Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Il marchio CE vi apre il mercato europeo

Redazione
 Redazione
 Documentazione
23/08/2010: La Campagna informativa della Commissione Europea: cos’è la marcatura CE? Quali sono le fasi per la marcatura dei prodotti?
google_ad_client


I prodotti che acquistiamo recano spesso il "marchio CE", ma qual è il reale significato di questo marchio? All'insegna dello slogan "Il marchio CE vi apre il mercato europeo!" la Commissione europea conduce una campagna d’informazione in proposito. Il marchio CE effettivamente indica che un prodotto è conforme alla pertinente legislazione UE, ragion per cui può essere commercializzato e venduto in tutta l'UE. Applicando il marchio CE su un prodotto un fabbricante dichiara, unicamente sotto la propria responsabilità, che esso risulta conforme a tutte le prescrizioni di legge applicabili, in particolare a quelle in tema di salute, sicurezza del prodotto e protezione ambientale. Le ripercussioni giuridiche ed economiche di un mancato rispetto della normativa vigente sono tali da produrre un effetto deterrente sulla stragrande maggioranza delle imprese. La campagna è rivolta essenzialmente agli operatori economici per sensibilizzarli sull'importanza del marchio CE.




Non tutti i prodotti venduti nell'UE devono recare il marchio CE. Esso si applica a circa 23 categorie diverse di prodotti, come i giocattoli, gli apparecchi elettrici, le macchine, i dispositivi di protezione personale e gli ascensori.
Il marchio CE non sta ad indicare che un prodotto è stato fabbricato nel SEE, bensì indica che il prodotto è stato verificato prima di essere immesso sul mercato e soddisfa quindi le disposizioni di legge (ad esempio, un livello armonizzato di sicurezza). Esso implica che il fabbricante ha verificato che il prodotto sia conforme a tutti i pertinenti requisiti di base (ad esempio, in materia di salute e sicurezza) delle direttive applicabili ovvero che lo ha fatto esaminare da un organismo notificato di valutazione della conformità.

Per gli articoli prodotti nell’UE spetta al fabbricante eseguire la valutazione di conformità, redigere la scheda tecnica, rilasciare la dichiarazione CE di conformità e applicare il marchio CE su un prodotto. I distributori devono verificare la presenza sia del marchio CE sia della necessaria documentazione di supporto. Per i prodotti importati da un paese terzo l'importatore deve accertare che il fabbricante avente sede al di fuori dell'UE abbia fatto il necessario in tal senso e che la relativa documentazione sia disponibile a richiesta.

Questi in sintesi gli obiettivi della campagna informativa comunitaria:
* dare maggiore visibilità al marchio CE;
* accrescere la sensibilità degli operatori e dei consumatori;
* assistere le imprese nell'acquisire maggiore conoscenza del contesto nel quale operano;
* informare in modo chiaro e immediato su: obblighi legislativi, regole da seguire nell'apposizione della marcatura CE, rapporti con gli enti certificatori etc..;
* migliorare la consapevolezza delle implicazioni previste dalla marcatura CE.

Le 6 fasi per la marcatura CE dei prodotti:
FASE 1 – Identificare le direttive e le norme armonizzate applicabili al prodotto
FASE 2 – Verificare i requisiti specifici del Prodotto
FASE 3 – Identificare se è richiesta una valutazione di conformità indipendente effettuata da un organismo notificato
FASE 6 – Apposizione della marcatura CE al vostro prodotto e dichiarazione di conformità CE
FASE 5 – Redigere e tenere a disposizione la documentazione tecnica richiesta
FASE 4 – Testare il prodotto e verificarne la conformità


Maggiori informazioni sul sito UE

Opuscolo Marcatura CE in italiano


Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!