Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Crea PDF

Quale sicurezza per i fasciatoi dei neonati?

Redazione

Autore: Redazione

Categoria: Sicurezza delle persone

23/05/2007

Come riconoscere un fasciatoio sicuro? Una breve guida alle caratteristiche di sicurezza stabilite dalla norma UNI EN 12221 dedicata ai fasciatoi per uso domestico.

Pubblicità

Nei prodotti di arredo per l'infanzia la sicurezza deve essere una caratteristica fondamentale. Tra gli accessori più diffusi si trovano sicuramente i fasciatoi, oggetti apparentemente semplici ma che devono invece sottostare a precise norme per non diventare una fonte di pericolo per il neonato.

Le caratteristiche di sicurezza dei fasciatoti per uso domestico sono stabilite dalla norma UNI EN 12221, suddivisa nelle due Parti "Requisiti di sicurezza" e "Metodi di prova". La norma  riguarda tutti i tipi di fasciatoi per neonati con peso fino a 15 kg. Il fasciatoio può essere sia pieghevole sia dotato di vasca da bagno per neonati o di altri dispositivi aggiuntivi (ad esempio cassetti).

La norma considera due tipi di fasciatoio: il Tipo 1 destinato ai bambini fino ai 12 mesi di età e il Tipo 2 destinato all’uso per neonati fino all’età di circa 36 mesi.

La UNI EN 12221 stabilisce le dimensioni minime della superficie per il cambio del neonato.
Ad esempio il fasciatoio di Tipo 1 dovrà avere larghezza minima di 38 cm e lunghezza minima di 65 cm, mentre per il Tipo 2 la norma prevede una larghezza minima di 55 cm e una lunghezza di 75 cm.

Superfici e materiali devono rispettare i requisiti della norma UNI EN 71-3 (norma che riguarda la prevenzione della migrazione di alcuni elementi potenzialmente dannosi dai materiali che costituiscono i prodotti al bambino), i meccanismi devono essere sicuri e le strutture solide.

Entro l’area di accesso del fasciatoio non devono esserci tubi aperti all’estremità. Non devono esserci fori, spazi o aperture con larghezza compresa tra i 5 e i 12 mm in cui il neonato possa accidentalmente infilare le dita e rimanere intrappolato. Allo stesso modo non devono esserci aperture con larghezza compresa tra i 2 cm e mezzo e i 4 cm e mezzo nei quali possano invece rimanere intrappolati gli arti del bebè. Gli eventuali cassetti devono essere dotati di efficaci blocchi di fermo del cassetto aperto. Bordi, punte e spigoli devono essere smussati, arrotondati o coperti.

Un’altra caratteristica importante del fasciatoio è la stabilità che viene testata mediante specifiche prove, diverse a seconda del tipo di fasciatoio, durante le quali vengono applicate delle barre di prova e dei pesi al fine di verificare che il fasciatoio non si possa ribaltare.

La resistenza viene invece verificata mettendo il fasciatoio nella posizione di massima apertura pronto per l’uso e applicando una massa totale di 50 kg uniformemente distribuita sopra l’area del cambio.

Le barriere devono essere previste come parte integrante del fasciatoio o mediante elemento aggiunto, (ad esempio imbottitura del fasciatoio).

Tutti i fasciatoi che vengono dichiarati corrispondenti ai requisiti della norma UNI EN 12221 devono riportare una marcatura indelebile che contenga le seguenti informazioni:
- il nome del commerciante o il marchio registrato del fabbricante o del distributore o dettagliante oltre ai dati di identificazione del prodotto
- per i fasciatoi del Tipo 1 l’indicazione del gruppo di età, corrispondente a circa 12 mesi
- l’avvertimento "Attenzione non lasciare il bambino incustodito".

In ultimo è importante ricordare che ogni prodotto deve essere accompagnato dalle relative istruzioni per l’uso che non dovrebbero essere buttate via insieme all’imballaggio ma essere conservate per future consultazioni.

La norma UNI EN 12221 è attualmente in fase di revisione in sede europea e si prevede che sia disponibile la nuova versione aggiornata nel 2008.

 

 

 

Pubblicità

 

Creative Commons License
Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Banca Dati di PuntoSicuro


Altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM di PuntoSicuro

Quesiti o discussioni? Proponili nel FORUM!

 

MEGA ITALIA MEDIA S.p.A.

LA REDAZIONE DI PUNTOSICURO

Direttore: Luigi Meroni | Redazione: Federica Gozzini, Tiziano Menduto

PuntoSicuro è la testata giornalistica di Mega Italia Media. Registrazione presso il Tribunale di Brescia, n. 56/2000 del 14.11.2000 - Iscrizione al Registro degli operatori della comunicazione n. 16562. ISSN 2612-2804.
È la rivista ufficiale Aifos - Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro, è sito segnalato dal servizio di documentazione INAIL come fonte di informazioni di particolare interesse/attualità, è media partner della Agenzia Europea per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro EU-OSHA per le campagne di sensibilizzazione su salute e sicurezza.
I contenuti degli articoli possono contenere pareri personali degli autori. Non si risponde per interpretazioni che dovessero risultare inesatte o erronee. I documenti della Banca dati di PuntoSicuro non possono essere considerati testi ufficiali: una norma con valore di legge può essere ricavata solo da fonti ufficiali (es. Gazzetta Ufficiale). Per informazioni su copyright e modalità di consultazione: Condizioni di abbonamento. I prodotti e i servizi pubblicitari sono commercializzati da Punto Sicuro con queste Condizioni di vendita.

PuntoSicuro è la testata giornalistica di Mega Italia Media. Registrazione presso il Tribunale di Brescia, n. 56/2000 del 14.11.2000 - Iscrizione al Registro degli operatori della comunicazione n. 16562. ISSN 2612-2804.
È la rivista ufficiale Aifos - Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro, è sito segnalato dal servizio di documentazione INAIL come fonte di informazioni di particolare interesse/attualità, è media partner della Agenzia Europea per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro EU-OSHA per le campagne di sensibilizzazione su salute e sicurezza.
I contenuti degli articoli possono contenere pareri personali degli autori. Non si risponde per interpretazioni che dovessero risultare inesatte o erronee. I documenti della Banca dati di PuntoSicuro non possono essere considerati testi ufficiali: una norma con valore di legge può essere ricavata solo da fonti ufficiali (es. Gazzetta Ufficiale). Per informazioni su copyright e modalità di consultazione: Condizioni di abbonamento. I prodotti e i servizi pubblicitari sono commercializzati da Punto Sicuro con queste Condizioni di vendita.

PUNTOSICURO
È UN SERVIZIO

SEGUICI SUI SOCIAL

Mega Italia Media S.p.A. | C.F./P.Iva 03556360174 | Numero REA BS-418630 | Capitale Sociale € 500.000 | Codice destinatario SUBM70N