Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: un bagno fuori stagione

Le immagini dell’insicurezza: un bagno fuori stagione
18/05/2018: Nelle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi i componenti da aggregare ci sono tutti, quello che difetta sono però le quantità!


Brescia, 18 Mag - La buona “ricetta” per il calcestruzzo prevede di miscelare sabbia-ghiaia, cemento ed acqua e nelle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi i componenti da aggregare ci sono tutti, quello che difetta sono però le quantità: forse di acqua ce n’è troppa ed allora il rischio è che il calcestruzzo non risulti idoneo.

 

Pubblicità
Preposti - Sicurezza sul lavoro: principi generali - 5 ore
Corso online di formazione generale per i Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.
 

L’unico rimedio per evitare che sabbia e cemento si mescolino a troppa acqua sarebbe quello di far si che l’operaio con la carriola non cada nel canale transitando su una passerella improvvisata, poco stabile e certamente inadatta all’utilizzo che ne viene fatto.

 

Ed in questo modo si eviterebbe non solo il rischio per il calcestruzzo, ma anche quello – molto più evidente - per l’operatore. 

 

 

 

Si ringrazia il sig. Matteo Gallo per le immagini.

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Referente Gruppo di Lavoro Costruzioni di AiFOS.

 

 

Fonte: SICURELLO.no: l’evidenza dei mancati infortuni.

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Harleysta - likes: 0
18/05/2018 (08:40:57)
...la profondità del canale difficilmente supera il metro e mezzo; sulla bettolina non sono adoperati apparecchi motorizzati ed infine a Venezia tutto, nel bene e nel male, si svolge sull'acqua. L'unico rischio potrebbe essere che l'addetto perda i sensi, prima di cadere in acqua con il rischio di annegamento ma fortunatamente nel caso, non è solo. Voglio solo dire che mi pare superfluo puntualizzare su alcune situazioni, diciamo comiche, tralasciando altre realtà ben più complicate...

Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!