Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Tecnologie informatiche al servizio della polizia: il caso della Questura di Milano

Redazione
 Redazione
 Banche e vigilanza
17/01/2000: Il sistema informativo adottato dalla Questura di Milano ha migliorato l'efficienza delle attivita' svolte. Soluzioni in continua evoluzione.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Sono trascorsi tre anni da quando il sistema informatico della Questura di Milano, creato sei anni fa, e' divenuto operativo.

I risultati ottenuti, in merito al coordinamento delle attivita' e alla tempestivita' degli interventi, sono positivi, in quanto il sistema ha permesso di ottimizzare le procedure ed i flussi di lavoro.

Il sistema e' in continua evoluzione, negli ultimi mesi e' stato aggiornato e potenziato per consentire la radiolocalizzazione dei mezzi.

Sul territorio milanese sono operative 100 volanti dotate di un sistema satellitare che permette una rapida localizzazione sul territorio. La centrale in collegamento radio con le pattuglie puo' inviare la volante piu' vicina al luogo nel quale e' richiesto l'intervento e fornire consigli utili ai conducenti, consentendo un'azione tempestiva.

Tra i progetti che la Questura di Milano desidera attuare in futuro c'e' quello di fornire le volanti di computer che, oltre alle funzioni di localizzazione delle vetture e di ausilio ai conducenti, siano in grado di ricevere ed inviare segnali video e immagini (ad esempio gli identikit).
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!