Articoli dell'autore "Gerardo Porreca"

E-Mail: non disponibile - Pagina personale: non disponibile

15 maggio 2017: La vigilanza del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione

La funzione di vigilanza del coordinatore per la sicurezza è ‘alta’ ma riguardando la configurazione generale delle lavorazioni non è da confondere con quella operativa demandata al datore di lavoro e alle figure che da esso ricevono poteri e doveri.

10 maggio 2017: I quesiti sul decreto 81: l’RSSP di un’altra azienda

Sulla nomina da parte del datore di lavoro di un responsabile del servizio di prevenzione e protezione dipendente da altra azienda. A cura di Gerardo Porreca.

18 aprile 2017: Le responsabilità del committente proprietario dell’immobile

In tema di prevenzione il committente è titolare di una posizione di garanzia sufficiente a fondare la sua responsabilità per l’infortunio occorso a un lavoratore dell’impresa sia pure unica alla quale ha affidato i lavori. A cura di Gerardo Porreca.

12 aprile 2017: I quesiti sul decreto 81: il POS su supporto informatico

Sulla possibilità di tenere il piano operativo di sicurezza in cantiere su supporto informatico. A cura di Gerardo Porreca.

10 aprile 2017: La sanzionabilità dell’obbligo di formazione dei lavoratori

La mancata informazione e formazione dei lavoratori da parte del datore di lavoro costituisce reato non per la violazione dell’art.18 c.1 lett.l, che non prevede sanzioni ma per la violazione sanzionata degli articoli 36 e 37 del Dlgs 81/08. Di G.Porreca.

03 aprile 2017: Manomissione del tachigrafo come omissione di cautele antinfortunistiche

La manomissione del cronotachigrafo o del limatore di velocità sul mezzo aziendale oltre a integrare la violazione dell’art.179 del codice stradale costituisce anche omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro ex art.437 cp. Di G.Porreca.

29 marzo 2017: I quesiti sul decreto 81: aggiornamento dei formatori

Sull’aggiornamento dei formatori qualificati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. A cura di Gerardo Porreca.

27 marzo 2017: L’utilizzo di apparecchiature e impianti audiovisivi nei luoghi di lavoro

Anche dopo la revisione da parte del jobs act dell’art. 4 della legge 300/1970 sullo statuto dei lavoratori, costituisce reato l’uso di impianti audiovisivi e apparecchiature per finalità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori. Di G.Porreca.

22 marzo 2017: I quesiti sul decreto 81: la formazione del dirigente scolastico

Quesito sull’obbligo o meno della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro del dirigente scolastico quale dirigente ex d. lgs. n. 81/2008 e s.m.i..

20 marzo 2017: La verifica dell’idoneità dell’impresa affidataria in assenza di contratto

Perché sorga l’obbligo da parte del committente di verificare l’idoneità tecnico professionale dell’impresa affidataria basta anche una prestazione d’opera preliminare alla sua stipula del contratto di appalto. Di G.Porreca.

15 marzo 2017: Gli obblighi per il rischio di caduta nei lavori in quota e sottoquota

Un approfondimento sul rischio di caduta dall’alto nei lavori in quota e nei lavori “sottoquota” con riferimento alla normativa vigente e previgente, agli obblighi di prevenzione e agli indirizzi giurisprudenziali. A cura di Gerardo Porreca.

13 marzo 2017: La qualifica di ufficiali di polizia giudiziaria del personale dell’Arpa

Le funzioni di vigilanza svolte dai tecnici delle agenzie regionali vanno ricondotte nell’alveo dell’art. 55 c.p.p. e a loro spetta la qualifica di polizia giudiziaria. A cura di Gerardo Porreca.

08 marzo 2017: I quesiti sul decreto 81: appalti e associazioni temporanee di imprese

Risposta ad un quesito sugli obblighi di sicurezza nel caso di appalto e subappalto dei lavori o di affidamento degli stessi a una associazione temporanea di imprese (ATI). A cura di Gerardo Porreca.

06 marzo 2017: La modalità della verifica tecnico-professionale della ditta appaltatrice

L’esternalizzazione del processo produttivo non esclude che il datore di lavoro possa essere ritenuto responsabile di un infortunio se non dà prova di avere verificato l’idoneità tecnico-professionale dell’appaltatore. Di Gerardo Porreca.

27 febbraio 2017: Il concetto dinamico del rischio e l’adeguamento del DVR

Le misure di prevenzione infortuni vanno adattate a seconda del mutamento dello svolgimento delle mansioni secondo un concetto “dinamico” del rischio che impone l’adeguamento della formazione dei lavoratori e dei dpi utilizzati. Di G.Porreca.

20 febbraio 2017: La nozione di lavori in quota e la protezione dal rischio caduta dall’alto

L’altezza superiore a 2 m dal suolo, tale da richiedere le misure di prevenzione dell’art. 122 DLgs 81/08 va calcolata, afferma la Cassazione, in riferimento all’altezza alla quale il lavoro viene eseguito rispetto al terreno e non al piano di calpestio.

15 febbraio 2017: I quesiti sul decreto 81: sull’obbligo della riunione periodica

Risposta ad un quesito sull’obbligo da parte del datore di lavoro di un’impresa che occupa più di 15 lavoratori di indire una riunione degli operatori di sicurezza almeno una volta all’anno. A cura di Gerardo Porreca.

13 febbraio 2017: Sul modello collaborativo e sull’obbligo di vigilanza

Il sistema prevenzionistico disegnato dal legislatore è imperniato su un modello collaborativo che ripartisce gli obblighi tra più soggetti ma ciò ciononostante in capo al datore di lavoro sussiste un potere-dovere di vigilanza permanente. Di G.Porreca.

08 febbraio 2017: I quesiti sul decreto 81: la redazione di POS e DUVRI nei cantieri

Risposta ad un quesito sugli obblighi dell’impresa affidataria nei cantieri temporanei o mobili nei confronti delle imprese subappaltatrici e dei lavoratori autonomi non tenuti a redigere il POS. A cura di Gerardo Porreca.

06 febbraio 2017: L’applicazione del DLgs n. 81/2008 al titolare di un'impresa individuale

Il lavoratore autonomo è tale se presta la sua opera con l’esclusiva applicazione delle proprie energie personali e non anche nel caso in cui, sebbene non dotato di struttura imprenditoriale, adibisca altri soggetti a prestazioni lavorative. Di G.Porreca.

30 gennaio 2017: Sulla non responsabilità del committente di un’opera edile

Il committente riveste una funzione di alta vigilanza sulla sicurezza del cantiere che riguarda la generale organizzazione dei lavori e non il loro puntuale controllo facente capo ad altri soggetti. A cura di Gerardo Porreca.

25 gennaio 2017: I quesiti sul decreto 81: l’obbligo di verifica dell’idoneità

Risposta ad un quesito sull’obbligo di verifica della idoneità tecnico professionale delle imprese appaltatrici e delle imprese esecutrici nei cantieri temporanei o mobili. A cura di Gerardo Porreca.

23 gennaio 2017: Sulla responsabilità per l'infortunio occorso a un lavoratore in nero

Secondo il D. Lgs. 81/2008 è definito lavoratore e va tutelato chiunque ponga in essere una prestazione di lavoro in senso lato a prescindere dall’eventuale mancanza di un contratto e dalla episodicità della prestazione. A cura di Gerardo Porreca.

11 gennaio 2017: I quesiti sul decreto 81: sulla formazione del coordinatore

Sull’esonero dalla frequenza del corso di formazione per coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione nei cantieri temporanei o mobili. Di Gerardo Porreca.

9 gennaio 2017: Sull’estinzione degli illeciti secondo il D. Lgs. 758/1994

L'adozione della procedura di estinzione dell’illecito in materia di sicurezza costituisce una condizione di procedibilità dell'azione penale per cui il giudice prima di condannare deve accertare d'ufficio che sia stata svolta. A cura di Gerardo Porreca.

19 dicembre 2016: Cassazione: la presenza in cantiere del coordinatore per l’esecuzione

Pur non essendoci in capo al CSE l’obbligo di una presenza continua in cantiere lo stesso deve garantire un controllo puntuale nei momenti più critici quali l’avvicendarsi di più imprese e lo svolgimento delle fasi più delicate. A cura di Gerardo Porreca.

14 dicembre 2016: I quesiti sul decreto 81: obbligo di sorveglianza del DdL

Sul controllo da parte del datore di lavoro committente delle ditte appaltatrici che operano all'interno della sua azienda in applicazione delle disposizioni di cui al d. lgs. n. 81/2008 e s.m.i.. Di G.Porreca.

12 dicembre 2016: Le posizioni di garanzia del datore di lavoro, dirigente e preposto

Un infortunio é riconducibile alla sfera di responsabilità del preposto se legato alla concreta esecuzione dei lavori, a quella del dirigente se dovuto alla organizzazione e del datore di lavoro se derivante da scelte gestionali di fondo. Di G.Porreca.

05 dicembre 2016: La responsabilità ex 231 per reati commessi a vantaggio dell’ente

L’ente è responsabile se un reato in materia di sicurezza sul lavoro è stato commesso nel suo interesse o a suo vantaggio intesi come risparmio di risorse e incremento della produttività legati alla mancata adozione delle misure di sicurezza. Di G.Porreca

28 novembre 2016: La responsabilità per le carenze gestionali e strutturali nelle scuole

Ai fini del rispetto del DLgs 81 e dell’individuazione delle responsabilità per carenze di sicurezza nelle scuole è necessario distinguere quelle di tipo strutturale e impiantistico da quelle di natura unicamente gestionale e organizzativa. Di G.Porreca.

«« «  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11  » »»

Articoli da 121 a 150 su 813


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!