Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
stampa articolo  esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: …ed alla fine un “ex-voto”?

Brescia, 7 Dic - Sta per arrivare il Natale e sono numerose le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no che mi stanno arrivando e che riguardano il montaggio di luminarie con piattaforme di lavoro scorrettamente posizionate, con pedoni e vetture che transitano sotto il braccio della PLE, con operatori che non indossano i D.P.I. necessari, con segnaletica stradale inesistente o totalmente insufficiente.

 

Pubblicità

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Basso) - Moduli 1 e 2 - 8 ore
Corso online di formazione per Datori di Lavoro RSPP (DLSPP) nelle aziende a Rischio Basso

 

Ma le fotografie di oggi, pur riguardando degli addobbi di Natale, si discostano leggermente dal tema, la scena è quella classica: due operatori su un trabattello che eseguono l’attività sotto la sorveglianza del Committente, ma in questo caso l’installazione avviene sulla facciata di un edificio adibito al culto e l’immagine non è certamente positiva.

 

 

 

Il trabattello è totalmente incompleto nei suoi elementi costruttivi, i piani di lavoro sono parziali, non vi sono tavole fermapiede, ma quello che è più evidente è che per superare il dislivello legato alla presenza dei gradini, tutta la struttura è appoggiata su un castello costituito da “ciocchi di legno” alcune assi, dei mattoni e via costruendo.

 

Oltre ad altri particolari di insicurezza che saltano all’occhio (primo su tutti la mancanza anche minima di delimitazione della zona di lavoro con persone che transitano nei pressi dell’area dei lavori), va notato che il “ Committente” è presente e segue dal basso l’attività, forse istruendo i lavoratori e diventando di fatto un - forse inconsapevole - “Datore di Lavoro”.

 

Speriamo che nulla succeda, ma certamente - se il lavoro termina senza che nessuno si faccia male - in quel luogo dovrebbe essere posto un bel ex-voto per il pericolo scampato e per l’infortunio mancato.

 

  

Si ringrazia il Geom. Maurizio Della Valentina per le fotografie.

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Referente Gruppo di Lavoro Costruzioni di AiFOS.   



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!