Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza

19/08/2013: I rischi legati agli scavi: “una monografia” in più parti dedicata ai vari aspetti dell’insicurezza relativa all’esecuzione di scavi ed attività all’interno dei medesimi. Quarta parte: accesso pedonale agli scavi.
Le immagini dell’insicurezza
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Trento, 19 Ago - Ed eccoci alla quinta parte della piccola  monografia relativa agli scavi ad alle attività ad essi connesse.
In questa puntata analizzeremo le situazioni di lavoro relative all’accesso ed all’uscita degli addetti dagli scavi.

Pubblicità
MegaItaliaMedia

Ricordiamo che, in merito a questo argomento, i riferimenti del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. sono:
Art. 108. Viabilità nei cantieri
1. Durante i lavori deve essere assicurata nei cantieri la viabilità delle persone e dei veicoli conformemente al punto 1 dell'allegato XVIII.
 
ALLEGATO XVIII - VIABILITA’ NEI CANTIERI, PONTEGGI E TRASPORTO DEI MATERIALI
1. Viabilità nei cantieri
  1.1. … L’accesso pedonale al fondo dello scavo deve essere reso indipendente dall’accesso carrabile; solo nel caso in cui non fosse possibile realizzare tale accesso, la larghezza delle rampe deve essere tale da consentire un franco di almeno 70 centimetri, oltre la sagoma di ingombro del veicolo. Qualora nei tratti lunghi il franco venga limitato ad un solo lato, devono essere realizzate piazzuole o nicchie di rifugio ad intervalli non superiori a 20 metri lungo l'altro lato.
1.2. I viottoli e le scale con gradini ricavati nel terreno o nella roccia devono essere provvisti di parapetto nei tratti prospicienti il vuoto quando il dislivello superi i 2 metri.
 1.3. Le alzate dei gradini ricavati in terreno friabile devono essere sostenute, ove occorra, con tavole e paletti robusti o altri sistemi che garantiscano idonea stabilità.
 1.4. Alle vie di accesso ed ai punti pericolosi non proteggibili devono essere apposte segnalazioni opportune e devono essere adottate le disposizioni necessarie per evitare la caduta di gravi dal terreno a monte dei posti di lavoro.
 1.5. I luoghi destinati al passaggio e al lavoro non devono presentare buche o sporgenze pericolose edevono essere in condizioni tali da rendere sicuro il movimento ed il transito delle persone e dei mezzi di trasporto ed essere inoltre correttamente aerati ed illuminati.
 
L’accesso/uscita del personale dagli scavi comporta spesso una sottovalutazione dei pericoli insiti nella lavorazione:
- le rampe non vengono progettate, studiate ed eseguite correttamente;
- molte volte l’accesso viene effettuato con l’utilizzo di scale portatili appoggiate in maniera precaria e non stabile (e molto ci sarebbe da dire sull’utilizzo delle scale portatili per accedere allo scavo);
- gli operai sono costretti a “scalare” i fronti di scavo per uscire dallo scavo.
 
Nelle immagini di oggi, oltre ad altre situazioni di pericolo quali l’assenza di idonei parapetti, protezioni sui ferri di armatura, ecc., sono stati immortalati alcuni momenti relativi all’entrata/uscita dagli scavi, con gli operai costretti a trasformarsi in provetti arrampicatori per poter evitare di perdere l’equilibrio, scivolare, cadere.
 

 

 

 

 
Come nelle puntate precedenti, anche in questa  SICURELLO.si ci ricorda brevemente alcune delle regole da rispettare in merito all’argomento trattato oggi e SICURELLO.no ci evidenzia alcune delle problematiche che vengono riscontrate.
 
 

 

 

 
 
 
Farina Geom. Stefano, Responsabile Nazionale Comitato Costruzioni di AiFOS
 
 
 
 

Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!