Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Quiz del giorno 17/09/01

Redazione
 Redazione
 Rischio chimico
17/09/2001: L'appuntamento per testare le vostre conoscenze in materia di sicurezza.
Nel numero 398 del quotidiano abbiamo presentato il seguente quesito riguardante il RISCHIO CHIMICO.
Qual è il significato del valore limite di esposizione TLV-TWA riportato sulle schede di sicurezza delle sostanze pericolose?
1)Rappresenta il valore della concentrazione media alla quale il lavoratore può restare esposto in una giornata lavorativa di 8 ore su 40 ore lavorative
2)Rappresenta il valore della concentrazione alla quale il lavoratore può restare esposto in periodi di 15 minuti, per non più di 4 volte in 8 ore
3)Rappresenta la concentrazione di picco che non deve essere mai superata

La risposta esatta è la numero 1.
I valori limite di esposizione stabiliti sono essenzialmente tre e si riferiscono rispettivamente alla concentrazione media nella giornata lavorativa, alla concentrazione assorbita in brevi intervalli di tempo e alla concentrazione di picco che non deve mai essere oltrepassata.
Il valore limite di esposizione TLV-TWA rappresenta il valore della concentrazione media alla quale il lavoratore può restare esposto in una giornata lavorativa di 8 ore su 40 ore lavorative, senza pericoli per la salute.
Il valore della concentrazione alla quale il lavoratore può restare esposto in periodi di 15 minuti, per non più di 4 volte in 8 ore è rappresentato dal valore TLV-STEL, mentre la concentrazione di picco che non deve essere mai superata è rappresentato dal valore TLV-C (CEILING).

Il quiz di oggi riguarda l'INCENDIO.
Quale delle seguenti affermazioni definisce la resistenza al fuoco di un elemento strutturale di un edificio (porta, parete)?
1) la capacità di un elemento strutturale o costruttivo di conservare per un determinato periodo di tempo la stabilità, la tenuta e l'isolamento termico specificati in una prova standard
2) la temperatura massima raggiungibile dall'elemento strutturale
3) il calore sviluppabile durante un incendio in prossimità dell'elemento strutturale









Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!