Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

30/04/2015: L’Inail all’Expo Milano 2015 con due postazioni nel Centro servizi per i partecipanti

In vista dell’inaugurazione del primo maggio, l’Istituto ha attivato i propri sportelli nella sede operativa delle amministrazioni centrali e periferiche dello Stato, realizzata all’interno del polo fieristico di Rho per fornire assistenza alle delegazioni presenti all’esposizione universale

MILANO - In vista dell’inaugurazione di Expo Milano 2015, che alzerà il sipario domani, venerdì primo maggio, per proseguire fino al prossimo 31 ottobre, la direzione regionale Inail della Lombardia ha già attivato due postazioni nel Centro servizi realizzato all’interno del Polo di Fiera Milano a Rho per fornire assistenza e supporto ai partecipanti all’esposizione universale, dedicata al tema dell’alimentazione. Il Centro servizi, la cui istituzione è prevista dall’accordo stipulato dall’Italia con il Bureau International des Expositions nel 2012, svolge la funzione di sede operativa delle amministrazioni centrali e periferiche dello Stato, per garantire la migliore accoglienza alle delegazioni straniere che opereranno sul territorio nazionale in occasione della manifestazione.
 
Dal front office un supporto nelle materie di competenza dell’ente. Attraverso le due postazioni di front office, presidiate dai propri funzionari, l’Istituto, in particolare, agevolerà le imprese dei Paesi partecipanti nel disbrigo delle pratiche legate alla materia di sua competenza. Lo sportello sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17, ma l’orario potrà subire dei cambiamenti, che saranno concordati con l’organizzazione dell’Expo in funzione dei flussi.
 
Traficante: “Un importante contributo alla riuscita dell’evento”. “Considerata l’eccezionalità dell’evento – sottolinea Antonio Traficante, direttore regionale Inail Lombardia – abbiamo aderito con entusiasmo, fornendo il massimo impegno per il successo dell’evento”. La presenza dell’Istituto all’interno del Centro servizi riservato ai partecipanti, ospitato in un unico stabile adiacente ai padiglioni espositivi, rappresenta per Traficante “un contributo importante alla migliore riuscita delle molteplici iniziative legate all’Expo e costituisce una forma di potenziamento dei servizi alle imprese e ai lavoratori”.
 
Un servizio polifunzionale per rispondere alle esigenze delle imprese. Avvalendosi anche del contributo di funzionari di altre amministrazioni, lo sportello potrà offrire un servizio strutturato in base alle necessità delle aziende. “Un servizio polifunzionale – precisa a questo proposito il direttore regionale Inail – che consentirà di sperimentare, in un contesto di eccellenza come l’Expo, un modello per garantire un supporto adeguato ai partecipanti e assicurare le doverose e opportune garanzie per i lavoratori e le aziende coinvolte nella realizzazione dell’esposizione”.
 
Fonte: INAIL

25/03/2016: Ridurre le morti causate dall’inquinamento domestico

Alcuni dati dell’Organizzazione mondiale della Sanità indicano che nel mondo il 60% delle morti premature di donne è causata dall’inquinamento domestico.


24/03/2016: Un video per migliorare la sicurezza negli spettacoli dal vivo

È stato realizzato un video sull’uso degli strumenti di valutazione interattiva dei rischi online (OiRA) per valutare i rischi per la salute e la sicurezza nei locali pubblici e presso le imprese di produzione.


23/03/2016: Migliorare le strade e ridurre gli incidenti

Presentato dall’Automobile Club Milano un programma di attività per riqualificare la rete stradale, ridurre gli incidenti, contrastare i comportamenti scorretti dei guidatori, migliorare i sistemi di interscambio.


22/03/2016: La sicurezza parte dalla scuola

Un convegno a Genova il 23 marzo 2016 sulla sicurezza a scuola per avere più sicurezza nelle aule scolastiche!


22/03/2016: Un nuovo progetto per ridurre lo stress sul lavoro

Approvato un progetto sullo stress lavoro correlato che coinvolge 9 stati europei. Permetterà la realizzazione di un’analisi comparativa e favorirà un’alleanza strategica per individuare idonee soluzioni.


21/03/2016: Furti di biciclette: attenti ai portabici!

La fantasia dei malviventi non ha limiti. Ecco un nuovo trucco, grazie al quale il furto delle biciclette diventa semplicissimo. Di Adalberto Biasiotti.


18/03/2016: Omessa denuncia malattia professionale: entrano in vigore le nuove sanzioni


18/03/2016: Quaderni per immagini: la sicurezza nei cantieri e la comunicazione

Un convegno per presentare i nuovi quaderni. I presenti riceveranno in omaggio gli otto opuscoli della collana.


17/03/2016: Anche i proprietari del capannone responsabili dei sette morti nel rogo di Prato

Nessuna violazione diretta delle norme in materia di sicurezza sul lavoro, ma la responsabilità di avere affittato per uso industriale un immobile che sapevano essere strutturalmente inadeguato a tal utilizzo.


16/03/2016: Prepariamoci sin da ora al nuovo regolamento generale per la protezione dei dati

E' bene che tutti coloro che si occupano di protezione dati personali si attivino fin da adesso, come ha fatto l’articolo 29 Working party. Di Adalberto Biasiotti


15/03/2016: Nuove disposizioni sui contenuti dei corsi di formazione di prevenzione incendi per i professionisti

Nota n.1284 del 2 febbraio 2016 che tiene conto dell’evoluzione della normativa in materia di prevenzione incendi


14/03/2016: La strada: prima causa di morte per i lavoratori

Per i lavoratori la strada rappresenta un pericolo costante e di assoluta gravità


14/03/2016: La sorveglianza sanitaria per i viaggi lavorativi all'estero

Il ruolo del medico competente nella gestione delle trasferte lavorative in paesi con scadenti condizioni igieniche


11/03/2016: Nuova regola tecnica per i depositi di gas naturale e di biogas

Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio dei depositi di gas naturale


11/03/2016: Mamma mia, quante frodi!

È stato recentemente pubblicato un documento della servizio informativo criminale degli Stati Uniti, che prende in esame le varie tipologie di frode, di cui restano vittime ogni giorno aziende e consumatori. Di A.Biasiotti.


10/03/2016: Nuova Direttiva VIA: disponibile il testo coordinato

traduzione non ufficiale del testo coordinato redatto dalla Commissione europea


09/03/2016: Milleproroghe: disposizioni sul SISTRI

Con la legge di conversione 25 febbraio 2016, n. 21 del Decreto 30 dicembre 2015, n. 210 sono state inserite nuove disposizioni in materia di SISTRI.


09/03/2016: Come prevenire le cadute in piano

Studio delle cause e proposta di soluzioni migliorative per la prevenzione


08/03/2016: Autotrasporto: regolamento 165/2014-tachigrafo

Dal 2 marzo 2016 sono entrate a pieno regime le disposizioni in materia di tachigrafo contenute nel Regolamento (UE) n. 165/2014.


08/03/2016: Una terminologia comune per la sicurezza delle informazioni

Tutte le informazioni contenute ed elaborate da un'organizzazione sono soggette a rischi potenziali.


66.5 67.5 68.5 69.5 70.5 71.5 72.5 73.5 74.5 75.5 76.5