Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Strumenti per la valutazione del rischio chimico

Redazione
 Redazione
 Normativa
15/03/2007: Disponibile gratuitamente on line la versione 2007 del software MoVaRisCh.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità


Nuovo aggiornamento per il software a supporto del Modello di Valutazione del rischio da agenti chimici pericolosi per la salute approvato dai gruppi tecnici delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana e Lombardia nel 2003 in  applicazione  alle Linee Guida del Titolo  VII-bis D.Lgs. 626/94  "Protezione da agenti chimici".

Il modello, denominato MoVaRisCh, è  una modalità di analisi che attraverso un percorso informatico semplice consente di effettuare la valutazione del rischio chimico  secondo quanto previsto dall’articolo 72 quater del D.Lgs.626/94.


---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





MoVaRisCh è uno strumento che in particolare consente di effettuare la valutazione del rischio da parte delle piccole imprese Artigiane, Industriali, del Commercio e dei Servizi senza dover accedere, almeno in questa fase, a valutazioni con misurazione dell’agente chimico.

Il modello proposto va inteso come un percorso di “facilitazione” atto a consentire, alle piccole e medie imprese, la classificazione al di sopra o al di sotto della soglia del rischio moderato.

Il software di calcolo “MoVaRisCh” nella versione 2007, anche attraverso l’ausilio di banche dati, facilita la valutazione del rischio chimico per ogni lavoratore addetto o per lavoratori addetti alla medesima mansione.

Obiettivo del software è quello “mettere in grado, attraverso elementari calcoli matematici, in modo particolare le piccole e medie imprese, di valutare il rischio chimico per la salute di ogni proprio lavoratore esposto agli agenti chimici pericolosi al fine di poterlo classificare in rischio moderato o non moderato, per poi applicare correttamente i conseguenti dettati legislativi in ordine alle misure specifiche di protezione e di prevenzione.”

Il software MovVaRisCh2007 è scaricabile sul sito dell’Ausl di Modena.
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!