Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: spiderman

Le immagini dell’insicurezza: spiderman
08/03/2019: La presenza di ostacoli ed elementi a terra può comportare, in caso di caduta, dei danni fisici rilevanti al lavoratore, anche se l'altezza del piano di calpestio è ridotta.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Brescia, 8 Mar - Le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi afferiscono a una tipica situazione che vede un operatore impegnato in lavori per lui abbastanza abituali, svolti ad un’altezza non elevata, ed utilizzando una piccola scala/sgabello.

 

Nulla di eccezionale se non il fatto rilevate che riguarda l’altezza insufficiente della scala ed allora l’operatore si posiziona con i piedi sull’elemento di coronamento superiore della scala stessa esponendosi ad un elevato rischio di sbilanciamento e relativa rovinosa caduta.

 

 

Le altezze sono ridotte, ma la presenza di ostacoli ed elementi a terra potrebbero comportare, in caso di caduta, dei danni fisici rilevanti al lavoratore.

 

Pubblicità

Preposti - Sicurezza sul lavoro: principi generali - 5 ore
Corso online di formazione generale per i Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.

 

A volte queste situazioni vengono sottostimate, esponendo gli addetti a rischi inutili e non correttamente percepiti, basterebbe un po’ di attenzione e l’utilizzo di attrezzature idonee, anche perché gli eroi invincibili e che non si fanno mai male esistono solo nella fantasia.

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Referente Gruppo di Lavoro Costruzioni di AiFOS.   

 

 

Fonte: SICURELLO.no: l’evidenza dei mancati infortuni.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Andrea Decorato08/03/2019 (07:18:23)
Buongiorno Redazione, in merito a quanto riportato, mi sento di esprimere che forse si è sempre utilizzata tale procedura per altri lavori inerenti o generici che prevedevano l'uso della scala utilizzata in tale maniera dal lavoratore in questione o dai suoi colleghi. Per far prima, o perché si è sempre lavorato così. Questo modo di operare non è dettato dal D.Lgs ma dilaga a vista d'occhio anche per altri lavori. La sicurezza deve essere sempre promossa e sostenuta nei luoghi di lavoro. Meno male che non è successo niente di spiacevole, ma non è corretto lavorare e ragionare così. Distinti saluti.

Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!