Articoli dell'autore "Gerardo Porreca "


E-Mail: non disponibile - Pagina personale: non disponibile
Descrizione autore: non disponibile

06 novembre 2013: I quesiti sul decreto 81: Titolo IV e procedure standardizzate

Sulla possibilità o meno per le aziende che rientrano nel campo di applicazione del Titolo IV di ricorrere alle procedure standardizzate sulla valutazione dei rischi. A cura di G. Porreca.

04 novembre 2013: Il giudice può scegliere fra le tesi dei consulenti di ufficio e di parte

Il giudice in virtù del principio del libero convincimento può scegliere fra le varie tesi avanzate dai consulenti di ufficio e dai consulenti di parte in merito alla dinamica e alle violazioni legate ad un infortunio sul lavoro. A cura di G. Porreca.

30 ottobre 2013: I quesiti sul decreto 81: i requisiti dei coordinatori

Sui requisiti per svolgere l’attività di coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione nei cantieri temporanei o mobili. A cura di G. Porreca.

28 ottobre 2013: Il datore di lavoro pubblico e la carenza di disponibilità economica

Il datore di lavoro della pubblica amministrazione anche in carenza di disponibilità economica per applicare misure di sicurezza è tenuto ad adottare interventi cautelari per eliminare le condizioni di pericolo. A cura di G. Porreca.

21 ottobre 2013: La non responsabilità del costruttore per cessione di macchina non sicura

Il costruttore non è responsabile nel caso in cui cede una macchina priva dei necessari requisiti di sicurezza se la stessa non deve essere successivamente utilizzata ma solo sottoposta a riparazione e revisione per poi essere immessa in mercato.

16 ottobre 2013: I quesiti sul decreto 81: sulle procedure standardizzate

Sul modulo 2 delle procedure standardizzate per la valutazione dei rischi basta riportare solo i pericoli presenti in azienda o si deve indicare anche quelli non presenti? Sul documento inoltre va apposta la data certa o attestata? A cura di G. Porreca.

14 ottobre 2013: Rischio specifico del committente: l’appaltatore non è responsabile

L’appaltatore non risponde dei rischi specifici del committente per fronteggiare i quali sono necessarie regole e precauzioni che richiedono una specifica competenza tecnica generalmente mancante in chi opera in settori diversi.

07 ottobre 2013: Le responsabilità per infortunio di un lavoratore in stato di ubriachezza

La condizione di ubriachezza di un lavoratore sul luogo di lavoro non è circostanza eccezionale e quindi non prevedibile per cui il datore di lavoro può rispondere per l’infortunio a questi occorso pure in presenza di uno stato di ebbrezza. Di G. Porreca.

02 ottobre 2013: I quesiti sul decreto 81: sull’obbligo del DUVRI

Sull'obbligo o meno di redigere il DUVRI nel caso della mera fornitura di attrezzature o materiali. A cura di G. Porreca.

30 settembre 2013: Sulla responsabilità nel caso di lavori di manutenzione “a chiamata”

Nel caso di lavori di manutenzione svolti in regime di appalto la posizione di garanzia del datore di lavoro della ditta appaltatrice nei confronti dei propri lavoratori opera anche se la stessa, a contratto scaduto, interviene “a chiamata”. Di G.Porreca.

25 settembre 2013: I quesiti sul decreto 81: appalto e subappalto

Sugli obblighi del committente per il quale viene realizzata un’intera opera edile e del committente di un appalto interno. A cura di G. Porreca.

23 settembre 2013: Le responsabilità nel caso di un infortunio di un lavoratore distaccato

Il datore di lavoro distaccante non può dare corso al distacco di un lavoratore senza avere preventivamente accertato dell’esistenza delle condizioni di sicurezza dei luoghi presso i quali lo stesso viene distaccato. Di G.Porreca.

18 settembre 2013: Decreto del fare: dalle semplificazioni alcune complicazioni

Modifiche apportate al d. lgs. n. 81/2008 e s.m.i. dal “decreto del fare”: dalle semplificazioni alcune complicazioni. A cura di G. Porreca.

16 settembre 2013: Sull’autonoma posizione di garanzia del CSE e del committente

Al CSE non è assegnato solo il compito di organizzare il lavoro tra le varie imprese ma anche quello di vigilare sulla corretta osservanza da parte delle stesse del PSC e sulla scrupolosa applicazione delle procedure di lavoro. Di Gerardo Porreca.

11 settembre 2013: I quesiti sul decreto 81: sugli obblighi per snc familiari

Quali disposizioni del D.Lgs. n. 81/2008 si applicano ad una società in nome collettivo costituita da tre fratelli che gestiscono degli esercizi commerciali e che prestano l’attività lavorativa per conto della stessa? A cura di G. Porreca.

09 settembre 2013: Sulla responsabilità prevenzionale e per reati colposi di evento del RSPP

Il RSPP, anche se non destinatario di responsabilità prevenzionali in materia di sicurezza sul lavoro, può rispondere in concorso e anche in via esclusiva per reati colposi di evento nel caso che di infortuni sul lavoro o tecnopatie. Di G.Porreca.

05 agosto 2013: Sull’obbligo di valutare i rischi anche per un impianto in disuso

La valutazione dei rischi in un’azienda va estesa anche a impianti o parti di essi in disuso, che sono comunque accessibili e frequentabili dai lavoratori e in particolar modo se possono costituire fonte di pericolo per gli stessi. A cura di G. Porreca.

29 luglio 2013: Chi ha l’obbligo di verificare l’idoneità di una attrezzatura di lavoro?

Non sta al lavoratore verificare l’idoneità di una attrezzatura di lavoro messa a disposizione, ma spetta al datore di lavoro assicurarsi che risponda ai requisiti di sicurezza e non costituisca una fonte di pericolo. A cura di G. Porreca.

22 luglio 2013: La responsabilità del committente per violazioni commesse dall’appaltatore

Il committente è destinatario degli obblighi di sicurezza sul lavoro e responsabile per le violazioni commesse dall’appaltatore o per un infortuno occorso a un suo dipendente se di fatto si ingerisce e interferisce con la sua organizzazione. Di G.Porreca.

10 luglio 2013: I quesiti sul decreto 81: l’effettiva autonomia dei lavoratori autonomi

E’ normale che un lavoratore autonomo possa essere considerato datore di lavoro di un altro lavoratore autonomo dato che entrambi sono iscritti regolarmente come tali alla Camera di Commercio? A cura di G. Porreca.

08 luglio 2013: Sulla continuità normativa fra il D. Lgs. n. 626/94 e il D. Lgs. n. 81/08

In tema di sicurezza sul lavoro sussiste continuità normativa tra le disposizioni di cui al d.lgs. 626/94, anche se abrogato, e quelle di cui al d.lgs. 81/08 contenente il testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Di G.Porreca.

01 luglio 2013: La responsabilità di chi affida a terzi un’attrezzatura non sicura

Chi affida a terzi un mezzo di per sé atto a determinare situazioni di pericolo senza sorvegliare circa il suo corretto utilizzo assume una posizione di garanzia e risponde per un infortunio legato alla presenza del pericolo medesimo. Di G.Porreca.

24 giugno 2013: Sulla contestazione dei carabinieri di violazioni antinfortunistiche

Anche i carabinieri quali organi di polizia giudiziaria possono contestare violazioni in materia di sicurezza sul lavoro. E’ quanto dichiarato dalla Corte di Cassazione in risposta a una richiesta di annullamento presentata da un DDL. Di G.Porreca.

19 giugno 2013: I quesiti sul decreto 81: sul nolo “a freddo” o “a caldo”

Sugli obblighi in materia di sicurezza sul lavoro nel caso di noleggio di una attrezzatura di lavoro con nolo “a freddo” o “a caldo”. A cura di G. Porreca.

17 giugno 2013: La sicurezza di un’equipe di persone che operano su una stessa macchina

Il datore di lavoro deve fornire una informazione e formazione che garantisca il coordinamento dell’equipe ed eviti che qualcuno assuma delle decisioni e prenda delle iniziative che possano compromettere la sicurezza di altre persone. Di G.Porreca.

12 giugno 2013: I quesiti sul decreto 81: sull’aggiornamento dei coordinatori

Sulle modalità di aggiornamento dei coordinatori per la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili. A cura di G. Porreca.

10 giugno 2013: Sugli elementi necessari per stabilire l’esistenza di mobbing

Il mobbing presuppone l’esistenza di una serie di atti vessatori collegati al fine di emarginare un soggetto passivo. Non è sufficiente la prospettazione di un mero svuotamento di mansioni ma occorre una preordinazione all’emarginazione stessa.

03 giugno 2013: La responsabilità del RSPP per un infortunio occorso ad un lavoratore

Il RSPP è responsabile per un infortunio occorso ad un lavoratore se accaduto a seguito di un ordine da lui impartito. In tal caso il RSPP ha assunto una posizione di garanzia nei confronti del lavoratore infortunato. A cura di G. Porreca.

30 maggio 2013: I quesiti sul decreto 81: procedure standardizzate e piccole imprese

Un quesito sulla possibilità per le aziende fino a 10 lavoratori di ricorrere alle procedure standardizzate pur in presenza di rischi particolari. Il rompicapo dell’articolo 29 del Testo Unico. A cura di G. Porreca.

27 maggio 2013: La formazione per i lavoratori di giovane età e per gli apprendisti

L’obbligo di formazione e di addestramento in materia di sicurezza assume una particolare importanza nei confronti dei lavoratori di giovane età e professionalmente inesperti esaltandosi in presenza di apprendisti. A cura di G. Porreca.
«« «  10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20  » »» Articoli da 421 a 450 su 878

Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!