LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuroAbbonati alla Banca Dati di PuntoSicuro
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

15 marzo 2007 - Cat: Normativa
  

Strumenti per la valutazione del rischio chimico


Disponibile gratuitamente on line la versione 2007 del software MoVaRisCh.

Pubblicità
google_ad_client



Nuovo aggiornamento per il software a supporto del Modello di Valutazione del rischio da agenti chimici pericolosi per la salute approvato dai gruppi tecnici delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana e Lombardia nel 2003 in  applicazione  alle Linee Guida del Titolo  VII-bis D.Lgs. 626/94  "Protezione da agenti chimici".

Il modello, denominato MoVaRisCh, è  una modalità di analisi che attraverso un percorso informatico semplice consente di effettuare la valutazione del rischio chimico  secondo quanto previsto dall’articolo 72 quater del D.Lgs.626/94.


---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





MoVaRisCh è uno strumento che in particolare consente di effettuare la valutazione del rischio da parte delle piccole imprese Artigiane, Industriali, del Commercio e dei Servizi senza dover accedere, almeno in questa fase, a valutazioni con misurazione dell’agente chimico.

Il modello proposto va inteso come un percorso di “facilitazione” atto a consentire, alle piccole e medie imprese, la classificazione al di sopra o al di sotto della soglia del rischio moderato.

Il software di calcolo “MoVaRisCh” nella versione 2007, anche attraverso l’ausilio di banche dati, facilita la valutazione del rischio chimico per ogni lavoratore addetto o per lavoratori addetti alla medesima mansione.

Obiettivo del software è quello “mettere in grado, attraverso elementari calcoli matematici, in modo particolare le piccole e medie imprese, di valutare il rischio chimico per la salute di ogni proprio lavoratore esposto agli agenti chimici pericolosi al fine di poterlo classificare in rischio moderato o non moderato, per poi applicare correttamente i conseguenti dettati legislativi in ordine alle misure specifiche di protezione e di prevenzione.”

Il software MovVaRisCh2007 è scaricabile sul sito dell’Ausl di Modena.
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum PuntoSicuro

QUESITI? proponili nel FORUM

 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: