Articoli dell'autore "Tiziano Menduto "


E-Mail: non disponibile - Pagina personale: seguimi su Google+
Descrizione autore: non disponibile

14 ottobre 2008: Imparare dagli errori: folgorazione e dispositivi di protezione

Una morte per folgorazione che poteva essere evitata: il mancato intervento del differenziale, il lavoro con un cavo elettrico in tensione e il mancato uso di dispositivi di protezione isolanti.

13 ottobre 2008: La sindrome di burnout nel comparto della scuola

Gli insegnanti sono soggetti al doppio della frequenza di patologie psichiatriche rispetto a impiegati e personale sanitario. Quali le conseguenze? Come reagiscono i singoli? In uno studio le analisi, la letteratura e i fattori predisponenti. Prima parte

10 ottobre 2008: Come motivare i lavoratori al comportamento sicuro

Disponibile on line un documento che fornisce alcuni consigli idonei a motivare un comportamento sicuro sul lavoro. Suggerimenti per contrastare le false sicurezze e le abitudini.

07 ottobre 2008: Imparare dagli errori: movimentazioni di blocchi di marmo e granito

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: gli incidenti nel settore lapideo dovuti a imbracature inidonee, a misure di prevenzione insufficienti e a procedure di lavoro errate.

03 ottobre 2008: La sicurezza nel comparto lapideo

Disponibili alcuni documenti del convegno, dedicato alla prevenzione dei rischi e alle buone pratiche nel comparto lapideo, che si terrà oggi a Verona. Le misure più idonee per funi, piazzali, movimentazione e mezzi di sollevamento.

01 ottobre 2008: Sedici ore di formazione obbligatoria nei cantieri edili

Il nuovo contratto nazionale degli edili prevede sedici ore di formazione obbligatoria per i lavoratori che entrano nei cantieri per la prima volta. L’obbligo per le imprese decorrerà dal 1° gennaio 2009.

30 settembre 2008: Imparare dagli errori: ribaltamento di carrelli elevatori

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: incidenti causati dalla mancanza di protezioni, da eccessiva velocità, da manovre sbagliate, dalla presenza di ostacoli sul percorso e da una manutenzione carente.

26 settembre 2008: L'informazione nelle zone a rischio di incidente rilevante

Da un’indagine sulla percezione del rischio degli abitanti dell’area di Marghera alcune indicazioni per una campagna informativa efficace: strategie per accrescere la conoscenza, l’informazione e la consapevolezza sui rischi.

24 settembre 2008: La reazione degli abitanti nelle zone a rischio di incidente rilevante

Un’indagine sulla percezione del rischio degli abitanti dell’area di Marghera: i rischi più temuti, i mezzi di comunicazione più ascoltati, i segnali di allarme riconosciuti. Alcune indicazioni per una campagna informativa efficace.

23 settembre 2008: Imparare dagli errori: carrelli elevatori in retromarcia

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: un incidente dovuto alla disattenzione di due lavoratori e alla mancanza di una buona organizzazione del lavoro.

22 settembre 2008: I rischi dell’esposizione ai fumi d’asfalto

Un documento Ispesl affronta i rischi delle attività di asfaltatura, gli effetti sulla salute degli Idrocarburi Policiclici Aromatici, i risultati degli studi epidemiologici, le forme di monitoraggio e le misure di prevenzione e protezione.

19 settembre 2008: Una lista di controllo per la prevenzione degli infortuni

Dall’Agenzia europea per la sicurezza e salute sul lavoro alcuni elementi utili per effettuare un'idonea prevenzione degli infortuni: valutazione dei rischi, pericoli e infortuni più diffusi, comparti più a rischio, una check list per la prevenzione.

18 settembre 2008: I modelli per la valutazione del rischio chimico

Un’analisi critica dei modelli di calcolo da utilizzare nella valutazione del rischio chimico nei laboratori di ricerca: l’impiego di algoritmi, la verifica della validità del modello, il rapporto con le nuove normative.

17 settembre 2008: Il 15% dei lavoratori europei manipola sostanze pericolose

Un approfondimento dell’Agenzia europea per la sicurezza sul lavoro sulle sostanze pericolose in ambito lavorativo. I dati in Europa, gli obblighi, i limiti di esposizione, le normative, il Reach, gli agenti biologici, la formazione dei lavoratori.

16 settembre 2008: Imparare dagli errori: cadere da un ponteggio

Un esempio tratto dal sito svizzero di Suva e riferito all’infortunio mortale di un installatore, caduto da un ponteggio. Mancanza di dispositivi di protezione e di formazione, sottovalutazione del rischio.

15 settembre 2008: La valutazione del rischio chimico nel Decreto 81/08

Le problematiche della sicurezza nei laboratori di ricerca e la difficoltà di mettere in atto idonee forme di prevenzione e protezione dei rischi chimici. Come effettuare la valutazione del rischio rispettando i criteri indicati nel Testo Unico.

12 settembre 2008: Morti sul lavoro in calo e piu' infortuni nel nord-est

I dati aggiornati dell’Inail: i morti sul lavoro nel 2007 sono diminuiti di quasi il 10%, il rischio di infortuni è maggiore nel nord-est ma si muore di più al sud.

10 settembre 2008: Protezione delle vie respiratorie in ambienti contaminati

Dai Vigili del fuoco un approfondimento sui filtri per proteggere le vie respiratorie negli ambienti contaminati da agenti biologici, chimici e nucleari. I principi di funzionamento e la scelta del filtro più idoneo al rischio, filtri N e BC.

09 settembre 2008: Imparare dagli errori: scivolare e cadere dalle scale

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: incidenti dovuti a cadute da scale fisse o portatili. Presenza di olio su una scala fissa e mancato fissaggio di una scala portatile.

08 settembre 2008: Requisiti dei laboratori di verifica della qualita' delle acque

Le linee guida sui requisiti gestionali e tecnici dei laboratori che eseguono i controlli interni ed esterni per la determinazione dei parametri microbiologici e chimici delle acque. I principali obblighi relativi alla sicurezza.

04 settembre 2008: Le problematiche della sicurezza nelle piccole e medie imprese

Le piccole e medie imprese faticano ad adeguarsi alle numerose norme esistenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Una ricerca nel territorio di Lecco: il problema delle risorse e la mancanza di incentivi.

03 settembre 2008: L’esposizione ad agenti cancerogeni nei luoghi di lavoro

Un documento Ispesl risponde ad alcune semplici domande: quali sono le lavorazioni più a rischio? Come si deve comportare il datore di lavoro? Quanti sono i lavoratori esposti in Italia?

02 settembre 2008: Imparare dagli errori: morire soffocati in uno scavo

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: durante uno scavo per realizzare una porcilaia un lavoratore è stato investito dal crollo delle pareti. Errori procedurali e mancanza di armature e puntellature del terreno.

01 agosto 2008: Imparare dagli errori: aggancio del rimorchio alla motrice

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: incidenti nel settore dei Trasporti. Errori procedurali nel riaggancio tra rimorchio e motrice: freno idraulico disinserito, fermaruote non utilizzati e posizionamento errato del lavoratore.

01 agosto 2008: Indici di frequenza e dimensione aziendale

Accogliendo l’invito di un nostro lettore raccogliamo alcuni dati relativi agli indici di frequenza tratti dal Rapporto annuale Inail 2007. I settori più a rischio e le piccole e medie aziende artigiane e industriali.

31 luglio 2008: Estate in montagna: prevenzione e rimedi per una vacanza sicura

Consigli per gli amanti della montagna su come affrontare un’escursione in modo sicuro: equipaggiamento, condizioni del tempo e alimentazione. Come affrontare animali pericolosi e fastidiosi.

30 luglio 2008: La ripetitivita' degli infortuni nelle aziende

Rapporto Inail 2007: gli infortuni si ripetono spesso nelle stesse aziende, soprattutto nelle grandi industrie dei metalli. Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Veneto le regioni con probabilità più elevata di infortunio.

29 luglio 2008: La valutazione del rischio biologico

Una ricerca sul rischio biologico nei luoghi di lavoro indica che le conoscenze su questo rischio sono ancora inadeguate. 320 mila le morti bianche al mondo in un anno. Professioni a rischio, valutazione dei rischi e misure di prevenzione.

28 luglio 2008: Le malattie professionali nel rapporto Inail

Nel 2007 le denunce di malattie professionali sono aumentate del 7% rispetto al 2006 e del 13% rispetto al 2003. Nel comparto Industria e Servizi ben 1.600 casi in più. Continua la transizione dalle malattie tradizionali a quelle emergenti.

24 luglio 2008: Imparare dagli errori: la mancanza di sistemi anticaduta

Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: tre casi di caduta per cedimento con assenza di imbracature di sicurezza e di idonei sistemi anticaduta.
«« «  72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82  » »» Articoli da 2311 a 2340 su 2440

Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!