Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Guida alla sicurezza della viabilita' nelle imprese

Redazione
 Redazione
 DPI
30/10/2006: Disponibile on line una guida che analizza i rischi della viabilità intesa come l’organizzazione degli spostamenti di persone, mezzi di trasporto e prodotti all’interno di un’azienda.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità

“Raramente la viabilità aziendale viene compresa tra gli aspetti da analizzare e da sottoporre a valutazione all’interno dei luoghi di lavoro: con il termine di “viabilità”, infatti, si evocano più gli aspetti legati alla circolazione stradale all’esterno dell’azienda e, per questo motivo, solitamente vengono prese in considerazione le sole fasi di entrata e di uscita dallo stabilimento. In molte aziende, inoltre, si tende spesso a considerare la sicurezza della viabilità interna solo per gli aspetti che riguardano il trasporto, la manutenzione e l’esodo in caso d’emergenza, mentre la viabilità generale viene spesso vissuta come un problema complementare, difficilmente gestibile per il suo carattere precario e dinamicamente variabile in base a diversi fattori contingenti: le possibili interferenze causate da ditte esterne (fornitori e manutentori), la varietà e molteplicità dei percorsi e degli stazionamenti dei mezzi di trasporto interni ed esterni, dei pedoni, eccetera. Ciò comporta che un gran numero d’aziende tralasci di affrontare in modo organico il problema della viabilità del proprio insediamento e consenta così che la stessa quasi si “autogestisca” in maniera a volte disorganizzata, anche se questa omissione contribuisce molto spesso ad aumentare il numero e la gravità degli infortuni sul lavoro, nonché i danni materiali con perdite di salute, di tempo e di denaro”.

Con questa introduzione inizia la “Guida alla sicurezza della viabilità nelle imprese” realizzata dall’Ebiart (Ente Bilaterale Artigianato Friuli Venezia Giulia).

Nella guida sono analizzati l’organizzazione aziendale, la segnaletica, le vie di circolazione degli autoveicoli, dei mezzi pesanti, dei carrelli trasportatori e i percorsi pedonali esterni ed interni al fine di predisporre un efficace piano di circolazione che possa prevenire infortuni e incidenti.

In dettaglio sono presi in esame: aree di parcheggio, piazzali di manovra, banchine di carico e scarico, rampe e piattaforme mobili, pavimentazioni, visibilità ed illuminazione, viabilità d’emergenza, mezzi di comunicazione, informazione e formazione e dispositivi di protezione individuale.

Link alla guida (file PDF, 2,93 MB).

 

 

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!