Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

La sicurezza delle attrezzature di lavoro non marcate CE

18/03/2009: Disponibile sul sito dell’Ispesl “Equipaggiamenti Elettrici”, un software per la sicurezza degli equipaggiamenti elettrici e i circuiti di comando delle attrezzature di lavoro non marcate CE, aggiornato al D.Lgs. 81/2008.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità

Come già accennato in precedenti articoli, sul sito dell’Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro (ISPESL) sono presenti e disponibili per il prelievo molti strumenti informatizzati di ausilio alle attività di prevenzione.
 
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





In particolare è disponibile al download, tramite registrazione gratuita, il software “Equipaggiamenti Elettrici”, un software per la valutazione delle caratteristiche di sicurezza dei sistemi di comando elettrici, sviluppato da ISPESL - Dipartimento Tecnologie di Sicurezza e  aggiornato secondo le prescrizioni del Decreto legislativo 81/2008.
 
L’obiettivo di questa applicazione è quella di aiutare e guidare - principalmente i datori di lavoro - all’interpretazione delle prescrizioni sulla sicurezza per gli equipaggiamenti elettrici e i circuiti di comando delle attrezzature di lavoro non marcate CE.
Ricordiamo – come indicato nell’introduzione al software - che per attrezzature di lavoro non marcate CE “si intendono quelle che erano già commercializzate e messe in servizio all’entrata in vigore della Direttiva Macchine 98/37/CE recepita in Italia attraverso il DPR 459/96. Volendo indicare una data limite di riferimento per tali attrezzature di lavoro, questa è il 01/01/1993, dove pur diventando applicabili le disposizioni tecniche contenute nell’allegato I dell’allora direttiva 89/392/CEE – normativa comunitaria sulle macchine – era sempre possibile in Italia fino al 21/09/1996, immettere sul mercato macchine secondo il D.P.R. n. 547 del 27 Aprile 1955”.
 
Vediamo brevemente il funzionamento dell’applicazione.
Equipaggiamenti elettrici” consente ai datori di lavoro e/o ai tecnici delle ASL, attraverso una check-list, di fare una valutazione dell’equipaggiamento elettrico delle macchine e delle attrezzature di lavoro a partire dalla documentazione tecnica che dovrebbe accompagnare le stesse.
In fase di raccolta dei dati, l’applicazione supporta il compilatore “sia con la fornitura di informazioni addizionali come la norma di riferimento, possibili soluzioni, sia adattandosi in funzione di quanto già inserito; in tal modo, si evita di includere informazioni ridondanti o non necessarie per la check-list, snellendo ulteriormente il processo”.
Il risultato è dunque “un sistema coerente di supporto alla gestione della materia che fotografa in modo univoco, efficace, flessibile lo stato della sicurezza degli equipaggiamenti elettrici della macchina soggetta ad un controllo”.
 
Si sottolinea comunque che quanto svolto dal software non può e non deve sostituirsi alla analisi e valutazione dei rischi che deve predisporre il datore di lavoro per le attrezzature non marcate CE che siano ancora in uso nella sua azienda.
 
 
 
 
 
Tiziano Menduto


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!