Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Storie di infortunio: toccando il vuoto

Storie di infortunio: toccando il vuoto
Redazione
 Redazione
 Infortuni sul lavoro
01/12/2020: La storia di un infortunio accaduto ad un operaio precipitato dalle scale mentre stava eseguendo i lavori di stuccatura: come è avvenuto l’incidente, le cause e come si sarebbe potuto evitare.

Pubblichiamo la storia “Toccando il vuoto” (a cura di Angelo Vella, Franco Balsamo, Riccardo Altopiedi, servizio PreSal della ASL Città di Torino) tratta dal repertorio delle “Storie d'infortunio” rielaborate dagli operatori dei Servizi PreSAL delle ASL piemontesi a partire dalle inchieste di infortunio, e raccolte nel sito del Centro regionale di Documentazione per la Promozione della Salute della Regione Piemonte ( Dors).

 

La conoscenza delle dinamiche infortunistiche non è sufficiente per comprendere aspetti di contesto, in particolare quelli organizzativi, che sempre più frequentemente ricorrono tra le cause di un evento. Un approccio basato sullo studio di caso, che trasformi le inchieste infortuni in “storie” narrate dagli operatori che hanno svolto l’indagine, può consentire la comprensione dei fattori che hanno indotto il realizzarsi o il permanere di una situazione di rischio permettendo la formulazione e condivisione di soluzioni preventive.

 

Pubblicità
Dirigenti - Aggiornamento quinquennale - 6 ore
Corso online di aggiornamento in materia di sicurezza e salute sul lavoro per Dirigenti di tutti i settori o comparti aziendali
 

Comparto produttivo: servizi

 

Esito: l’infortunato è caduto precipitando dall’alto all’interno della tromba delle scale prefabbricate che collegavano i piani dell'edificio dal primo al quarto.

 

Dove è avvenuto: all’interno di un complesso fieristico/commerciale, presso i locali utilizzati da un'importante Fondazione Culturale

 

Cosa si stava facendo

Christian, l’infortunato, stava eseguendo i lavori di stuccatura delle pareti in cartongesso già installate nei giorni precedenti.

 

Descrizione infortunio

Per eseguire tali lavori si trovava in cima ad una scala appoggiata su due assi, a loro volta appoggiati sul mancorrente delle scale. Ad un certo punto, esercitando una pressione contro il muro su cui stava eseguendo i lavori di stuccatura, ha perso l’equilibrio ed è caduto da un’altezza di undici metri.

 

Come prevenire:

L’allestimento utilizzato per arrivare a lavorare ad altezze simili (due tavole, poste sul mancorrente, su cui era stata sistemata la scala) era completamente inadeguato per poter eseguire i lavori in sicurezza.

 

Era necessario:

  • Vigilare sull’operato dei dipendenti della ditta affidataria per cui Christian lavorava;
  • specificare, all’interno del piano operativo per la sicurezza ( POS), quali misure adottare per eseguire tali lavori in altezza;
  • la supervisione del coordinatore per la sicurezza in fase esecutiva, che, tuttavia, non era stato nominato

 

 

Leggi la storia integrale:

DORS – Storia di infortunio Toccando il vuoto” 




Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!