Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Appalti pubblici e D.Lgs. 81/2008: gli atti del seminario

Tiziano Menduto
 Tiziano Menduto
 Documentazione
17/04/2009: Disponibili on line gli atti del seminario tecnico di aggiornamento al D.Lgs. 81/08 “La gestione degli appalti pubblici: sicurezza e regolarità del lavoro”. Il DUVRI, la vigilanza sui Contratti Pubblici, la documentazione e le funzioni di monitoraggio.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità

Il 19 e 20 marzo 2009 si è svolto a Firenze il seminario tecnico di aggiornamento al D.Lgs. 81/08 “La gestione degli appalti pubblici: sicurezza e regolarità del lavoro” organizzato da ARPAT Toscana insieme con ARPA Piemonte, Regione Toscana e Regione Piemonte.
 
Il seminario, del quale sono stati pubblicati gli atti, è stata l’occasione per una riflessione sull’applicazione del Decreto legislativo 81/2008 in merito alle novità per gli operatori operanti in regime di appalto e subappalto, nonché per le stazioni appaltanti, in particolare per il comparto dei servizi e delle forniture.

---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----




 
Nel corso delle due giornate il Documento di Valutazione dei Rischi Interferenti (DUVRI) è stato illustrato e approfondito “sia sotto l’aspetto tecnico normativo (Marianna Matta Regione Piemonte) che sotto quello redazionale e organizzativo (Stefano Gini RSPP di ARPAT Toscana) ponendo infine l’attenzione sugli aspetti in–formativi (Giuseppe Acquafresca RSPP ARPA Piemonte)”.
 
Si è parlato del ruolo e della funzione dell’Osservatorio Regionale sugli Appalti Pubblici e quello di ITACA, Istituto di cui è stata sottolineata l’importanza ai fini dell’emissione di specifiche Linee Guida.
Sono stati inoltre esplorati gli atti di regolazione dell’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici e presentati, dal Ministero delle Infrastrutture, gli orientamenti intorno alla funzione e ruolo del RUP (Responsabile Unico del Procedimento).
 
In particolare il Direttore Amministrativo di ARPAT (Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana), Tiziana Petrella, ha proposto l’esperienza dell’Agenzia in materia di documentazione per la gestione della tutela della sicurezza negli appalti di servizi e forniture, mentre la Dirigente di Vigilanza della Regione Piemonte, Annalisa Lantermo, si è soffermata sulle funzioni di monitoraggio, controllo e sugli aspetti sanzionatori svolte e attribuite ai Dipartimenti della Prevenzione.
 
Si segnalano infine anche “i contributi alla discussione del Responsabile del Settore Prevenzione della Regione Toscana Marco Masi e dei Direttori delle Agenzie Silvano Ravera per il Piemonte e Sonia Cantoni per ARPAT”.
 
Le relazioni del convegno disponibili:
- Introduzione, Sonia Cantoni - Direttore generale ARPAT (formato PDF, 21 kB);
- “Strumenti a supporto delle stazioni appaltanti: le linee guida ITACA”, Francesco Vigiani - Settore sicurezza e salute sui luoghi di lavoro Regione Toscana (formato PDF, 3,52 kB);
- “Il DUVRI: elaborazione e tipologia di contratti a cui si applica”, Annarosa Pisaturo -  Osservatorio degli Appalti e Relazioni Istituzionali Regione Toscana (formato PDF, 178 kB);
- “Verifica dell’idoneità tecnico-professionale. Elementi costitutivi del DUVRI”, Stefano Gini -  RSPP ARPAT, (formato PDF, 97 kB);
- “Gli obblighi dei datori di lavoro in materia di contratti d’appalto, d’opera e somministrazione”,  Annalisa Lantermo  - Responsabile SS Vigilanza e assistenza ambiente di lavoro ASL TO1 (formato PDF, 97 kB);
- “Il DUVRI: comunicazione, informazione e formazione tra le figure coinvolte”, Giuseppe Acquafresca  - RSPP ARPA Piemonte (formato PDF, 60 kB);
- “L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture: gli atti di regolazione”, Maurizio Ciccone  - Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (formato PDF, 402 kB);
- “I documenti per la gestione della tutela della sicurezza negli appalti di servizi e forniture”,  Tiziana Petrella - Direttore Amministrativo ARPAT (formato PDF, 259 kB);
- “Il DUVRI: i rischi interferenti e la stima dei costi della sicurezza”, Marianna Matta - Direzione opere pubbliche, difesa del suolo, economia montana e foreste Regione Piemonte (la relazione deve essere richiesta a marianna.matta@regione.piemonte.it ).
 
Newsletter ARPATnews n. 049-2009di Giovedì 26 marzo 2009, anno VII n. progressivo 1220 (formato PDF, 364 kB).
 
  
Tiziano Menduto


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!