Articoli per la categoria: Privacy

Security » Privacy

16 Ottobre 2017: Un nuovo trucco per violare la sicurezza degli smartphone

Un agevole sistema di violazione dei dati dei dispositivi elettronici e delle operazioni sviluppate su uno smartphone. Ecco come funziona questo software surrettizio.

5 Ottobre 2017: Avete un piano di emergenza per un data breach?

Anche le aziende di grande dimensione non hanno ancora messo a punto un piano di emergenza per fronteggiare una possibile violazione dei dati.

2 Ottobre 2017: Le responsabilità civili e penali del responsabile della protezione dei dati

Entro il 25 maggio 2018 moltissimi titolari del trattamento dovranno designare un responsabile della protezione dei dati. Come scegliere un responsabile, che porterà sulle sue spalle responsabilità non trascurabili? Di A.Biasiotti e R.Scavizzi.

25 Settembre 2017: Nuove tecnologie per la ricarica di apparati portatili

La crescente diffusione di apparati portatili, perlopiù alimentati a batteria, pone dei problemi non indifferenti, per quanto riguarda la ricarica di questi apparati portatili. Quali sono le nuove tecnologie oggi disponibili per risolvere questo problema?

21 Settembre 2017: Come scegliere il responsabile della protezione dei dati personali

Un chiarimento sulle indicazioni date dall’autorità Garante sulle modalità con le quali il titolare del trattamento può scegliere il responsabile della protezione dei dati personali.

12 Settembre 2017: La voce dei cittadini europei in materia di protezione dei dati personali

SUna recente iniziativa della commissione europea che può rappresentare un'ottima occasione perché ogni cittadino europeo manifesti il suo punto di vista agli organi istituzionali.

11 Settembre 2017: Diritto all'oblio: il tempo non è l'unico elemento da considerare

Ruolo pubblico svolto e attualità della notizia sono importanti fattori da prendere in esame.

7 Settembre 2017: Dati personali: quando è escluso il consenso?

Una sentenza della corte di giustizia europea stabilisce quando i dati personali possono essere rivelati da una autorità pubblica, anche senza consenso dell’interessato.

5 Settembre 2017: Il grande fratello è sempre più vicino

Una azienda statunitense offre ai propri dipendenti la possibilità di semplificare di molto le proprie attività lavorative, accettando di impiantare nella mano un chip elettronico. Cosa ne pensano i lettori?

29 Agosto 2017: Un’errata applicazione di una direttiva sulla protezione dei dati personali

Una sentenza dell’alta corte europea ha dato ragione ad una cittadina messicana, i cui diritti alla riservatezza erano stati violati durante una serie di interviste televisive.

26 Luglio 2017: L’importanza del diritto all’oblio per la Corte di giustizia europea

Una sentenza afferente al diritto all’oblio nella conservazione dei dati di traffico telefonico, che dimostra come il diritto all’oblio assuma un ruolo sempre più importante, nel campo del trattamento di dati personali.

24 Luglio 2017: Il regolamento europeo e il rapporto di lavoro: cosa cambia

Il regolamento europeo sulla protezione dei dati personali introduce una serie di novità nella gestione dei dati personali dei dipendenti: una sintetica illustrazione afferente alla particolare area del rapporto con i candidati a un impiego.

10 Luglio 2017: Due sentenze con decisioni apparentemente contrastanti

Nel 2012 la Cassazione ebbe occasione di pronunciarsi sul fatto che un titolare del trattamento aveva installato telecamere, senza attenersi alle regole vigenti. Nel 2017 la Cassazione è tornata sullo stesso tema, dando però un’interpretazione diversa.

29 Giugno 2017: Brexit e regolamento generale sulla protezione dei dati

Fra i 1000 problemi che la procedura di separazione del Regno Unito dall’Europa deve affrontare, c’è la congruità delle regole in materia di trattamento dei dati personali. La Brexit può influenzare l’applicazione del regolamento generale?

26 Giugno 2017: I limiti del diritto all’oblio

Il regolamento generale europeo sulla protezione dei dati prevede la introduzione del diritto all’oblio: una sentenza della cassazione chiarisce i limiti di questo diritto, nonché il diritto ad un eventuale risarcimento in caso di violazione.

19 Giugno 2017: Taci: un amico ti ascolta!

Una rassegna delle prove raccolte dalle forze dell’ordine ha destato molte preoccupazioni nei tutori della protezione dei dati personali, mentre desta vivo interesse da parte dei tutori dell’ordine. Di Adalberto Biasiotti.

26 Maggio 2017: Privacy: la nuova frontiera della sicurezza

Il 28 giugno a Gariga di Podenzano (PC) in un convegno gratuito si presentano le novità del nuovo regolamento europeo 679/2016 in materia di privacy e i principali cambiamenti da introdurre nelle aziende per garantire la protezione dei dati personali.

16 Maggio 2017: Maggiori garanzie nei controlli alle frontiere dell’unione

La proposta ETIAS che impone a viaggiatori, esenti da visto, di essere comunque sottoposti ad una valutazione, afferente ai rischi di sicurezza, immigrazione irregolare e salute pubblica, prima dell’ingresso in Europa. Di Adalberto Biasiotti.

2 Maggio 2017: Pubbliche amministrazioni: attenzione allo scambio dei dati personali

Una sentenza della corte di giustizia europea sottolinea che le pubbliche amministrazioni devono fare molta attenzione quando acquisiscono dati personali dei cittadini, prima di comunicarli ad altre pubbliche amministrazioni.

28 Aprile 2017: L’ormai famosa sentenza della corte europea sul diritto all’oblio

Una sentenza della corte europea su un ricorso in cui si chiedeva che una vicenda giudiziaria di un cittadino venisse eliminata dai risultati che venivano presentati in un motore di ricerca. A cura di Adalberto Biasiotti.

19 Aprile 2017: Protezione dati: entro il 25 maggio 2018 servono 75.000 responsabili

Una valutazione condotta poco meno di un anno fa parlava della necessità di 25.000 nuovi responsabili della protezione dei dati personali. La cifra è stata revisionata: servono 75.000 responsabili entro il 25 maggio 2018. Di Adalberto Biasiotti.

10 Aprile 2017: Sicurezza e sanità: ancora un buco nero

La sicurezza informatica nel mondo della sanità comporta un coacervo di addestramento dei dipendenti è di tecnologie, ma ad oggi sembra che soddisfacenti risultati siano ancora lontani. Di Adalberto Biasiotti.

7 Aprile 2017: Attenzione al consenso al trattamento dei dati personali

Una sentenza ha ancora una volta messo in evidenza come l’interessato al trattamento deve leggere con molta attenzione il documento di informativa e di espressione di consenso al trattamento dei propri dati. Di Adalberto Biasiotti.

30 Marzo 2017: Protezione dei dati e libertà di stampa: un equilibrio delicato

La sentenza fa riferimento ad un contenzioso nato in Finlandia, ma le considerazioni esposte sono affatto universali. Di Adalberto Biasiotti.

27 Marzo 2017: È legittimo il sequestro di dati personali?

Una sentenza che esamina uno scenario oltre modo articolato, che potrebbe tuttavia ripetersi anche in altri contesti. Questa è la ragione per la quale questa sentenza della cassazione merita particolare attenzione. Di Adalberto Biasiotti.

22 Marzo 2017: Lo tempo fugge e l’uomo non se n’avvede, diceva il poeta

Nella stragrande maggioranza delle aziende l’attenzione posta alla attuazione dei dettati del regolamento europeo sulla protezione dei dati personali 679/2016 è minima. Di Adalberto Biasiotti.

17 Marzo 2017: Il dilagare di registrazioni audio e video effettuate con uno smartphone

Sempre più spesso oggi ci si trova davanti a registrazioni audio e video fatte con lo smartphone: registrazione legittima o intercettazione? Di Adalberto Biasiotti.

15 Marzo 2017: La Corte europea dei diritti umani sconfessa la Corte di Cassazione

Una decisione della Corte dei diritti umani di Strasburgo smentisce, almeno in parte, altre sentenze della Cassazione italiana sul tema dei dati personali e della diffamazione. Mettiamo a confronto questi due diversi atteggiamenti. Di Adalberto Biasiotti.

8 Marzo 2017: Dati personali: la norma sui profili professionali in inchiesta pubblica

I comitati tecnici che fanno capo ad UNINFO ed UNI hanno lavorato con grande impegno per elaborare una norma di riferimento per i due fondamentali profili, previsti dal regolamento generale europeo. Di Adalberto Biasiotti.

1 Marzo 2017: Le tecniche di protezione di grandi quantità di dati personali

Molti strumenti che permettono di soddisfare le prescrizioni dell’articolo 25 del regolamento generale europeo sulla protezione dei dati, ma le difficoltà aumentano quando i dati da proteggere sono gli ormai famosi “big data”. Di Adalberto Biasiotti.

«« « 1 2 3 4 5 6 » »»

Articoli da 1 a 30 su 836