Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: un quadro di valore?

Le immagini dell’insicurezza: un quadro di valore?
29/11/2019: Chi ha eseguito la manutenzione del quadro ha le idee molto chiare riguardo alla propria perizia e capacità manutentiva: tanto nastro adesivo e tanta fantasia.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Brescia, 29 Nov - Il soggetto oggetto (permettetemi questo gioco di parole) delle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi è un quadro.

 

Non si tratta però di un quadro fotografato in un museo degli orrori, ma posizionato in un’azienda dove certamente chi ha eseguito la sua manutenzione ha le idee molto chiare (e sopravalutate) riguardo alla propria perizia e capacità manutentiva: tanto nastro adesivo e tanta fantasia.

 

 

 

E se le idee risultano essere chiare, la sicurezza è certamente raffigurata a tinte fosche: il quadro infatti è installato a bordo macchina e viene abitualmente utilizzato per il funzionamento del macchinario stesso:

  • Cavi elettrici di connessione: volanti e non inseriti in una adeguata guaina,
  • Pressa cavo: ormai inesistente;
  • Pulsanti di comando: totalmente intaccati da agenti vari;
  • interruttore/selettore a chiave: di dubbia funzionalità;
  • scritte o pittogrammi dei comandi: totalmente inesistenti;

e per finire un bel po’ di polvere e tante gocce di vernice proiettate sul quadro nel corso di qualche lavorazione effettuata in prossimità dello stesso.

 

Pubblicità
MegaItaliaMedia
 

Però il pulsante di disalimentazione di emergenza (il classico fungo) è presente e, grazie al fatto che un po’ di colore rosso è ancora presente, esso risulta perlomeno percepibile. La speranza è che sia anche funzionale (magari basta spostare un po’ del nastro da pacchi che lo avvolge su vari fronti).

 

Ed allora visto che parliamo di quadri, proviamo a dargli una quotazione:   

  • Valore Funzionalità: scarso
  • Valore Manutenzione: scarso
  • Valore Sicurezza: scarso.

 

Un quadro così lo vorreste?

 

Si ringrazia il P.I. Andrea Gobbi per le fotografie.

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS   

 

Fonte:  SICURELLO.no : l’evidenza dei mancati infortuni 




Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!