Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
stampa articolo  esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza: l’alza bandiera

Brescia, 11 Mag - L’ipotesi è che una delle funi delle bandiere si sia rotta ed allora il servizio manutenzione sia prontamente intervenuto per la riparazione.

 

 

Il risultato è però che l’intervento viene effettuato in totale assenza delle benché minima misura di tutela dei lavoratori in quanto privi dei principali d.p.i. da utilizzare in queste situazioni e degli utenti, in quanto le aree di transito non sono minimamente compartimentate o segnalate con le persone che liberamente transitano nei pressi delle attrezzature ( carrello elevatore e piattaforma di lavoro elevabile).

 

Quella fotografata nelle immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no di oggi, pur essendo una situazione tipica, non è certo positiva. A volte basterebbe poco per evitare situazioni di rischio come questa.

 

Pubblicità
MegaItaliaMedia

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Referente Gruppo di Lavoro Costruzioni di AiFOS.

 

 

Fonte: SICURELLO.no: l’evidenza dei mancati infortuni.

 

 

 

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!