Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: peccato veniale


Pubblicità
Preposti - Aggiornamento giuridico - 6 ore
Corso online di aggiornamento quinquennale per Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.

Le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi si riferiscono ai lavori di posa di una barriera antirumore sul margine di una strada a due corsie per ogni senso di marcia.

 

In particolare l’attività documentata è quella del posizionamento dei pannelli “acustici” sui supporti definitivi.

 

La lavorazione è abbastanza semplice: una volta installati i supporti verticali, con una gru posta su un camion si inseriscono i pannelli facendoli scorrere dall’alto verso il basso.

 

 

L’altezza di lavoro non è certo elevata e l’attività viene eseguita utilizzando una scala semplice in appoggio al pilastro.

 

Peccato che la scala sia scorrettamente posizionata al pilastro (l’appoggio superiore viene dato dal gradino e non dai montanti), costituisca anche un ostacolo al regolare scorrimento verso il basso del pannello ed anche la posizione dell’operaio non sia delle migliori.

 

Ma la procedura prevista per questo lavoro quale sarà stata?

    

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Responsabile Comitato AiFOS COSTRUZIONI

 

 

Fonte: SICURELLO.no : l’evidenza dei mancati infortuni.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!