente da intendersi come colui che ha stipulato il contratto d’appalto. Non è configurabile alcuna responsabilità a carico del proprietario non committente.

3 Luglio 2019: Quando vengono messe a disposizione dei lavoratori macchine non sicure

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma sullo schiacciamento di una mano di un lavoratore durante la pulizia di un macchinario in movimento. I problemi del fermo macchina e la scorrettezza delle prassi aziendali.

1 Luglio 2019: Sull’importanza nei reati colposi dell’efficienza causale delle condotte trasgressive

In tema di reati colposi, l'addebito di un evento lesivo presuppone che un eventuale comportamento lecito e diligente avrebbe certamente evitato il suo verificarsi o avrebbe avuto significative probabilità di determinare un evento lesivo meno grave.

27 Giugno 2019: Cassazione Penale: la mancata formazione è un reato permanente

Una recente sentenza rilancia il tema della permanenza dei reati previsti dal D.Lgs.81/08 per violazione degli obblighi “di durata”: cosa significa reato permanente, quali sono le implicazioni pratiche, come farlo cessare.

24 Giugno 2019: Sull’obbligo di controllare che l’appaltatore adotti le misure di sicurezza

Il committente, tenuto a controllare che l’appaltatore adotti le misure generali di sicurezza. è esonerato dagli obblighi in materia antinfortunistica con esclusivo riguardo alle precauzioni che richiedono l’adozione di specifiche competenze tecniche.

21 Giugno 2019: Il datore di lavoro e l’uso improprio delle attrezzature di lavoro

La Cassazione Penale, Sez. 4, con la sentenza n. 20833 del 15 maggio 2019 ha chiarito un aspetto molto importante riguardante la vigilanza del datore di lavoro.

21 Giugno 2019: Il rapporto annuale sull’attività degli hackers

Fare l’hacker è un mestiere che richiede competenze, ma che può dare anche grandi soddisfazioni economiche, ancorché illegittime. 18 milioni di dollari sottratti nel 2018 dagli hackers ad aziende di tutto il mondo. Ma non è solo un problema di soldi.

17 Giugno 2019: Sulla sospensione del cantiere in caso di pericolo grave e imminente

Non è sufficiente per il coordinatore per l’esecuzione, in presenza di un rischio di caduta dall’alto legato alla irregolare installazione di un ponteggio, dare disposizioni per la sua regolarità ma è necessario che sospenda immediatamente i lavori.

13 Giugno 2019: Applicazione del D.Lgs.231/01 all’incidente ferroviario Andria-Corato

Responsabilità 231 e risarcimento del danno: l’azione risarcitoria nei confronti dell’Ente per fatto proprio, il danno direttamente risarcibile e l’ammissione della costituzione di parte civile nell’ordinanza del Tribunale di Trani.

10 Giugno 2019: Su una possibile interpretazione analogica dell’art. 26 del Decreto 81

Gli obblighi di cui all’art. 26 del d. lgs. 81/08 presuppongono un rapporto di appalto, d’opera o di somministrazione secondo le definizioni civilistiche di tali tipi di contratti ma non è escluso che possano applicarsi anche a altri tipi di rapporto.

4 Giugno 2019: Le responsabilità del datore di lavoro per la caduta dal trabattello

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma su una caduta dal trabattello fornito dal committente e sulle responsabilità per la carenza di protezioni e la mancanza di un’adeguata formazione del lavoratore infortunato.

3 Giugno 2019: Sulla prescrizione per l'omicidio colposo per infortunio

In tema di prevenzione infortuni il reato di omicidio colposo aggravato da violazione di norme in materia di sicurezza sul lavoro, se commesso dopo l’entrata in vigore della legge n. 125/2008, soggiace al termine prescrizionale di 17 anni e sei mesi.

30 Maggio 2019: Lavoratori disabili e misure di accomodamento ragionevole

Gli obblighi del datore di lavoro e gli strumenti per attuarli, le misure, il coordinamento delle normative, le ricadute in materia di sorveglianza sanitaria e di provvedimenti in caso di inidoneità, la giurisprudenza

29 Maggio 2019: Le responsabilità per la caduta dall’alto di un lavoratore in un’acciaieria

Una sentenza della Corte di Cassazione si sofferma su un infortunio in un’acciaieria con riferimento all’utilizzo di un carrello di servizio e a una caduta dall'alto in assenza di adeguati dispositivi di protezione individuale.

27 Maggio 2019: Sulla non responsabilità per l’inapplicabilità delle norme di sicurezza

Non risponde il datore di lavoro per il decesso di un dipendente infortunatosi per il ribaltamento di un trattore dell’azienda, privo delle regolari protezioni, che stava utilizzando per proprio conto senza autorizzazione e fuori dell’orario di lavoro.

20 Maggio 2019: Sulla non responsabilità del datore di lavoro per l’infortunio

In assenza di una regola cautelare violata da collegare a un infortunio occorso a un lavoratore e se è accertato che sia stato dotato dei necessari presidi di sicurezza non si può addebitare al datore di lavoro la responsabilità di quanto accadutogli.

16 Maggio 2019: Quando sono punibili il mobbing e i maltrattamenti in azienda?

Alcune sentenze che hanno affrontato il tema del mobbing con riferimento alle dimensioni aziendali, all’articolo 572 del Codice Penale, al contesto relazione in azienda e al reato di maltrattamenti.

15 Maggio 2019: Quando non si controllano idoneità e capacità del subappaltatore

Una sentenza della Cassazione si sofferma sulle responsabilità dell'amministratore delegato di un’impresa appaltatrice in carenza di controlli sull'adozione, da parte di chi subappalta, di idonee misure di prevenzione.

13 Maggio 2019: La responsabilità per infortunio di estraneo entrato in cantiere

La prevenzione degli infortuni di soggetti estranei a un cantiere appartiene al gestore del rischio connesso alla sua esistenza anche se essi tengono condotte imprudenti purché non esorbitanti il tipo di rischio definito dalla norma cautelare violata.

9 Maggio 2019: Falsi attestati di formazione: una recente sentenza di Cassazione

Attestato di formazione del lavoratore che ha causato l’infortunio dimostratosi falso per le anomalie sulla data e le verifiche svolte presso la Società di formazione: condannato penalmente il datore di lavoro

6 Maggio 2019: La responsabilità per l’infortunio in caso di sottovalutazione dei rischi

Le carenze di misure di prevenzione che hanno portato a delle lesioni gravi di un lavoratore, se derivanti da precise scelte societarie per risparmiare sui costi della sicurezza, costituiscono un illecito amministrativo ai sensi del d. lgs. n. 231/2001.

29 Aprile 2019: La responsabilità per l’infortunio del lavoratore caduto dal trabattello

Il CSE può rispondere degli infortuni accaduti in cantiere nel caso in cui, pur a conoscenza di inadempimenti in materia di sicurezza che li hanno determinati, non abbia provveduto a segnalarli al committente e a proporre la sospensione del cantiere.

19 Aprile 2019: La funzione e il ruolo del Manager HSE

Il profilo professionale desumibile dalla Norma UNI 11720:2018, il ruolo, la funzione, lo scopo e le sfide nell’integrazione tra salute, sicurezza e ambiente.

17 Aprile 2019: La Cassazione e il Truck Center: una sentenza esemplare?

Una sentenza esemplare che ribadisce principi di diritto in materia di sicurezza del lavoro davvero fondamentali e imprescindibili. La terza parte della storia processuale relativa al Truck Center di Molfetta: la sentenza della Cassazione.

15 Aprile 2019: Come vigilare sull’osservanza delle misure di prevenzione

L’obbligo del datore di lavoro di vigilare sull’osservanza delle misure di prevenzione può essere assolto attraverso la preposizione di soggetti a ciò deputati e la previsione di procedure che gli assicurino la conoscenza delle attività lavorative.

10 Aprile 2019: Truck Center: un altro caso di rimpallo di responsabilità?

Un regime di appalti ed esternalizzazioni con l’obiettivo di riduzione dei costi in contrasto con la sicurezza dei lavoratori esposti a elevati rischi sul lavoro. Cos’è avvenuto durante il processo? Le assoluzioni e le indicazioni del Comitato 3 marzo.

8 Aprile 2019: La responsabilità per il decesso di un lavoratore colpito da ischemia

La responsabilità del titolare di un’impresa appaltante esecutrice per l’infortunio occorso a un lavoratore di un’impresa appaltatrice può essere esclusa solo nel caso che quest’ultima fornisca ogni garanzia in ordine all’esecuzione delle attività.

Articoli da 31 a 60 su 564


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!