Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
stampa articolo  esporta articolo in PDF

Dossier scuola Inail 2018

Dossier scuola Inail 2018
22/11/2018: I progetti formativi realizzati da INAIL per sensibilizzare docenti e studenti alla cultura della salute e della sicurezza, nell’ottica di un superamento delle distanze tra scuola e mondo del lavoro

Alla luce del nuovo protocollo d’intesa del 16 dicembre 2017 che prevede una più stretta collaborazione tra i due enti, Inail e Miur hanno promosso quest’anno una serie di iniziative volte alla diffusione della salute e della sicurezza del lavoro nelle scuole.

 

Numerosi sono stati nel 2018 i progetti formativi realizzati dalle Direzioni regionali per sensibilizzare docenti e studenti alla cultura della salute e della sicurezza, nell’ottica di un superamento delle distanze tra scuola e mondo del lavoro. Le iniziative hanno prestato particolare attenzione ai contenuti, tarati in base a target ed esigenze, ma anche alle metodologie, mirate a favorire la cooperazione, l’intelligenza emotiva, il problem solving, l’integrazione tra gli aspetti cognitivi e quelli relazionali.

 

Il Dossier scuola 2018, redatto in collaborazione con la Direzione centrale pianificazione e comunicazione, contiene una selezione di questi progetti realizzati in ambito territoriale e nazionale. A completare la pubblicazione, i contributi della Direzione centrale patrimonio relativi ai finanziamenti erogati dall’Istituto per il miglioramento e la messa in sicurezza degli istituti scolastici, e i report della Consulenza statistico attuariale sugli infortuni occorsi a personale docenti e studenti nell’ultimo triennio.

 

Segnaliamo alcuni dei migliori progetti realizzati e promossi dalle Strutture centrali e territoriali dell’Inail e invitiamo i lettori e proseguire la lettura dell’intero documento per un’informazione più completa.

 

Pubblicità
Emergenza e piano di evacuazione - Versione Scuola
Per la formazione dei lavoratori e degli addetti alla squadra di emergenza - Versione Scuola
 

IN SICUREZZA SI VINCE

direzione regionale Inail Friuli Venezia Giulia

 

obiettivi:

sviluppare l’azione prevenzionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro, attraverso la sensibilizzazione dei ragazzi sui concetti di sicurezza, di percezione del pericolo e del rischio individuale e di gruppo.

 

Contenuti:

durante il percorso sono state realizzate attività di informazione e formazione nelle scuole di secondo grado della provincia di Pordenone, arricchite dalle testimonianze di infortunati sul lavoro che hanno condiviso le proprie esperienze. Sono stati inoltre organizzati tornei sportivi in diverse discipline, tra cui calcio, pallavolo e basket, finalizzati a responsabilizzare i ragazzi sul fair play (gioco corretto e rispettoso delle regole) nell’attività fisica. Il progetto si è concluso con un evento/spettacolo di sensibilizzazione sul tema della sicurezza durante il quale sono state premiate le scuole e le squadre vincitrici. Il progetto ha coinvolto 14 Istituti scolastici della Provincia di Pordenone, per un totale di circa 500 studenti.

 

LO SPETTACOLO DELLA SICUREZZA – FASE 2

direzione regionale Inail Lombardia

 

obiettivi:

sensibilizzare gli studenti sui temi della sicurezza tramite lo strumento del cinema.

 

Contenuti:

il progetto rappresenta un’evoluzione di quanto realizzato nel 2014, che ha portato alla creazione di una piattaforma interattiva online con circa 300 titoli di film sulla sicurezza divisi per temi e argomenti. Con la fase due si è lavorato alla diffusione della cultura della sicurezza attraverso cicli di proiezioni tematiche, incontri con esperti e critici e workshop destinati agli studenti, agli insegnanti e agli operatori della scuola interessati. In particolare, i workshop per gli studenti hanno portato alla creazione di video sui temi della sicurezza sotto la guida di un regista e di professionisti del settore. L’edizione realizzata nell’anno scolastico 2017-2018 ha coinvolto 20 scuole e 1650 studenti.

 

LA SCUOLA SICURA

direzione regionale Inail Lombardia

 

obiettivi:

fornire un percorso curriculare di acquisizione e certificazione di competenze relative alla sicurezza e salute sul lavoro da “spendere” sia nell’esperienza di alternanza scuola-lavoro, sia in future attività lavorative o successivi percorsi formativi.

 

Contenuti:

il progetto si propone di integrare il tema della salute e sicurezza in maniera trasversale e di sviluppare le competenze chiave lungo tutto il percorso scolastico. Le riflessioni maturate hanno tenuto conto dei bisogni degli studenti, delle abilità e delle caratteristiche tipiche di ogni età e hanno portato all’elaborazione di materiali didattici specifici per i diversi target, utili a sviluppare le competenze nell’ambito della percezione del rischio e a responsabilizzare i ragazzi sui temi della sicurezza nei differenti ambienti di vita. Avviato in via sperimentale nel biennio 2015-2017 in tre istituti della provincia di Bergamo, il percorso si sta diffondendo in altri istituti della provincia.

 

IL MIO DIARIO SICURO

direzione regionale Inail Liguria

 

obiettivi:

sensibilizzare e informare gli alunni della scuola primaria sui pericoli a casa, a scuola e sulla strada, sulle regole di sicurezza e sui comportamenti corretti e responsabili per prevenire gli incidenti ed evitare di farsi male.

 

Contenuti:

l’iniziativa, avviata con incontri informativi rivolti in particolare agli alunni della scuola primaria dell’Istituto comprensivo Quinto-Nervi di Genova, ha portato alla raccolta di diversi materiali realizzati dai bambini stessi, tra cui elaborati grafici, disegni, vignette, messaggi, giochi e poesie, che sono stati utilizzati per realizzare un diario per l’anno scolastico 2018/2019 destinato a circa 550 alunni. La parte grafica è stata curata da alcuni studenti in alternanza scuola-lavoro di una scuola superiore di Chiavari.

 

 

SPEAKER PER UN GIORNO

direzione regionale Inail Liguria

 

obiettivi:

accrescere la consapevolezza degli studenti sui temi della sicurezza sul lavoro, stradale e ambientale, con specifico riguardo al fenomeno dell’alluvione.

 

Contenuti:

 il progetto prevede un concorso regionale a premi per le scuole secondarie di secondo grado, in cui i ragazzi saranno chiamati a realizzare il testo per uno spot radiofonico, guidati dai cronisti di una radio locale. I testi vincitori verranno rielaborati da professionisti per farne degli spot radiofonici da mandare in onda. Gli studenti, inoltre, parteciperanno a un laboratorio teorico-pratico a cura della radio stessa, durante il quale apprenderanno le tecniche di produzione di spot radiofonici.

 

ALCOOL NOT COOL

direzione regionale Inail Emilia Romagna

 

obiettivi:

promuovere la cultura della sicurezza stradale come modello di convivenza civile e di rispetto reciproco e accrescere la conoscenza delle norme relative alla circolazione su strada.

 

Contenuti:

grazie a questo progetto i ragazzi sono stati accompagnati a comprendere quali sono le condotte stradali rischiose e hanno appreso le principali cause di incidenti, al fine di correggere i propri comportamenti. Il progetto, focalizzato sui rischi derivanti dal consumo di bevande alcoliche, si compone di una formazione teorica gestita dalla Polizia stradale e di una parte pratica in cui, grazie all’ausilio di vari strumenti, tra cui gli occhiali simulatori dello stato di ebrezza diurna e notturna, il simulatore auto e l’etilometro, i ragazzi hanno potuto vivere esperienze concrete per rafforzare la loro consapevolezza e il senso di responsabilità. Il progetto ha coinvolto circa 500 studenti delle classi IV e V di istituti secondari di bologna e provincia.

 

AGRISICURA

direzione regionale Inail Umbria

 

obiettivi:

radicare la cultura della prevenzione, intesa come educazione alla conoscenza dei rischi, alla loro valutazione e all’assunzione di comportamenti sicuri per sé e per gli altri, all’interno del settore agricolo.

 

Contenuti:

per veicolare in modo efficace la cultura della prevenzione in questo specifico settore, sono stati realizzati uno spazio web e una piattaforma di apprendimento interattivo per la gestione multimediale della didattica in aula e a distanza, oltre a un’applicazione attraverso la quale gli studenti possono interagire e rispondere alle sollecitazioni didattiche lanciate in aula dal docente. Il progetto prevede, inoltre, la partecipazione ad un concorso di idee per realizzare prodotti didattici sul sistema di sicurezza in agricoltura destinati ai ragazzi, nonché l’avvio di stages presso aziende agricole del territorio per gli studenti più meritevoli degli istituti agrari che hanno partecipato all’iniziativa. Il progetto ha raggiunto finora circa 120 studenti degli Istituti “Ciuffelli” di Todi, “baldelli” di Città di Castello e “Statale Valnerina” di Sant’ Anatolia di Narco.

 

SICURAMENTE... SCUOLA 2018

direzione regionale Inail Campania

 

obiettivi:

fornire agli studenti input sulle tematiche della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro attraverso l’esperienza artistica.

 

Contenuti:

 Il progetto, già attivo dal 2016, si articola in quattro workshop e un concorso finale che vede gli studenti impegnati nella produzione di opere - canzoni, cortometraggi, spot radiofonici - su tematiche legate alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il progetto prevede inoltre una “guida” alla visione di materiali audiovisivi (documentari, film, cortometraggi) che trattano tematiche prevenzionali, con il contributo di esperti Inail. L’edizione del 2018 ha previsto come novità l’utilizzo di una “Social Station” dove gli studenti sono stati intervistati sul significato e l’importanza di attuare comportamenti corretti e sicuri, al fine di accrescere la loro consapevolezza ed il loro senso di responsabilità nei contesti lavorativi

 

ARTE E SICUREZZA

direzione regionale Inail Campania

 

obiettivi:

affrontare il tema della prevenzione attraverso l’esperienza artistica e il linguaggio della comunicazione, strumento ideale per la diffusione di modelli comportamentali.

Contenuti:

i ragazzi possono aderire a un concorso appositamente ideato per la realizzazione di prodotti multimediali, di una canzone o di uno spot radiofonico che trattino il tema della tutela della salute e della sicurezza dell’individuo. Il concorso prevede una sezione per ogni ordine di scuola (secondaria di primo e secondo grado) nella quale ogni istituto può scegliere una delle categorie in cui esprimere la propria idea e realizzare il proprio prodotto. Il progetto è attivo dal 2015 con ottimi riscontri e la sola edizione del 2018 ha visto il coinvolgimento di circa 70 scuole per un totale di circa 8mila studenti

 

 

E ADESSO

direzione regionale Inail Campania

 

obiettivi:

 informare gli studenti sulle attività specifiche del loro corso di studio con indicazioni pratiche sulle misure e le attività di cantiere e consigli per avvicinarsi al mondo del lavoro (ad esempio come compilare correttamente un curriculum o quali enti contattare).

 

Contenuti:

nel corso degli incontri formativi-informativi teorici, gli esperti del settore trasferiscono agli studenti i “know how” per affrontare la professione e il mondo dell’imprenditoria con più consapevolezza, partendo dalla normativa sulla sicurezza ed approfondendo gli aspetti necessari all’avvio di imprese e attività autonome. Il progetto, della durata di sette mesi, ha coinvolto centodieci studenti dell’Istituto Porzio-Della Porta di Napoli e i loro docenti.

 

 

@SCUOLA DI PREVENZIONE A©CORTI&SICURI

direzione regionale Inail Puglia

 

obiettivi:

avvicinare gli studenti al mondo lavorativo rafforzando nelle nuove generazioni la cultura della prevenzione e della sicurezza sul lavoro.

 

Contenuti:

il progetto costituisce la prosecuzione del precedente, dal titolo “Dal palcoscenico alla realtà”, con l’elemento innovativo della presenza di un sito web e di un canale youtube dedicati. In particolare, gli studenti, dopo aver visualizzato i sei cortometraggi tratti dallo spettacolo teatrale “Vite spezzate”, hanno la possibilità di mettersi in gioco realizzando video, spot e racconti inerenti le tematiche infortunistiche e le relative misure di prevenzione legate ai comportamenti corretti e sicuri da adottare. Le opere prodotte partecipano a un concorso e sono valutate da una giuria e attraverso una votazione online sulle pagine social del progetto.

I premi in denaro messi in palio sono assegnati alle scuole degli studenti vincitori e destinati al

miglioramento delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici.

 

 

Dossier scuola Inail 2018(8,59 mb)
 
 
Fonte: INAIL


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Roberta Oddone23/11/2018 (09:47:18)
Tutto bellissimo, ma se tre scuole su quattro in Italia non hanno l'agibilità, mi dite di cosa stiamo parlando?

Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!