Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
 
 
Trento, 16 Ott - Le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no, oggi ci portano in una struttura sanitaria dove, per accudire il verde o pulire il piazzale, viene scollegata dall’impianto la manichetta antincendio ed al suo posto viene collegato un normale tubo di irrigazione da giardino.
 
 
 
Un’abitudine abbastanza diffusa ed altrettanto scorretta: in caso di necessità si perderebbe infatti del tempo prezioso per riallacciare la manichetta alla saracinesca.
 


Pubblicità
MegaItaliaMedia
 
 
Si ringrazia il Geom. Francesco Ioppi per la fotografia
 
Geom. Stefano Farina, Responsabile Nazionale Comitato Costruzioni di AiFOS
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: mauro mazzuoli16/10/2015 (11:31:15)
Viene fatto perchè sono strutture ove pagano i soliti , l'acqua dell'anticendio ha tariffe esorbitanti e ove non c'è il misuratore ogni altro uso è vietato .
Le strutture sanitarie fanno parte delle stesse aziende che dovrebbero controllare la sicurezza quindi nessun problema ! e vai !!
Rispondi Autore: Walter Di Loreto16/10/2015 (15:38:37)
fermo restando l'allaccio scorretto, è opinione di molti addetti del settore emergenza antincendio di non lasciare collegato il naspo all'attacco ma di lasciarlo libero in modo da srotorarlo con facilità nell'emergenza e poi avvitarlo al bocchettone ed aprire l'acqua.
Rispondi Autore: Massimo Tessarini19/10/2015 (15:19:46)
Confermo quanto annotato dal Sig. Di Loreto.
Ai fini della rapidità di svolgimento della manichetta è più utile collegarala alla saracinesca solo dopo averla svolta.

Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!