Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
stampa articolo  esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: tra ombrelli e piattaforme fluttuanti

Brescia, 19 Ott - Ci risiamo, ancora una volta nelle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no affrontiamo il tema dell’utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili su strade aperte al transito veicolare e pedonale ed ancora una volta gli aspetti della mancanza di sicurezza sono talmente evidenti che sembra quasi assurdo pensare che nessuno intervenga (ed anche l’improvvisato fotografo che ha scattato le foto non ha potuto far nulla davanti alla contestazione da lui elevata – da semplice cittadino – agli operatori addetti all’attività).

 

Pubblicità

Preposti - Sicurezza sul lavoro: principi generali - 5 ore
Corso online di formazione generale per i Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.

 

Le foto sono ormai purtroppo quelle classiche, smontaggio di “abbellimenti”, in questo caso si tratta di “ombrelli fluttuanti”, effettuata con una PLE posizionata tra marciapiede e sede stradale, senza alcuna segnalazione, senza alcun rispetto o considerazione di chi passa a piedi od in macchina.

 

 

 

E come sempre anche l’attraversamento del braccio della PLE che invade in toto la sede stradale da l’evidenza del disinteresse e del menefreghismo verso la sicurezza di chi gestisce questo tipo di attività.

 

Il dubbio è se sulla strada fluttuavano di più gli ombrelli o la piattaforma elevabile!!!

 

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Referente Gruppo di Lavoro Costruzioni di AiFOS.

 

Fonte: SICURELLO.no: l’evidenza dei mancati infortuni.

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Matteo19/10/2018 (12:08:30)
E prepariamoci agli allestimenti natalizi....

Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!