Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

BBS: il coinvolgimento della direzione e l’integrazione con il SGSL

BBS: il coinvolgimento della direzione e l’integrazione con il SGSL
25/09/2018: Come mantenere in vita il progetto di BBS e integrarlo con altri sistemi di gestione della sicurezza? Come coinvolgere la direzione?
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Pubblichiamo alcuni abstract del Symposium 1 “I lati oscuri” della BBS e le soluzioni da adottare per superarli, raccontati da direttori e HSE manager delle aziende, presentati in occasione del 12˚ Congresso Europeo di BBS.

 

Coinvolgimento della direzione e veridicità delle osservazioni BBS

Francesco Marella (Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.)

Cristina Lionetti (Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.)

Erika Geninatti (Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A.)

 

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A. è un’Azienda Leader nei sistemi centralizzati di climatizzazione con sedi produttive in Italia, Cina ed India. Con l’obbiettivo di tutelare la salute e sicurezza dei propri dipendenti, e raggiungere l’obbiettivo di “zero infortuni”, l’Azienda ha prima applicato un severo piano di miglioramento delle condizioni tecniche e organizzative, culminato nella certificazione BS OHSAS 18001 e successivamente un progetto di B-BS per la gestione del “fattore umano”, ovvero il comportamento dei dipendenti. Dovendo seguire le logiche di un mercato in continua evoluzione, le Organizzazioni sono votate da sempre al cambiamento così come le persone che ne fanno parte. Ciononostante l’Organizzazione deve mantenere il presidio sugli obbiettivi di sicurezza. Anche in un sistema BBS maturo i dati registrati dagli osservatori possono essere discordi dalla realtà: è necessario che i manager non siano troppo focalizzati sugli indicatori ma abbiano il pieno controllo di quanto realmente accade a tutti i livelli dell’Organizzazione. Il seguente articolo descrive come individuare gli scostamenti tra le percentuali di comportamenti sicuri rappresentate dagli indicatori e le percentuali osservate in campo. Queste discordanze possono essere ricondotte a due problematiche: la non comprensione o la volontà di non rispettare le regole. È quindi possibile intervenire con l’azione correttiva più adeguata: dall’erogare formazione agli osservatori per chiarire le regole fino al riallineare l’impegno di ogni singolo manager utilizzando gli strumenti forniti dalla B-BS e del Lean Management.

 

Scarica l’abstract

 

Pubblicità
Decreto Legislativo 231 del 2001 - Ruoli e responsabilità - 4 ore
Corso di formazione sul D.Lgs. 231/2001: ruoli e responsabilità dei soggetti coinvolti. La formazione obbligatoria sulla responsabilità amministrativa delle società per amministratori e dipendenti.
 

Mantenere in vita il progetto di BBS e integrarlo con altri sistemi di gestione della sicurezza

Marco Tremolata (Weir Gabbioneda)

Alberto Gilardi (Weir Gabbioneda)

 

Dopo il miglioramento dei livelli di sicurezza ottenuti grazie all’introduzione nel 2012 di un processo di gestione comportamentale ( B-BS), Weir Gabbioneta si è accorta che il processo stava iniziando a perdere di efficacia. La sfida era quella di sostenere il processo, ma il punto cruciale era quello di fare in modo che I risultati fossero gli stessi degli anni precedenti. In quel momento, inoltre, il processo di Lean Management “5s” non stava dando i risultati sperati. Lo staff HSE ha quindi effettuato un’analisi delle cause di questi risultati e, una volta scoperto che era le stesse per entrambi i processi, ha trovato una strada efficace per rilanciarli. Le cause e le soluzioni verranno presentate durante l’intervento.

 

Scarica l’articolo

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!