Articoli per la categoria: Dati e statistiche

Sicurezza sul lavoro » Tipologie di contenuto » Dati e statistiche

21 Novembre 2011: Una piattaforma web per la prevenzione dei tumori nei luoghi di lavoro

Disponibile in rete una piattaforma per sensibilizzare sul tema delle neoplasie e supportare il medico che si trova nella situazione di dover identificare un tumore di origine professionale. Le risorse della piattaforma e l’applicazione SERICO.

6 Ottobre 2011: Infortuni per professione: online una nuova banca dati INAIL

Lo strumento è operativo sul portale dell'Istituto e si colloca all'interno del Sip (Sistema informativo sulle professioni) , integrandone in modo sensibile il patrimonio di informazioni.

6 Luglio 2011: Rapporto Inail 2010: infortuni in calo

Le cifre dell'andamento infortunistico in Italia: dopo il calo record del 10% registrato nel 2009 i numeri sono ancora positivi. Il commento di Franco D'Amico, responsabile della Consulenza statistico attuariale dell'INAIL e il dossier.

26 Maggio 2011: Una campagna per il riconoscimento delle malattie professionali

La Fiom Cgil ha avviato una campagna per la prevenzione e il riconoscimento delle patologie da lavoro, in particolare quelle muscolo scheletriche. Le attività informative e l’invio di specifiche richieste alle direzioni delle aziende metalmeccaniche.

19 Maggio 2011: Dispositivi di protezione uditiva: la valutazione dell’adeguatezza

A causa di valori di attenuazione sovrastimati, la valutazione dell’adeguatezza dei dispositivi di protezione uditiva soffre di gravi criticità. Le soluzioni possibili, le differenze soggettive e la correzione dei valori di attenuazione.

9 Marzo 2011: Donne e incidenti sul lavoro: nel 2010 una sostanziale stabilità

Secondi i dati INAIL 2010, il calo generale degli infortuni (-1,9%) è da attribuire esclusivamente alla componente maschile (-2,9%). Per quella femminile si registra un lieve incremento (+0,4%).

27 Gennaio 2011: Esperienze applicative di valutazione del rischio stress

I risultati di diverse esperienze di valutazione del rischio stress negli operatori sanitari. I limiti dei metodi soggettivi, gli approcci di natura obiettiva, il modello OSFA, la possibilità di utilizzare insieme valutazioni oggettive e soggettive.

30 Novembre 2010: Marittimi: nel 2009 infortuni in calo del 5,7%. Cinque i casi mortali

Secondo i dati del rapporto Inail 2009 sono in calo del 5,7% gli infortuni nel settore marittimo, calo che rispetto ad altri settori non equivale a un calo dell’occupazione, che invece rimane stabile.

25 Novembre 2010: La vignetta di PuntoSicuro

Vignetta n. 11, Anno 2010, "Durante il corso di formazione...".

18 Novembre 2010: La vignetta di PuntoSicuro

Vignetta n. 10, Anno 2010, "Calano gli infortuni sul lavoro".

17 Novembre 2010: Un’indagine sul disagio nelle relazioni lavorative

Una rilevazione Istat sui problemi relativi al disagio nelle relazioni lavorative. I comportamenti vessatori, il demansionamento, la privazione di compiti, le cause del disagio lavorativo, le conseguenze fisiche e psicologiche.

2 Settembre 2010: Il rapporto tra infortuni lavorativi e consumo di alcol: i dati

Statistiche e stime sul rapporto tra assunzione di alcolici e infortuni sul lavoro. Gli effetti del consumo di alcol in Italia e in Europa, i dati sui consumatori, i settori lavorativi a rischio e le conseguenze del consumo nei luoghi di lavoro.

9 Febbraio 2010: Rapporti Regionali Inail 2008: Trentino e Alto Adige

Disponibili i rapporti regionali sull’andamento degli infortuni e delle malattie professionali: i resoconti del Trentino e dell’Alto Adige.

3 Dicembre 2009: Al via il nuovo INFOR.MO.: piu’ ricco di dati e piu’ efficace

E’ stato aggiornato e migliorato INFOR.MO., lo strumento di consultazione degli infortuni mortali e gravi rilevati dal Sistema di Sorveglianza nazionale. I nuovi dati dal 2005 al 2008, il miglioramento della ricerca, la presenza di disegni e animazioni.

2 Dicembre 2009: Il quadro della salute fisica e mentale dei lavoratori in Europa

Un’indagine Eurostat segnala che 81 milioni di lavoratori in Europa sono esposti a rischi per la salute fisica e mentale: quali sono i principali fattori di rischio? Quali i paesi più colpiti?

26 Giugno 2009: Cause e circostanze degli infortuni sul lavoro nell'Unione Europea

Disponibile un documento che analizza dati e cause degli infortuni sul lavoro nella UE dal 1995 al 2005. Il tasso di incidenza degli infortuni non mortali sul lavoro è calato del 27,4%. Pubblicati recentemente anche i dati Eurostat 2006.

25 Giugno 2009: Rapporto INAIL 2008: infortuni sul lavoro in calo, malattie in crescita

Dati Inail 2008: infortuni sul lavoro in Italia in calo del 4,8% rispetto al 2007. In crescita invece le malattie professionali: più 3,2%. Ancora alto, pur se in calo, il numero degli infortuni mortali: oltre 3 al giorno.

18 Maggio 2009: Comunicazione infortuni a fini statistici: come comportarsi dal 16 maggio?

Il 16 maggio sono entrati in vigore alcuni obblighi previsti dal decreto 81/08, tra cui la comunicazione all’INAIL, a fini statistici, degli infortuni sul lavoro superiori a un giorno. Come comportarsi in attesa della definizione delle procedure tecniche?

1 Maggio 2009: INAIL: infortuni sul lavoro 2008 in calo

Le stime della Consulenza statistico attuariale dell'INAIL: i numeri restano drammatici ma il bilancio dei morti sul lavoro è in diminuzione: 1.140 vittime nel 2008. In calo del 4,1% anche il totale degli incidenti.

23 Febbraio 2009: Rapporti Regionali Inail 2007: in Sardegna e' "allarme subappalti"

Sono 18.362 gli incidenti registrati lo scorso anno: 160 in meno rispetto al 2006. Ma il proliferare del lavoro nero rende particolarmente allarmante la frequenza di rischio soprattutto nelle imprese di piccole dimensioni che lavorano con subappalti.

26 Gennaio 2009: Incendi di camino: statistiche e prevenzione

Online i dati statistici relativi ad alcune province-campione sugli interventi di soccorso tecnico urgente: almeno 2 interventi al giorno da parte di ciascun Comando provinciale di Vigili del fuoco per incendi di camino.

14 Gennaio 2009: ISTAT: Salute e sicurezza sul lavoro

Disponibile on line la statistica dell'ISTAT "Salute e sicurezza sul lavoro", un’indagine su infortuni, problemi di salute e percezione del rischio per la salute sui luoghi di lavoro.

10 Dicembre 2008: Una pagina di approfondimento sull'incidente alla ThyssenKrupp

Disponibile on line un approfondimento sul rogo alla ThyssenKrupp: cronaca, vittime, indagine, procedimento, dati, news e le statistiche degli incidenti nel settore metallurgico. A cura dell’INAIL.

25 Settembre 2008: INAIL: morti bianche, nel 2007 il numero piu' basso dal dopoguerra

L’Inail conferma la stima previsionale di 1.210 casi di infortuni mortali nel 2007: il numero più basso nella storia dell'Italia repubblicana. I dati resi pubblici ad un mese dalla rilevazione definitiva della Banca Dati Statistica dell'INAIL.

30 Luglio 2008: La ripetitivita' degli infortuni nelle aziende

Rapporto Inail 2007: gli infortuni si ripetono spesso nelle stesse aziende, soprattutto nelle grandi industrie dei metalli. Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Veneto le regioni con probabilità più elevata di infortunio.

28 Luglio 2008: Le malattie professionali nel rapporto Inail

Nel 2007 le denunce di malattie professionali sono aumentate del 7% rispetto al 2006 e del 13% rispetto al 2003. Nel comparto Industria e Servizi ben 1.600 casi in più. Continua la transizione dalle malattie tradizionali a quelle emergenti.

24 Luglio 2008: Le previsioni per il 2008 del rapporto Inail

Il trend di diminuzione degli infortuni rallenta: questo il dato più rilevante delle previsioni per quest’anno. Sempre più difficile raggiungere gli obiettivi comunitari di riduzione degli infortuni sul lavoro del 25% nel periodo 2007-2012.

24 Luglio 2008: SmANIA di sicurezza: il primo rapporto statistico

Dati, statistiche e brevi analisi sulla sicurezza delle nostre strade e sui comportamenti alla guida. Tra le regioni con più criticità infrastrutturali le Marche, la Campania, la Calabria, il Piemonte, e l’Abruzzo.

18 Luglio 2008: Rapporto Inail 2007 su infortuni e morti sul lavoro

Presentato il rapporto annuale Inail 2007: diminuisce il numero di infortuni e morti sul lavoro che rimangono concentrati nel Nord del paese. Aumentano gli infortuni tra lavoratori stranieri e atipici.

7 Luglio 2008: Infortuni in itinere: i dati e le previsioni per il futuro

Riguardo agli infortuni in itinere in Italia i dati disaggregati mostrano sensibili incrementi nel Sud e nelle Isole e nel Nord-Est un leggero decremento. Secondo Dati INAIL l'andamento del fenomeno sembra destinato a rallentare.

Articoli da 121 a 150 su 249


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!