Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

La stesura del Pi.M.U.S. secondo il D.Lgs. 81/2008

Redazione
 Redazione
 Edilizia
24/03/2009: Disponibili on line alcuni documenti, aggiornati al D.Lgs. 81/2008, per la stesura del Pi.M.U.S. per i ponteggi metallici fissi: le linee guida e un modello di Pi.M.U.S. in lingua italiana e tedesca. Dal CPE Bolzano.
Pubblicità

Il Comitato Paritetico Edile per la formazione e la sicurezza per la Provincia autonoma di Bolzano ha reso disponibili sul suo sito alcuni documenti relativi al Pi.M.U.S., il Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio di ponteggi metallici fissi.
In particolare sono disponibili le linee guida per la stesura del Pi.M.U.S. e un modello bilingue (italiano e tedesco) da compilare e stampare.
 
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----




Ricordiamo che al Pi.M.U.S. fanno riferimento gli articoli 134 e 136 del Decreto legislativo 81/2008:
 
Art. 134.
Documentazione
 1. Nei cantieri in cui vengono usati ponteggi deve essere tenuta ed esibita, a richiesta degli organi di vigilanza, copia della documentazione di cui al comma 6 dell'articolo 131 e copia del piano di montaggio, uso e smontaggio (Pi.M.U.S.), in caso di lavori in quota, i cui contenuti sono riportati nell'allegato XXII del presente Titolo. (…)
 
Art. 136.
Montaggio e smontaggio
 1. Nei lavori in quota il datore di lavoro provvede a redigere a mezzo di persona competente un piano di montaggio, uso e smontaggio (Pi.M.U.S.), in funzione della complessità del ponteggio scelto, con la valutazione delle condizioni di sicurezza realizzate attraverso l'adozione degli specifici sistemi utilizzati nella particolare realizzazione e in ciascuna fase di lavoro prevista. Tale piano può assumere la forma di un piano di applicazione generalizzata integrato da istruzioni e progetti particolareggiati per gli schemi speciali costituenti il ponteggio, ed è messo a disposizione del preposto addetto alla sorveglianza e dei lavoratori interessati. (…)
6. Il datore di lavoro assicura che i ponteggi siano montati, smontati o trasformati sotto la diretta sorveglianza di un preposto, a regola d'arte e conformemente al Pi.M.U.S., ad opera di lavoratori che hanno ricevuto una formazione adeguata e mirata alle operazioni previste. (…)
 
Nelle Linee guida per la stesura del Pi.M.U.S. sono date indicazioni pratiche sia per la parte generale (anagrafica) che per la parte specifica (aspetti tecnico – organizzativi e ambientali). Inoltre sono contenuti degli allegati che fanno riferimento alle documentazioni necessarie.
 
Riguardo alla parte generale si danno indicazioni relative a:
- gli aspetti generali del cantiere in cui il ponteggio verrà utilizzato (indirizzo del cantiere, descrizione dei lavori da eseguire);
- i dati dell’impresa incaricata del montaggio/smontaggio/trasformazione del ponteggio (denominazione e ragione sociale; titolare o rappresentante legale, indirizzo, persona competente incaricata della redazione del PIMUS);
- altri soggetti (committente, impresa appaltante, progettista del ponteggio se previsto in base all’art. 133 D.Lgs. 81/2008, direzione lavori, coordinatore della sicurezza per l’esecuzione dei lavori, specificando eventuali esigenze di coordinamento );
- elenco delle attività lavorative per le quali si farà uso del ponteggio (attività lavorative, ditte individuate, periodo di utilizzo,misure di coordinamento);
- caratteristiche tecniche dell’attrezzatura utilizzata: dati ricavabili dalla “Autorizzazione ministeriale” della quale andrà allegata copia;
- elenco dei preposti e dei lavoratori addetti al montaggio, trasformazione e smontaggio del ponteggio (indicare nome e cognome specificando se impiegati con funzioni di preposto o lavoratore, attestazione di avvenuta formazione o di temporaneo esonero ai sensi dell’art. 136 del D.Lgs. 81/08; idoneità alla mansione; periodo di attività, …).
 
Nella parte specifica “andranno riportate tutte le informazioni tecniche, organizzative e ambientali, utili a chi dovrà effettuare il montaggio, la trasformazione o lo smontaggio in sicurezza del ponteggio”. In questa parte si indica che “particolarmente efficaci sono gli allegati grafici e/o fotografici”.
Le indicazioni delle linee guida sono relative a:
- condizioni generali di impiego con particolare riferimento al contesto ambientale (caratteristiche del sito, presenza di linee elettriche, presenza di traffico veicolare e pedonale,  interferenze esterne eventuali, vie di transito in cantiere) e alla particolarità dell’opera da realizzare (altezza, irregolarità nelle facciate, condizioni di appoggio dei montanti, ancoraggi, …);
- elementi grafici per la realizzazione del ponteggio;
- sistemi di sicurezza da utilizzare per il montaggio e lo smontaggio dei ponteggi (sistemi di sicurezza per le cadute dall’alto, dispositivi di protezione o sistemi di arresto caduta, DPI utilizzati, segnaletica di sicurezza adottata, …);
- caratteristiche dell’area interessata dai lavori di montaggio, trasformazione e smontaggio;
- verifiche degli elementi di ponteggio (Allegato XIX D.Lgs. 81/2008);
- modalità di controllo dei dispositivi di protezione individuale di 3.a categoria (c.d. “salvavita”);
- indicazioni generali per le operazioni di montaggio e/o trasformazione e/o smontaggio del ponteggio (“Piano di applicazione generalizzata) - descrizione delle modalità operative;
- gestione delle emergenze;
- modalità di utilizzo del ponteggio da parte di propri dipendenti o di terzi;
- dichiarazione di avvenuta consegna del Pimus e/o delle istruzioni d’uso alle ditte interessate.
 
 
CPE Bolzano, modello di PiMUS bilingue(formato DOC, 820 kB).



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!