Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza


Pubblicità
Dirigenti - Aggiornamento giuridico - 6 ore
Corso online di aggiornamento in materia di sicurezza e salute sul lavoro per Dirigenti di tutti i settori o comparti aziendali

Brescia, 24 Feb - “Scarsa qualità” il titolo delle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi potrebbe essere riferito alla qualità delle fotografie, leggermente mosse e magari un po’ fuori fuoco (ce ne scusiamo con i lettori), ma invece il riferimento è alla scarsa qualità del lavoro eseguito e non in relazione alla tinteggiatura (non ci permetteremmo mai), ma alla qualità del sistema adottato per svolgere la lavorazione.

 

Nello specifico un pittore sta eseguendo una manutenzione di facciata posizionato su un trabattello.

 

 

Poi, vista la presenza di un ostacolo ovvero di un tunnel di ingresso di un’attività commerciale, abbandona il trabattello e passa a lavorare direttamente sulla copertura del tunnel.

 

 

 

La scelta può andare tra la caduta verso l’esterno per mancanza di protezioni laterali o verso l’interno a causa dallo sfondamento degli elementi di copertura, senza voler contare i rischi derivanti dalla “manovra” di passaggio tra trabattello e tunnel.

 

Ancora una volta la leggerezza la fa da padrona.

   

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Responsabile Comitato AiFOS COSTRUZIONI

 

Fonte: SICURELLO.no : l’evidenza dei mancati infortuni.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Harleysta - likes: 0
24/02/2017 (08:34:15)
...è la conferma di quanto dico da alcuni anni; nonostante il proliferare di leggi, professionisti più o meno, liberi ed i pipponi degli articoli di puntosicuro, vuol dire che qualcosa non funziona. insomma un'autogoal, forse con più semplificazione e multe meno pesanti, qualcuno adotterebbe più sicurezza invece di pagare carta e consulenti...
Rispondi Autore: Aldo Belli - likes: 0
24/02/2017 (09:03:07)
Proliferare di leggi?
Professionisti non liberi?
Pipponi di Puntosicuro?
Harleysta leggi il giornale di questa mattina e soffermati solo un momento sull'articolo relativo alla bracciante pugliese morta di fatica sul lavoro. Le accuse, forse per te solo invenzioni delle normative, sono intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, il cosiddetto caporalato, e truffa a danni dello Stato (reati per i quali sono previste pene fino a otto anni di reclusione).
Sei sicuro che con la semplificazione e le multe meno pesanti (!) qualcuno adotterebbe più sicurezza?
Io, sinceramente, no.
A proposito, mi fai capire da che pulpito predichi (così magari si chiariscono molte cose)?
Rispondi Autore: oscar barbieri - likes: 0
24/02/2017 (09:43:49)

Il pulpito non può che essere quello di un datore di lavoro ottuso...ve lo dice uno che da 40 anni fa l'RSPP (anche da quando non si "USAVA" ancora) e che lotta contro i mulini a vento con costoro e con i lavoratori "non mi è mai successo niente" E CON LE FORMAZIONI INUTILI ed i dvR sulla carta.....Però ci credo ancora
Rispondi Autore: Harleysta - likes: 0
24/02/2017 (12:54:23)
...gentile dott. belli, ciò che avviene nel far west meridionale è fuori controllo ed in mano alla malavita organizzata che non si spaventa dei provvedimenti che asl, inail, inps o quel che vuole lei, possano prendere...
Rispondi Autore: matteo - likes: 0
03/03/2017 (09:34:53)
riflettendo solo ed esclusivamente nel merito di questa frase:
"Sei sicuro che con la semplificazione e le multe meno pesanti (!) qualcuno adotterebbe più sicurezza? "

devo dire che è dimostrato da tempo che:
- il solo accanimento sanzionatorio NON migliora la percezione dei problemi
- il complicare le cose semplici (burocrazia) NON migliora la risoluzione dei problemi

Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!