Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Friuli Venezia Giulia contro il mobbing

Pubblicità


A poche settimane dalla legge antimmobbing emanata in Umbria, un’altra Regione approva un provvedimento per la tutela dei lavoratori contro le molestie morali e psico-fisiche.
Si tratta della Regione Friuli Venezia Giulia che, negli ultimi giorni di marzo, ha emanato una legge in materia.

I punti cardine del testo prevedono la promozione di progetti contro le molestie morali e psicofisiche in ambiente di lavoro, l’istituzione al riguardo di un apposito osservatorio regionale, la realizzazione presso le Aziende sanitarie di punti di ascolto e di assistenza.

In fase di approvazione, all'art. 3, sui punti di ascolto delle situazioni di malessere e disagio, un emendamento - ha posto l'accento sulle situazioni che si verificano in contesti in cui si siano evidenziati infortuni sul lavoro.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!