Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
  

I quesiti sul decreto 81: a chi inviare il POS?

I quesiti sul decreto 81: a chi inviare il POS?
18/05/2016: Sulle modalità di trasmissione del piano operativo di sicurezza da parte dell’impresa esecutrice al coordinatore per l’esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili. A cura di G. Porreca.
Pubblicità

 
Quesito
Per i lavori di ristrutturazione di un fabbricato da effettuare in un cantiere edile può il datore di lavoro di un’impresa subappaltatrice trasmettere il suo piano operativo di sicurezza direttamente al coordinatore per l’esecuzione o è tenuto comunque ad inviarlo all’impresa affidataria? E nel caso che il piano operativo di sicurezza di un’impresa esecutrice gli pervenga direttamente che deve fare il coordinatore?
 

Pubblicità

 
 
Risposta
Il quesito formulato riguarda in sostanza la corretta applicazione dell’art. 101 del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 e s.m.i., contenente il Testo Unico in materia di salute e di sicurezza sul lavoro, con il quale il legislatore ha fissato l’obbligo e le modalità di trasmissione sia del piano di sicurezza e di coordinamento ( PSC) che del piano operativo di sicurezza ( POS) per lavori da compiersi nei cantieri temporanei o mobili e più in particolare riguarda la via attraverso la quale il POS, elaborato dai datori di lavoro delle imprese affidatarie e delle imprese esecutrici, anche nel caso in cui nel cantiere operi una unica impresa, pure familiare o con meno di dieci addetti, venga fatto pervenire al coordinatore per l’esecuzione dei lavori (CSE).
 
(...)
 
 
 
La risposta completa è disponibile per gli abbonati in area riservata:
 
 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!

Ti potrebbero interessare anche


Commenti:


Rispondi Autore: silvio ventroni19/05/2016 (10:39:43)
In caso di affidamento in sub appalto la ditta esecutrice deve consegnare alla stessa (affidataria ) , che tra l'altro verifica la congruità del medesimo ( POS ) , e po lo inoltrerà al Coord. in esecuzione , che a sua volta verificherà la congruità , e se ok , ne dispone la conformità .

In caso di ditta esecutrice , con appalto diretto dal committente , la ditta esecutrice lo inoltrerà al coord. in esecuzione che verificherà la congruità .

FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome: (obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: