Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Quali strumenti utilizzare per la prevenzione del rischio di sovraccarico?

Quali strumenti utilizzare per la prevenzione del rischio di sovraccarico?
Redazione
 Redazione
 Valutazione dei rischi
17/04/2019: Software e fogli di calcolo per favorire la prevenzione e gestione dei rischi dovuti a sovraccarico biomeccanico nei luoghi di lavoro. Gli strumenti proposti da EPM IES con riferimento ai metodi Ocra, Niosh e Tacos.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Milano, 17 Apr – Se in molti articoli del nostro giornale si segnala che da alcuni anni il sovraccarico biomeccanico lavorativo è la prima causa di insorgenza di malattie professionali, è importante cercare di aiutare le aziende e gli operatori per una sua adeguata valutazione e gestione presentando e segnalando gli strumenti disponibili in rete.

 

In particolare l’associazione scientifica Epm International School Scientific Association ( EPM IES) ha lo scopo principale di diffondere le conoscenze più avanzate dell'ergonomia, coadiuvando gli sforzi di agenzie, aziende e professionisti (medici e ingegneri) attivi in diversi paesi, nel campo generale della prevenzione della salute negli ambienti di lavoro, con particolare riferimento all'ergonomia della postura e del movimento in termini di prevenzione e gestione dei rischi dovuti a sovraccarico biomeccanico.

E proprio in relazione a questi obiettivi, l’associazione mette a disposizione una serie di software e fogli di calcolo, scaricabili gratuitamente, in italiano e in inglese, che vengono costantemente migliorati e aggiornati (nei software proposti sono indicate le date dell’ultimo aggiornamento).

 

Premappatura con Ergocheck

Metodo Ocra

TACOs posture con checklist OCRA multitask

Metodo NIOSH-Traino/Spinta-Trasporto



Pubblicità
La movimentazione manuale dei carichi
Formazione sui rischi specifici nella movimentazione di carichi (Art. 37 D.Lgs. 81/08)

 

Premappatura con Ergocheck

L’associazione mette a disposizione innanzitutto alcuni fogli di calcolo per la premappatura con Ergocheck, una pre-mappatura che permette una prima identificazione dei disagi e pericoli per la salute.

Segnaliamo che nell’articolo di PuntoSicuro “ Sovraccarico biomeccanico in agricoltura: il nuovo TR 23476” sono riportate alcune brevi indicazioni sull’utilizzo dei modelli di premappatura di pericoli e disagi, sulla somministrazione di questi modelli e sui diversi livelli di intervento.

 

Questi i fogli di calcolo forniti da EPM IES:

 

Metodo Ocra

Ricordiamo, con riferimento a quanto contenuto nelle “ Linee Guida Regionali per la prevenzione delle patologie muscolo scheletriche connesse con movimenti e sforzi ripetuti degli arti superiori”, approvate dalla Regione Lombardia, che “si potrebbe parlare, più che di un semplice metodo, di un sistema OCRA”. Un sistema in quanto “attraverso metodi e strumenti differenti, consente approcci diversificati alla valutazione del rischio” da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori in funzione di specifici obiettivi. Ad esempio con riferimento a:

  • indice OCRA: “risponde all’esigenza di offrire una valutazione del rischio precisa e puntiforme, sicuramente consigliabile per la progettazione e ri-progettazione dei posti di lavoro e dei ritmi di lavoro”;
  • checklist OCRA classica: rappresenta lo “strumento d’elezione per ottenere la prima mappatura del rischio quando si voglia rispondere al quesito circa il ‘peso’ del rischio derivante dalla presenza di lavori ripetitivi”;
  • mini-checklist OCRA: “offre una valutazione ancora più rapida (e per questo più approssimativa), rispetto alla checklist OCRA. Risulta più adatta e probabilmente sufficiente per valutazioni in settori speciali, (artigianato, piccola impresa, agricoltura…) laddove l’organizzazione del lavoro non presenta ritmi, tempi e cicli così ben definiti come nella classica industria”.

 

Veniamo agli strumenti messi a disposizione da EPM IES:

  • Minichecklist OCRA 2018:
  • Checklist OCRA classica e mappatura 2018
  • Checklist OCRA Alta Precisione (AP), compiti lunghi e recupero interno al ciclo
    • Checklist OCRA alta precisione: usa i tempi anziché le %. È adatto anche all'analisi dei compiti di lunga durata (scomposizione in fasi del ciclo). Adatto anche allo studio dei compiti con recupero interno al ciclo. Aggiornato 26-1-18
  • Indice OCRA classico e con ciclo scomposto in fasi
    • Indice OCRA: un modello analitico per valutare i movimenti ripetitivi degli arti superiori - Modello di analisi classico - 12-2-14
    • Indice OCRA mono-task: un modello analitico per valutare i movimenti ripetitivi degli arti superiori con scomposizione del ciclo in microfasi e calcolo dei microindici di fase (8-1-19). L'archiviazione delle fasi è possibile solo con il software Petrasoftware
    • Indice OCRA Multicompiti: modello analitico per valutare i movimenti ripetitivi degli arti superiori con scomposizione del ciclo in microfasi, analisi multicompiti (n.4) e calcolo dei icroindici di fase 23-2-18

 

TACOs posture con checklist OCRA multitask

Veniamo ora ad alcuni strumenti con riferimento al metodo TACOs (Timing Assessment COmputerized strategy), strategia di analisi e valutazione delle posture di lavoro:

 

Metodo NIOSH-Traino/Spinta-Trasporto

Segnaliamo, come riportato, ad esempio, nell’articolo “La valutazione del rischio da sovraccarico del rachide: i metodi”, che il metodo proposto dal NIOSH è un metodo che permette la valutazione delle azioni di sollevamento manuale di carichi e per ogni azione di sollevamento il metodo è in grado di determinare il cosiddetto peso limite raccomandato.

 

Questi, in conclusione, gli strumenti presentati da EPM IES:

 

Segnaliamo, infine, che è indicata da EPM IES anche la possibilità, con altro software, di fare una mappatura del rischio da movimentazione manuale di carichi con uso della formula del NIOSH.

 

RTM

 

Il link per i software gratuiti in inglese.

 

Il link alla pagina di EPM IES con la possibilità di riportare suggerimenti per il miglioramento del software proposto.

 

Leggi gli altri articoli di PuntoSicuro sui rischi correlati ai movimenti ripetitivi e al sovraccarico biomeccanico        



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: DANIELA COLOMBINI30/04/2019 (17:28:04)
SONO UNO DEGLI AUTORI DEL METODO OCRA E DIRETTORE DELLA ASSOCIAZIONE EPMIES: VOLEVO RINGRAZIARVI PER LA SPLENDIDA PRESENTAZIONE FATTA AL NOSTRO OPERATO. MILLE GRAZIE
DANIELA
Rispondi Autore: giuseppina eleonora01/05/2019 (08:48:37)
Salve, hai bisogno di un prestito veloce?
Siamo un gruppo finanziario privato. Concediamo prestiti che vanno da 900 € a 99.000 €. Offerta disponibile a tutti per rompere con le difficolta di soldi. Se siete interessato a un prestito facci sapere di cosa hai bisogno e vi aiuteremo a realizzarlo. Contattaci via e-mail per maggiori informazioni: giuseppina.eleonora01@gmail.com
Cordiali saluti.
Rispondi Autore: ROBERTO GIULIO CALLEGARO23/08/2019 (12:40:23)
Complimenti. Ottimo lavoro divulgativo ed illustrativo

Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!