Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Ausili e strumenti per il PIMUS

Redazione
 Redazione
 Edilizia
29/11/2006: Il CPT di Parma, in collaborazione con ASL e Ordini professionali, ha reso disponibili on line alcuni strumenti per la realizzazione dei PIMUS. Disponibili anche delle schede multilingue per la formazione.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità


 

Sono stati resi disponibili on line alcuni strumenti per la realizzazione dei Pi.M.U.S. realizzati in collaborazione tra SPSAL AUSL Parma e CSE - Comitato Paritetico Territoriale di Parma, condivisi da Ordine Ingegneri, Ordine degli Architetti, Collegio dei Geometri della Provincia di Parma.

 

 

---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





I documenti sono ospitati nel sito del CPTO di Bologna e liberamente accessibili previa iscrizione (i documenti si trovano in: Materiali per la formazione sulla sicurezza in edilizia, Il ponteggio).

 

La serie di Schede possono essere un valido aiuto per i professionisti che si trovano a dover redarre il Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio del Ponteggio. L'obiettivo è quello di fornire al professionista dei moduli già impostati che possano aiutare nell'espletare gli obblighi indicati nel D.Lgs 8 Luglio 2003 n. 235 relativo al Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei Ponteggi.
 

 

 

Sono anche presentati due fumetti presi dal progetto Extrateam realizzato a livello nazionale da Confartigianato e INAIL, riguardanti il primo l'allestimento del ponteggio e il secondo il tetto e il ponteggio. Questo materiale può essere utilizzato per la informazione da parte della azienda o del professionista sia per i lavoratori italiani sia soprattutto per i lavoratori stranieri in quanto alcune frasi importanti vengono tradotte in 4 lingue: Inglese, Arabo, Albanese, Spagnolo.

 


 

Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!