Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
 
Algeria, 8 Apr - Pubblichiamo oggi una situazione relativa ad elementi di insicurezza all’interno di un cantiere in Algeria.


Pubblicità
Montaggio, smontaggio, trasformazione ponteggi
Formazione dei lavoratori - rischi specifici (art. 136 c. 8 D. Lgs. 81/2008, allegato XXI)
 
 
In particolare le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no ci mostrano un lavoratore che con l’utilizzo di un argano su cavalletto sta sollevando dei materiali al piano di lavoro.
 
 
 
Dal punto di vista della sicurezza, o per meglio dire dal punto di vista dell’insicurezza, molti sono gli elementi da analizzare:
-          la postazione di lavoro non è protetta contro le cadute dall’alto,
-          i ponteggi di facciata non garantiscono la sicurezza di eventuali lavoratori che li dovessero utilizzare,
-          vi è la presenza di numerose linee elettriche a ridosso dell’edificio in costruzione,
-          i solai posti ai vari piani dell’edificio sono privi di parapetti e di elementi che possano impedire la caduta di materiali dall’alto,
-          i laterizi sono accatastati in modo tale che per poter movimentare quelli più in alto è necessario “scalare la piramide” e comunque vi è la possibilità di crollo della catasta.
-          il cantiere non risulta delimitato.
  
Come sempre è necessario precisare che l'inserimento di queste fotografie sconta l'ottica della normativa italiana in materia, non è infatti assodato che nei singoli Stati le norme in materia di sicurezza sul lavoro siano analoghe a quelle italiane, ma ciò non toglie che le foto pubblicate rappresentano situazioni che - indipendentemente dalla normativa presente nella singola nazione - non sono adeguate a tutelare l'incolumità dei lavoratori.
 
Si ringrazia il Geometra Claudio Bico per la fotografia.
 
Geom. Stefano Farina, Responsabile Nazionale Comitato AiFOS COSTRUZIONI
 
 

Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!