LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuroAbbonati alla Banca Dati di PuntoSicuro
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

  

Indicazioni per la valutazione dei rischi nelle confezioni e Pronto moda


Un documento in italiano e cinese ad uso interno delle aziende con una lista di autocontrollo per aiutare a fare la Valutazione dei Rischi, verificarla, individuare eventuali carenze e le relative azioni correttive.


Pubblicità
Preposti - Aggiornamento quinquennale 6 orePreposti - Preposti - Aggiornamento quinquennale 6 ore
Corso online di aggiornamento per Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.

L’azienda USL 4 di Prato ha pubblicato il documento “Indicazioni per la valutazione dei rischi nelle confezioni e Pronto moda” redatto a cura del Dipartimento della Prevenzione – Sportello PASS; UF Prevenzione Igiene Sicurezza Luoghi di Lavoro e UO Sistema Qualità – Servizio di Valutazione e Monitoraggio Mediazione Linguistico Culturale.

 

La pubblicazione è nata dal lavoro di squadra che ha impegnato per tutta l’estate 2012 un gruppo di operatori P.I.S.L.L. a partire dal progetto iniziale proposto dal nostro tecnico della prevenzione Paolo Rossetti di una check list per le aziende (specialmente cinesi) del settore delle Confezioni e Pronto Moda. La bozza iniziale è stata attentamente discussa e rielaborata sia sotto l’aspetto della chiarezza comunicativa che sotto l’aspetto dei riferimenti normativi e tecnici, per i quali hanno dato il proprio contributo professionale numerosi operatori P.I.S.L.L. e anche operatori dell’Igiene degli Alimenti e dei Vigili del Fuoco per aspetti di loro pertinenza.

 

La check list è stata quindi trasmessa per la traduzione al Servizio di Mediazione Culturale della ASL: quest’operazione ha comportato una ulteriore rilettura del testo per semplificarne la forma senza perdere le informazioni ed avvicinarlo alle peculiarità comunicative dei destinatari principali.

La prima versione stampata bilingue italiano/cinese è apparsa a dicembre 2012, ed è stata presentata alle forze sociali e quindi ad un gruppo di imprenditori cinesi.

Dopo un periodo in cui è stata testata raccogliendo feed back positivi, la pubblicazione è stata portata all’esame dell’articolazione P.I.S.L.L. nel maggio 2013 dove è stata approvata ed inserita nelle procedure semplificate nell’ambito del Progetto Regionale Indicazioni per la valutazione dei rischi nelle confezioni e Pronto moda “Potenziare l’Informazione e l’Assistenza alle microimprese per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori”.

 

Una prima stampa è stata effettuata all’interno dell’azienda ASL 4. Una ristampa di circa 10.000 copie è stata effettuata a fine 2014 in funzione, anche, del Piano Regionale Straordinario nel frattempo iniziato.

Le Indicazioni per la Valutazione dei Rischi nelle Confezioni e Pronto Modo, sono articolate in vari capitoli o aree tematiche e come già detto, sono concepite come uno strumento ad uso interno delle aziende, una lista di autocontrollo per aiutare a fare la Valutazione dei Rischi, o, se già fatta, verificarla e individuare eventuali carenze e le relative azioni correttive.

 

A questo scopo il testo è articolato su tre colonne: le domande (con riferimenti alle norme), le possibili risposte e le spiegazioni con indicazione di ciò che va fatto. Se chi utilizza lo strumento, risponde ad una domanda con “no” o “in parte”, dovrà intraprendere le azioni illustrate nella colonna di destra.

In allegato alcune schede di approfondimento su aspetti particolari (macchine, ecc.).

 

Le “Indicazioni” – oltre a essere scaricabili in formato elettronico dal sito dell’ASL sono a disposizione in formato cartaceo presso il “Punto d’Ascolto su Salute e Sicurezza (PASS)” del Dipartimento di Prevenzione di Prato per la distribuzione a RLS e altri attori della prevenzione aziendale che ne facciano richiesta; vengono consegnate alle ditte cinesi che, nell’ambito delle attività di controllo o spontaneamente, mostrino interesse a mettersi in regola.

In particolare vengono consegnate alle aziende che manifestano la volontà di mettersi in regola autonomamente e aderiscono al “Patto per il lavoro sicuro”, alle quali vengono illustrate con un power point bilingue.

 

 

Indicazioni per la Valutazione dei Rischi nelle Confezioni e Pronto Moda - Dipartimento della Prevenzione – Sportello PASS; UF Prevenzione Igiene Sicurezza Luoghi di Lavoro; UO Sistema Qualità – Servizio di Valutazione e Monitoraggio Mediazione Linguistico Culturale (pdf)

 

Fonte: Bollettino della Rete Regionale Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (pdf)


 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum PuntoSicuro

QUESITI? proponili nel FORUM

 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: