Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza


Bolzano,  11 Nov - Più volte le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no hanno presentato attività lavorative eseguite mediante l’utilizzo di “ponti su ruote anomali”:

 



e le fotografie di oggi si allacciano allo stesso filone.

Pubblicità

Modello DVR
Sicurezza Manutenzione del Verde - Categoria Istat: C - Attività Manifatturiere

 

I lavori di potatura di una siepe vengono svolti da un solerte addetto che, per raggiungere i punti più alti della siepe stessa, non trova altra soluzione che posizionarsi direttamente sulle sponde del proprio mezzo di lavoro.

 

 

Il rischio scivolamento è in agguato, con conseguenze fisiche e lesioni che potrebbero essere anche notevoli.

 

Attività sicuramente ben pianificata dal punto di vista lavorativo, ma altrettanto mal pianificata dal punto di vista della sicurezza.

 

Ed anche i D.P.I. si caratterizzano per la loro totale assenza.

 

Si ringrazia il sig. Matteo Gallo per le immagini.

 

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Responsabile Comitato AiFOS COSTRUZIONI

 

 

Fonte: SICURELLO.no : l’evidenza dei mancati infortuni.

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Roberto Delfanti - likes: 0
13/11/2016 (08:14:48)
Il vantaggio di un ponte su ruote simile? il materiale di risulta dal taglio è già nel casone, si fa presto, non si sporca e il cliente è contento, ........

Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!