Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Buone prassi nel settore pesca: una guida

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Pubblicità
MegaItaliaMedia

 

È disponibile sul sito di Eu-Osha la guida “Guida europea per la prevenzione dei rischi a bordo dei piccoli pescherecci” pubblicata dalla Commissione europea.

 

La guida è stata studiata per prevenire i rischi per i piccoli pescherecci e per i lavoratori a bordo affinché sia l’imbarcazione che l’equipaggio possano rientrare in porto in sicurezza dopo un’uscita. Visto che queste imbarcazioni rappresentano circa l’80% dell’intera flotta di pesca dell’UE e che gli incidenti mortali, gli infortuni e la perdita di imbarcazioni si attestano a livelli inaccettabili, questa guida è fondamentale per prevenire i rischi e in genere per proteggere le comunità di pesca. I diversi moduli della guida vertono su aree chiave, in particolare l’imbarcazione, l’equipaggio, le operazioni di pesca, gli eventi reali, la valutazione dei rischi e le informazioni supplementari, come i dispositivi galleggianti, la stabilità, il primo soccorso, l’attrezzatura di lavoro e le esercitazioni di emergenza. Il glossario, insieme alle illustrazioni, alle fotografie e ai grafici, enfatizza i punti importanti della guida, rendendola un riferimento molto facile da consultare.

 

Ambito di applicazione della guida

La guida definisce gli aspetti essenziali da valutare al fine di manovrare in modo più sicuro una nave e di tutelare la propria salute e quella dell’equipaggio. Si riporta di seguito una breve descrizione dei contenuti di ciascun modulo.

 

Modulo I

La nave

Modulo relativo a svariati aspetti quali la solidità della nave e delle relative attrezzature

Modulo II

L’equipaggio

Modulo dedicato alla salute e alla sicurezza dei membri dell’equipaggio

Modulo III

Operazioni di pesca

 

Modulo relativo allo svolgimento in sicurezza di quattro principali metodi di pesca tra cui pesca a strascico, pesca con nasse, pesca con reti/ pesca con palangari/pesca con canne da jigging e pesca con reti da traino e draghe

Modulo IV

 

Eventi realmente accaduti

Modulo che descrive incidenti realmente accaduti e fornisce lezioni mirate alla prevenzione affinché tali incidenti non si ripetano

Modulo V

Valutazione dei rischi

Modulo che presenta liste di verifica e linee guida relative agli approcci di valutazione dei rischi

Modulo VI

 

Informazioni aggiuntive

 

Modulo che presenta liste di verifica e informazioni complementari a cui i pescatori possono fare riferimento in materia di salute e sicurezza

Allegati

 

Legislazione (direttive EU-OSHA, IMO, FAO, ILO)

 

La guida non è vincolante, ma si ricorda ai lettori che i regolamenti europei e nazionali in vigore devono essere rispettati. Essa fornisce delle linee guida e congiuntamente ai regolamenti aiuterà i lettori a pescare in modo più sicuro.

 

Come consultare la guida

La presente guida intende fornire informazioni e linee guida relative a tutti gli operatori e membri dell’equipaggio dei piccoli pescherecci europei. La guida è costituita da sei moduli indipendenti; non è pertanto necessario procedere alla lettura secondo un ordine specifico, ma si possono saltare taluni moduli per ottenere le informazioni necessarie. I moduli I, II e III presentano una struttura analoga e sono composti da tre parti principali: la prima presenta informazioni di natura generale circa i possibili pericoli o le possibili problematiche; a seguire viene descritto un elenco dei rischi; sono infine presentate le buone prassi disponibili suggerite. Il modulo IV fa riferimento a eventi accidentali. Infine, i moduli V e VI analizzano in maggiore dettaglio tematiche specifiche, tra cui, ad esempio, valutazione dei rischi, stabilità, primo soccorso ed esercitazioni. Questi due moduli includono inoltre svariate liste di controllo a cui i lettori possono fare riferimento. Infine, l’allegato mette in evidenza gli strumenti internazionali che influiscono in modo significativo sulla pesca su piccola scala. L’allegato è destinato alle associazioni di pescatori più che ai singoli pescatori. I contenuti di cui sopra sono inoltre disponibili all’interno di un CD-ROM che illustra le buone prassi applicabili a bordo. Si tratta sostanzialmente di una versione interattiva di alcune sezioni della guida il cui scopo principale consiste nel promuovere l’autoapprendimento e supportare la formazione presso istituti o università.

 

Ulteriori informazioni sulla legislazione e sulle iniziative europee sono disponibili online ai seguenti indirizzi:

Commissione europea, Salute e sicurezza sul lavoro:

http://ec.europa.eu/social/main.jsp?langId=it&catId=148

Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU OSHA):

https://osha.europa.eu/en?set–language=it

 

RPS

 

Commissione europea - Guida europea per la prevenzione dei rischi a bordo dei piccoli pescherecci (formato pdf, 13.4 MB)



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!