Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Formaldeide cancerogena per l’uomo

04/08/2004: Lo hanno decretato gli esperti dello IARC. Fonti di esposizione sono presenti anche nelle abitazioni. In Europa esposti oltre un milione di lavoratori.
Pubblicità


La formaldeide, sostanza chimica largamente utilizzata, è cancerogena per l’uomo. Lo ha sentenziato un gruppo di lavoro dello IARC (International Agency for Research on Cancer) composto da 26 scienziati, incaricati di valutare le prove a sostengono di questa tesi.
Precedenti valutazioni, basate su un numero minore di studi, avevano concluso che la formaldeide era probabilmente cancerogena per l’uomo, ma i nuovi studi su persone esposte alla formaldeide hanno incrementato il peso complessivo delle prove.
Sulla base delle nuove informazioni, gli esperti del gruppo di lavoro hanno sostenuto che ora ci sono prove sufficienti per affermare che l’esposizione a formaldeide causa cancro rinofaringeo, una rara forma di cancro nelle zone evolute.
Dovranno inoltre essere compiuti ulteriori studi per valutare l’eventuale legame tra esposizione alla formaldeide e patologie quali la leucemia ed cancro delle cavità nasali e paranasali.

La formaldeide è una sostanza prodotta a livello mondiale su larga scala. E’ usata principalmente nella produzione di resine che sono usate come adesivi o leganti per prodotti di legno, pasta di legno, lana di vetro e lana di roccia.
La formaldeide è utilizzata anche nella produzione della plastica, rivestimenti, rifiniture tessili e per prodotti dell’industria chimica. E’ usata anche come disinfettante e sostanza preservante (formalina) in molte applicazioni.
Fonti comuni di esposizione includono emissioni dei veicoli, materiali da costruzione, pitture e vernici, cibi e cottura, fumo di tabacco e l’uso della formaldeide come disinfettante. Livelli di formaldeide nell’aria esterna sono generalmente più bassi di quelli rilevati nell’aria delle abitazioni.

L’esposizione professionale alla formaldeide si risconta in molte professioni ed industrie; dalla produzione di resine a quella di prodotti plastici, di fibre di vetro e abrasivi.
Si stima che più di un milione di lavoratori europei siano esposti alla formaldeide.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: rondinella alfonso - likes: 0
19/10/2019 (09:01:45)
ho contratto un tumore alla laringe dopo aver lavorato otto anni inalando vapori di formaldeide.l'iarc ha stabilito che la formaldeide e cancerogena certa per l'uomo organo bersaglio la faringe. il ctu nella sua relazione dice che la malattia professionale non puo essere riconosciuta ,perche nelle tabelle legge 81 /2008 l'organo bersaglio e la faringe ,e non la laringe.la domanda e questa , quando vapori di sostanza formaldeide penetrano nelle vie aeree non trovano un divisorio tra faringe e laringe ,l'ipofaringe e un organo viciniorio alla laringe. perche non puo colpire la laringe.la formaldeide ha lo stesso valore limite o'1 ppmxm3 come mai l'amianto puo colpire la laringe, la faringe, i polmoni, leucemia, vescia, ecc. mentre la formaldeide solo la faringe.per voi studiosi non e strano tutto questo. vi ringrazio se mi date un vostro giudizio.
Rispondi Autore: rondinella alfonso - likes: 0
06/02/2020 (19:27:22)
scusate se insisto ,sono quello che ho avuto un tumore alla laringe a causa di esalazioni di vapori di sostanza cancerogena e mutageno formaldeide x otto anni in locale 3x2mq.possibile che non vi sia un competente che mi puo dare una risposta in merito.se per colpa aria fredda passando nelle vie aeree mi causa una faringite o laringite, perchè i vapori di formaldeide si fermano alla faringe.una risposta scientifica non costa niente anche se e negativa grazie.

Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!