Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Linee guida per la valutazione del rischio rumore

Per aiutare le aziende ad adempiere correttamente alle prescrizioni relative alla prevenzione dei danni ai lavoratori derivanti dal rumore, dettate dal D. Lgs. 626/94 (e successive modifiche) e dal D. Lgs. 277/91, l’Ispesl ha istituito uno specifico Gruppo di Lavoro.
Il Gruppo è stato incaricato di redigere linee guida per la valutazione del rischio, la redazione dei rapporti di valutazione e la gestione degli adempimenti conseguenti.

L’esigenza di istituire il Gruppo di Lavoro nasce dalla constatazione che il livello qualitativo dei “Rapporti di valutazione” del rischio rumore, rischio che determina il 50% dei casi di malattie professionali indennizzati dall’Inail, risulta fortemente carente su tutto il territorio nazionale.

Dall’attività del Gruppo di lavoro sono nate le “Linee guida per la valutazione del rischio rumore negli ambienti di lavoro”.
Obiettivo del documento è quello di fornire uno schema di riferimento che orienti tutti gli addetti ai lavori ad una risposta corretta agli adempimenti fissati dalla legge relativamente al rischio rumore, tenendo anche conto del dibattito tecnico, scientifico e legislativo che si è sviluppato sull’ar-gomento negli ultimi anni.

Questi gli argomenti trattati: Campo di applicazione del D.Lgs. 277/91; l’esposizione a rumore: generalità; valutazione del rumore; rapporto di valutazione; azioni conseguenti la valutazione.
Segue una ricca sezione di allegati e documentazione.

Riguardo al rischio rumore, per la valutazione del rischio e del danno da rumore professionale, segnaliamo anche il software "RUMOURS" realizzato dall’Inail.

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!