Logo PuntoSicuro

ARTICOLO DI PUNTOSICURO

Anno 20 - numero 4294 di Venerdì 03 agosto 2018

Le immagini dell’insicurezza: verifiche e controlli delle funi

Un paio di morsetti e tanto nastro isolante.


Brescia, 3 Ago - Le prime tre immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi ci mostrano un elemento composto da una fune, una redancia in acciaio, un paio di morsetti e tanto nastro isolante.

 

 

Visto lo stato di manutenzione, ma soprattutto lo scorretto sistema di tenuta realizzato con solo due morsetti posizionati in modo non corretto, il pensiero di agganciare qualsiasi cosa a questo “sistema” potrebbe far rabbrividire, anche perché vogliamo sottolineare che il sistema di tenuta è fondamentale ed uno scorretto montaggio può diminuire l’efficienza dell’attacco fino al 60% rispetto al carico di rottura della fune stessa.

 

 Pubblicità
<#? QUI-PUBBLICITA-MIM-[CODE] ?#>

 

Ad aggravare la situazione, il sistema utilizzato non era nemmeno legato a dei carichi, ma alla sicurezza delle persone, in quanto connesso ad un tripode UNI EN 795 tipo B utilizzato per il recupero di lavoratori impegnati in attività all’interno di spazi confinati, ovvero un dispositivo che deve essere soggetto a controlli e verifiche specifiche sia prima dell’utilizzo, che periodiche.

 

 
 

Chi avrà effettuato i controlli e le verifiche ed in che modo?

 

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Referente Gruppo di Lavoro Costruzioni di AiFOS.

 

Fonte: SICURELLO.no : l’evidenza dei mancati infortuni.

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.