Articoli dell'autore "Gerardo Porreca"

E-Mail: non disponibile - Pagina personale: non disponibile

28 giugno 2017: I quesiti sul decreto 81: l’obbligo del POS

Chiarimenti sull’obbligo per le aziende di fornitura del calcestruzzo nei cantieri temporanei o mobili di redigere il piano operativo di sicurezza.

26 giugno 2017: La responsabilità del RUP per un infortunio in un cantiere pubblico

In tema di sicurezza sul lavoro sussiste a carico del RUP una posizione di garanzia non solo nella fase di progettazione dei lavori quando fa elaborare il PSC ma anche durante il loro svolgimento quando ha l’obbligo di sorvegliare sulla sua attuazione.

19 giugno 2017: L’obbligo del POS per le imprese di fornitura del calcestruzzo

Sono assoggettate agli obblighi delle imprese esecutrici, e quindi a quello di redigere il POS, anche le imprese che effettuano la fornitura e posa in opera di materiali nei cantieri quali la fornitura e il getto di calcestruzzo con l’autobetonpompa.

14 giugno 2017: I quesiti sul decreto 81: sulla nomina del coordinatore

Sull’esonero da parte del committente di lavori privati dall’obbligo di nominare il coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione. A cura di Gerardo Porreca.

12 giugno 2017: L’opportunità da parte del coordinatore di recarsi in cantiere

Il coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione deve recarsi in cantiere nella fase iniziale dei lavori a verificare la rispondenza della sua organizzazione con le soluzioni progettuali previste nel piano di sicurezza e coordinamento. Di G.Porreca.

05 giugno 2017: La sanzionabilità della mancata informazione e formazione

La condotta del datore di lavoro che non adempia agli obblighi di formazione e informazione dei lavoratori rientra tra le disposizioni la cui violazione, ai sensi dell’art. 55 comma 5 lett. c) del d. lgs. 81/2008, è presidiata da sanzione penale.

31 maggio 2017: I quesiti sul decreto 81: la qualificazione dei formatori

Sui requisiti per la qualificazione dei formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro. A cura di Gerardo Porreca.

29 maggio 2017: La responsabilità di sicurezza del Presidente del CdA di una società

In una società compete al presidente del CdA, quale datore di lavoro, se non ha provveduto a rilasciare a soggetti terzi una delega, la responsabilità della valutazione dei rischi e della redazione del DVR. Di G.Porreca.

15 maggio 2017: La vigilanza del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione

La funzione di vigilanza del coordinatore per la sicurezza è ‘alta’ ma riguardando la configurazione generale delle lavorazioni non è da confondere con quella operativa demandata al datore di lavoro e alle figure che da esso ricevono poteri e doveri.

10 maggio 2017: I quesiti sul decreto 81: l’RSSP di un’altra azienda

Sulla nomina da parte del datore di lavoro di un responsabile del servizio di prevenzione e protezione dipendente da altra azienda. A cura di Gerardo Porreca.

18 aprile 2017: Le responsabilità del committente proprietario dell’immobile

In tema di prevenzione il committente è titolare di una posizione di garanzia sufficiente a fondare la sua responsabilità per l’infortunio occorso a un lavoratore dell’impresa sia pure unica alla quale ha affidato i lavori. A cura di Gerardo Porreca.

12 aprile 2017: I quesiti sul decreto 81: il POS su supporto informatico

Sulla possibilità di tenere il piano operativo di sicurezza in cantiere su supporto informatico. A cura di Gerardo Porreca.

10 aprile 2017: La sanzionabilità dell’obbligo di formazione dei lavoratori

La mancata informazione e formazione dei lavoratori da parte del datore di lavoro costituisce reato non per la violazione dell’art.18 c.1 lett.l, che non prevede sanzioni ma per la violazione sanzionata degli articoli 36 e 37 del Dlgs 81/08. Di G.Porreca.

03 aprile 2017: Manomissione del tachigrafo come omissione di cautele antinfortunistiche

La manomissione del cronotachigrafo o del limatore di velocità sul mezzo aziendale oltre a integrare la violazione dell’art.179 del codice stradale costituisce anche omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro ex art.437 cp. Di G.Porreca.

29 marzo 2017: I quesiti sul decreto 81: aggiornamento dei formatori

Sull’aggiornamento dei formatori qualificati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. A cura di Gerardo Porreca.

27 marzo 2017: L’utilizzo di apparecchiature e impianti audiovisivi nei luoghi di lavoro

Anche dopo la revisione da parte del jobs act dell’art. 4 della legge 300/1970 sullo statuto dei lavoratori, costituisce reato l’uso di impianti audiovisivi e apparecchiature per finalità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori. Di G.Porreca.

22 marzo 2017: I quesiti sul decreto 81: la formazione del dirigente scolastico

Quesito sull’obbligo o meno della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro del dirigente scolastico quale dirigente ex d. lgs. n. 81/2008 e s.m.i..

20 marzo 2017: La verifica dell’idoneità dell’impresa affidataria in assenza di contratto

Perché sorga l’obbligo da parte del committente di verificare l’idoneità tecnico professionale dell’impresa affidataria basta anche una prestazione d’opera preliminare alla sua stipula del contratto di appalto. Di G.Porreca.

15 marzo 2017: Gli obblighi per il rischio di caduta nei lavori in quota e sottoquota

Un approfondimento sul rischio di caduta dall’alto nei lavori in quota e nei lavori “sottoquota” con riferimento alla normativa vigente e previgente, agli obblighi di prevenzione e agli indirizzi giurisprudenziali. A cura di Gerardo Porreca.

13 marzo 2017: La qualifica di ufficiali di polizia giudiziaria del personale dell’Arpa

Le funzioni di vigilanza svolte dai tecnici delle agenzie regionali vanno ricondotte nell’alveo dell’art. 55 c.p.p. e a loro spetta la qualifica di polizia giudiziaria. A cura di Gerardo Porreca.

08 marzo 2017: I quesiti sul decreto 81: appalti e associazioni temporanee di imprese

Risposta ad un quesito sugli obblighi di sicurezza nel caso di appalto e subappalto dei lavori o di affidamento degli stessi a una associazione temporanea di imprese (ATI). A cura di Gerardo Porreca.

06 marzo 2017: La modalità della verifica tecnico-professionale della ditta appaltatrice

L’esternalizzazione del processo produttivo non esclude che il datore di lavoro possa essere ritenuto responsabile di un infortunio se non dà prova di avere verificato l’idoneità tecnico-professionale dell’appaltatore. Di Gerardo Porreca.

27 febbraio 2017: Il concetto dinamico del rischio e l’adeguamento del DVR

Le misure di prevenzione infortuni vanno adattate a seconda del mutamento dello svolgimento delle mansioni secondo un concetto “dinamico” del rischio che impone l’adeguamento della formazione dei lavoratori e dei dpi utilizzati. Di G.Porreca.

20 febbraio 2017: La nozione di lavori in quota e la protezione dal rischio caduta dall’alto

L’altezza superiore a 2 m dal suolo, tale da richiedere le misure di prevenzione dell’art. 122 DLgs 81/08 va calcolata, afferma la Cassazione, in riferimento all’altezza alla quale il lavoro viene eseguito rispetto al terreno e non al piano di calpestio.

15 febbraio 2017: I quesiti sul decreto 81: sull’obbligo della riunione periodica

Risposta ad un quesito sull’obbligo da parte del datore di lavoro di un’impresa che occupa più di 15 lavoratori di indire una riunione degli operatori di sicurezza almeno una volta all’anno. A cura di Gerardo Porreca.

13 febbraio 2017: Sul modello collaborativo e sull’obbligo di vigilanza

Il sistema prevenzionistico disegnato dal legislatore è imperniato su un modello collaborativo che ripartisce gli obblighi tra più soggetti ma ciò ciononostante in capo al datore di lavoro sussiste un potere-dovere di vigilanza permanente. Di G.Porreca.

08 febbraio 2017: I quesiti sul decreto 81: la redazione di POS e DUVRI nei cantieri

Risposta ad un quesito sugli obblighi dell’impresa affidataria nei cantieri temporanei o mobili nei confronti delle imprese subappaltatrici e dei lavoratori autonomi non tenuti a redigere il POS. A cura di Gerardo Porreca.

06 febbraio 2017: L’applicazione del DLgs n. 81/2008 al titolare di un'impresa individuale

Il lavoratore autonomo è tale se presta la sua opera con l’esclusiva applicazione delle proprie energie personali e non anche nel caso in cui, sebbene non dotato di struttura imprenditoriale, adibisca altri soggetti a prestazioni lavorative. Di G.Porreca.

30 gennaio 2017: Sulla non responsabilità del committente di un’opera edile

Il committente riveste una funzione di alta vigilanza sulla sicurezza del cantiere che riguarda la generale organizzazione dei lavori e non il loro puntuale controllo facente capo ad altri soggetti. A cura di Gerardo Porreca.

25 gennaio 2017: I quesiti sul decreto 81: l’obbligo di verifica dell’idoneità

Risposta ad un quesito sull’obbligo di verifica della idoneità tecnico professionale delle imprese appaltatrici e delle imprese esecutrici nei cantieri temporanei o mobili. A cura di Gerardo Porreca.

«« « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11  » »»

Articoli da 1 a 30 su 701