Articoli dell'autore Tiziano Menduto

E-Mail: non disponibile - Pagina personale: seguimi su Google+
Descrizione autore: non disponibile

I rischi dell’esposizione ai fumi d’asfalto

22 settembre 2008
Un documento Ispesl affronta i rischi delle attività di asfaltatura, gli effetti sulla salute degli Idrocarburi Policiclici Aromatici, i risultati degli studi epidemiologici, le forme di monitoraggio e le misure di prevenzione e protezione.

Una lista di controllo per la prevenzione degli infortuni

19 settembre 2008
Dall’Agenzia europea per la sicurezza e salute sul lavoro alcuni elementi utili per effettuare un'idonea prevenzione degli infortuni: valutazione dei rischi, pericoli e infortuni più diffusi, comparti più a rischio, una check list per la prevenzione.

I modelli per la valutazione del rischio chimico

18 settembre 2008
Un’analisi critica dei modelli di calcolo da utilizzare nella valutazione del rischio chimico nei laboratori di ricerca: l’impiego di algoritmi, la verifica della validità del modello, il rapporto con le nuove normative.

Il 15% dei lavoratori europei manipola sostanze pericolose

17 settembre 2008
Un approfondimento dell’Agenzia europea per la sicurezza sul lavoro sulle sostanze pericolose in ambito lavorativo. I dati in Europa, gli obblighi, i limiti di esposizione, le normative, il Reach, gli agenti biologici, la formazione dei lavoratori.

Imparare dagli errori: cadere da un ponteggio

16 settembre 2008
Un esempio tratto dal sito svizzero di Suva e riferito all’infortunio mortale di un installatore, caduto da un ponteggio. Mancanza di dispositivi di protezione e di formazione, sottovalutazione del rischio.

La valutazione del rischio chimico nel Decreto 81/08

15 settembre 2008
Le problematiche della sicurezza nei laboratori di ricerca e la difficoltà di mettere in atto idonee forme di prevenzione e protezione dei rischi chimici. Come effettuare la valutazione del rischio rispettando i criteri indicati nel Testo Unico.

Morti sul lavoro in calo e piu' infortuni nel nord-est

12 settembre 2008
I dati aggiornati dell’Inail: i morti sul lavoro nel 2007 sono diminuiti di quasi il 10%, il rischio di infortuni è maggiore nel nord-est ma si muore di più al sud.

Protezione delle vie respiratorie in ambienti contaminati

10 settembre 2008
Dai Vigili del fuoco un approfondimento sui filtri per proteggere le vie respiratorie negli ambienti contaminati da agenti biologici, chimici e nucleari. I principi di funzionamento e la scelta del filtro più idoneo al rischio, filtri N e BC.

Imparare dagli errori: scivolare e cadere dalle scale

09 settembre 2008
Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: incidenti dovuti a cadute da scale fisse o portatili. Presenza di olio su una scala fissa e mancato fissaggio di una scala portatile.

Requisiti dei laboratori di verifica della qualita' delle acque

08 settembre 2008
Le linee guida sui requisiti gestionali e tecnici dei laboratori che eseguono i controlli interni ed esterni per la determinazione dei parametri microbiologici e chimici delle acque. I principali obblighi relativi alla sicurezza.

Le problematiche della sicurezza nelle piccole e medie imprese

04 settembre 2008
Le piccole e medie imprese faticano ad adeguarsi alle numerose norme esistenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Una ricerca nel territorio di Lecco: il problema delle risorse e la mancanza di incentivi.

L’esposizione ad agenti cancerogeni nei luoghi di lavoro

03 settembre 2008
Un documento Ispesl risponde ad alcune semplici domande: quali sono le lavorazioni più a rischio? Come si deve comportare il datore di lavoro? Quanti sono i lavoratori esposti in Italia?

Imparare dagli errori: morire soffocati in uno scavo

02 settembre 2008
Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: durante uno scavo per realizzare una porcilaia un lavoratore è stato investito dal crollo delle pareti. Errori procedurali e mancanza di armature e puntellature del terreno.

Imparare dagli errori: aggancio del rimorchio alla motrice

01 agosto 2008
Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: incidenti nel settore dei Trasporti. Errori procedurali nel riaggancio tra rimorchio e motrice: freno idraulico disinserito, fermaruote non utilizzati e posizionamento errato del lavoratore.

Indici di frequenza e dimensione aziendale

01 agosto 2008
Accogliendo l’invito di un nostro lettore raccogliamo alcuni dati relativi agli indici di frequenza tratti dal Rapporto annuale Inail 2007. I settori più a rischio e le piccole e medie aziende artigiane e industriali.

Estate in montagna: prevenzione e rimedi per una vacanza sicura

31 luglio 2008
Consigli per gli amanti della montagna su come affrontare un’escursione in modo sicuro: equipaggiamento, condizioni del tempo e alimentazione. Come affrontare animali pericolosi e fastidiosi.

La ripetitivita' degli infortuni nelle aziende

30 luglio 2008
Rapporto Inail 2007: gli infortuni si ripetono spesso nelle stesse aziende, soprattutto nelle grandi industrie dei metalli. Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Veneto le regioni con probabilità più elevata di infortunio.

La valutazione del rischio biologico

29 luglio 2008
Una ricerca sul rischio biologico nei luoghi di lavoro indica che le conoscenze su questo rischio sono ancora inadeguate. 320 mila le morti bianche al mondo in un anno. Professioni a rischio, valutazione dei rischi e misure di prevenzione.

Le malattie professionali nel rapporto Inail

28 luglio 2008
Nel 2007 le denunce di malattie professionali sono aumentate del 7% rispetto al 2006 e del 13% rispetto al 2003. Nel comparto Industria e Servizi ben 1.600 casi in più. Continua la transizione dalle malattie tradizionali a quelle emergenti.

Imparare dagli errori: la mancanza di sistemi anticaduta

24 luglio 2008
Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: tre casi di caduta per cedimento con assenza di imbracature di sicurezza e di idonei sistemi anticaduta.

Regolamento REACH: chi deve applicarlo?

23 luglio 2008
REACH mi riguarda? Una pratica brochure risponde a questo semplice quesito. Inoltre materiali informativi riguardo la notificazione a ECHA delle sostanze usate per attività di ricerca e sviluppo orientati ai prodotti e ai processi (PPORD).

La prevenzione dei tumori di origine professionale

22 luglio 2008
Sorveglianza epidemiologica dei casi di tumore dei seni nasali e paranasali, linee guida per la rilevazione del mesotelioma maligno, prevenzione degli ex-esposti e un nuovo software per aiutare l’identificazione dei tumori di origine professionale.

Prevenzione degli infortuni e reinserimento lavorativo

21 luglio 2008
Indicazioni ed esempi di riqualificazione professionale degli invalidi da lavoro. Diffusione delle tematiche legate alla disabilità. Disponibile una guida dedicata al ritorno a casa degli infortunati e al loro reinserimento lavorativo.

Tumori di origine professionale

17 luglio 2008
Tumori del naso e dei seni paranasali, le professioni più a rischio: falegname, calzolaio e finitore edile. Pubblicato un rapporto su forme tumorali e loro associazione all’esposizione a fumi di saldatura, ad arsenico e a solventi organici.

Imparare dagli errori: cadute dall’alto in cantiere

16 luglio 2008
Lavoro irregolare e mancanza di formazione, così si creano le condizioni per un lavoro insicuro. Alcuni esempi di infortuni tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: assenza di dispositivi anticaduta, di ponteggi adeguati e di formazione.

Gli strumenti per la valutazione dello stress

15 luglio 2008
Misurare lo stress in ambito lavorativo è un compito difficile e “stressante”. È necessario usare strumenti di validità internazionale, in una versione nazionale validata e con procedure di somministrazione e valutazione standardizzate.

La valutazione dei rischi nelle attivita’ esposte a calore intenso

14 luglio 2008
Il caldo estivo può produrre diverse conseguenze sulla salute dei lavoratori. Un documento dell’AUSL di Forlì fornisce indicazioni per una corretta valutazione dei rischi. La Carta dell’indice di calore e i fattori che aumentano il rischio.

Buone pratiche per la prevenzione del rischio fulmini

11 luglio 2008
Alcune indicazioni per proteggere le apparecchiature elettriche ed elettroniche dalle scariche elettriche causate dai fulmini. A casa, ma soprattutto negli ambienti lavorativi dove sono presenti molte apparecchiature e/o macchinari.

Resilienza: promuovere il benessere nei luoghi di lavoro

10 luglio 2008
È possibile affrontare il tema dello stress da lavoro in modo originale, considerandolo inevitabile e cercando le risorse adatte per affrontarlo nel migliore dei modi.

Imparare dagli errori: incidenti nel comparto agricolo

10 luglio 2008
Esempi tratti dall’archivio Ispesl Infor.mo.: procedure di lavoro errate e sottovalutazione del rischio nell’uso di un trattore. Raccontare vicende vere relative a infortuni può aiutare a sensibilizzare sui rischi relativi ad ogni attività lavorativa.

«« « 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95  » »»

Articoli da 2731 a 2760 su 2850

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!