Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Convegno sulla formazione ai sensi dei nuovi accordi

27/08/2012: Si terrà a Bari l’11 settembre il seminario gratuito “Salute e sicurezza sul lavoro: la formazione obbligatoria per tutti alla luce degli accordi Stato-Regioni del 21/12/2011”.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
 
La Sede regionale della Puglia e la Sede provinciale di Bari dell'AIAS, Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza, con la collaborazione organizzativa e tecnica di Porreca.it e del Centro Studi Isforp di Bari hanno organizzato un Convegno sul tema "Salute e sicurezza sul lavoro: la formazione obbligatoria per tutti alla luce degli Accordi Stato-Regioni del 21/12/2011" che si terrà a Bari presso la Fiera del Levante sul Lungomare Starita il giorno 11 settembre 2012 a partire dalle ore 9,00 nella Sala "Mirto" Padiglione 10.
 
La riunione tecnica si prefigge l'obiettivo di fornire tutte le informazioni utili relativamente a come deve essere gestita in un’azienda la formazione obbligatoria (per Dirigenti, Preposti, Lavoratori) sulla salute e sicurezza sul Lavoro alla luce delle disposizioni contenute nel D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e degli Accordi Stato-Regioni coordinati con le  recenti linee interpretative sull'applicazione degli Accordi medesimi.  Da tali Accordi emergono stringenti scadenze sull'attuazione della formazione in materia di salute e di sicurezza sul lavoro e nuovi e precisi requisiti per i formatori che erogano i percorsi formativi e per il responsabile del relativo progetto formativo.  
 
 

Pubblicità
Preposti - Sicurezza sul lavoro: principi generali - 5 ore
Corso online di formazione generale per i Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.

Nel  Convegno che costituisce un tradizionale incontro che si svolge ogni anno a Bari presso la Campionaria al termine del periodo estivo e che quest'anno assume una particolare importanza svolgendosi nel pieno dell'attuazione delle disposizioni sulla formazione degli operatori di sicurezza ed in previsione di quelle sulla qualificazione dei formatori, moderatore il dott. Luigi QUARTA, Consigliere AIAS Nazionale, dopo i saluti del dott. Giovanni TAVERI, Coordinatore AIAS Puglia e Consigliere AIAS Nazionale, interverranno l'ing. Giancarlo BIANCHI, Presidente AIAS, sul tema "Necessità della formazione efficace delle figure professionali nel campo della sicurezza negli ambienti di lavoro", l'ing. Gerardo PORRECA,  coordinatore  AIAS  della sede provinciale di Bari, vice coordinatore AIAS della sede regionale della Puglia e responsabile del sito Porreca.it, sul tema "Aggiornamento sulla formazione degli operatori di sicurezza sul lavoro alla luce delle nuove linee applicative degli Accordi Stato-Regioni", il dott. Giorgio Di LEONE, Dipartimento di Prevenzione ASL Bari - Direttore SPESAL Area Nord, sul tema "Il punto di vista degli organi di prevenzione e controllo, contributo a favore di una corretta applicazione degli Accordi Sato Regioni sulla formazione" e l'ing. Giuseppe PARADIES, CTR INAIL Puglia, sul tema "La formazione dei formatori: i criteri di qualificazione della Commissione consultiva permanente" .


Seguirà il dibattito.

Al termine del Convegno agli intervenuti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti previa iscrizione e nel limite della disponibilità dei posti. Per motivi organizzativi si prega di confermare la propria partecipazione entro il 4 settembre 2012 inviando la richiesta di iscrizione ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:  info@porreca.it  o centrostudiisforp@libero.it.. 
 
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!