Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Crea PDF

Incidenti sul lavoro: una scala che sia all’altezza!

Incidenti sul lavoro: una scala che sia all’altezza!
Redazione

Autore: Redazione

Categoria: Infortuni sul lavoro

07/09/2021

Un lavoratore cade da una scala mentre sta effettuando la pulizia di una tramoggia. Come è successo? Come si sarebbe potuto evitare?

Pubblichiamo la storia di un incidente disponibile sul sito dell’ATS Brianza, che ha raccolto una serie di storie di casi veri indagati, con la speranza che l’informazione su questi eventi contribuisca a ridurre la possibilità del ripetersi ancora di infortuni con le stesse dinamiche.

 

Invitiamo i lettori a scaricare la scheda completa disponibile in fondo alla pagina per una lettura più completa.


Pubblicità
RSPP-ASPP aggiornamento 6 ore - Rischi comportamentali e sociali - Tutti i settori
Corso online di aggiornamento per RSPP-ASPP di attività appartenenti a tutti i settori di attività ATECO 2007. Il corso costituisce quota del credito formativo richiesto per RSPP-ASPP e Docenti-formatori in salute e sicurezza sul lavoro.



Una scala che sia all’altezza!

 

Tipo di infortunio: Caduta dall’alto da scaletta portatile

 

Lavorazione: Stampaggio materie plastiche / attività di pulizia tramoggia per cambio colore

 

Descrizione infortunio:

Contesto

La pressa ad iniezione di stampaggio delle materie plastiche può lavorare con più colori, pertanto

è necessaria la pulizia della tramoggia tra un colore e l’altro. Per fare questa operazione, l’addetto

al cambio stampi deve salire sulla pressa utilizzando una scala a due gradini dell’altezza di 45 cm.

 

Dinamica incidente

L’operatore dopo aver terminato la pulizia della tramoggia, mentre scendeva dalla posizione di

lavoro temporanea di pulizia, cadeva a terra.

 

Contatto

Tra il polso destro ed il pavimento

 

Esito trauma:

(Nota: in questo caso, fortunatamente, l’infortunio è stato lieve, ma sono conosciuti infortuni  per caduta da scale, anche da altezza ridotte, che hanno comportato lesioni ben più gravi)

  • Contusione polso destro
  • giorni complessivi di infortunio: 0
  • assenza di postumi permanenti

Perché è avvenuto l’infortunio?

Determinanti dell’evento:

  • Involontario mancato appoggio del piede sul gradino della scaletta;
  • errato posizionamento della scaletta;
  • attrezzatura non idonea: scaletta di altezza insufficiente rispetto al piano pressa che crea un eccessivo dislivello tra piano pressa e piano scaletta.

 

Criticità organizzative alla base dell’evento:

  • Area di lavoro disordinata (presenza di cavi ad intralcio dell’area operativa);
  • assenza procedura operativa specifica per lo svolgimento dell’attività;
  • incompleta Valutazione del Rischio specifico con errata scelta dell’attrezzatura.

Come prevenire:

  • Usare scala più alta e di tipo a castello, provvista di pulpito e parapetto che garantisce un
  • accesso in quota sicuro ed ergonomico per il lavoratore
  • mantenere ordine/pulizia nell’area di lavoro al fine di poter posizionare più vicino alla
  • macchina la scala a castello;
  • Valutazione del Rischio specifica con conseguente scelta delle idonee attrezzature di lavoro e con adozione di una procedura operativa specifica per l’intervento.

 

Scarica la scheda completa (pdf)


 

Invito: Le Altre ATS Lombarde, le ASL nazionali, le Aziende e loro Associazioni sono invitate a collaborare e contribuire a questa campagna informativa con altre schede di infortunio e di near-miss, comunicandolo al Coordinatore di questa Campagna di Promozione della Sicurezza  marco.canesi@ats-brianza.it

Per dettagli sugli obbiettivi di questa campagna comunicativa, si veda la relazione   “Progetto ATS Brianza Impariamo dagli errori”


In particolare le Aziende e le loro Associazioni sono invitate a proporre nuovi casi di incidenti (near-miss) utilizzando il  
"MODELLO GUIDATO semplificato per la  compilazione di nuove schede di incidente o near- miss"


 




Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Pubblica un commento

Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.

Pubblica un commento

Banca Dati di PuntoSicuro


Altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM di PuntoSicuro

Quesiti o discussioni? Proponili nel FORUM!