Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Etichettatura delle sostanze e dei preparati pericolosi

Redazione
 Redazione
 Industria
17/10/2006: Disponibile on line un opuscolo per una lettura della etichetta di pericolo dei prodotti chimici sia di uso industriale sia domestico.
Pubblicità
L’etichettatura dei prodotti chimici, in particolare delle sostanze e dei preparati pericolosi, ha lo scopo di fornire agli utilizzatori informazioni per tutelare la salute, la sicurezza e l’ambiente, indicando gli eventuali rischi e i consigli di prudenza per l’utilizzo del prodotto.

Per una lettura semplice della etichetta di pericolo dei prodotti chimici sia di uso industriale sia domestico, l’Ausl di Modena ha realizzato una sintetica pubblicazione.

L’opuscolo è destinato non solo all'utilizzatore professionale, ai fini della protezione della salute e della sicurezza sul posto di lavoro e dell'ambiente, ma anche a tutti coloro che acquistano e impiegano i prodotti chimici per uso privato, ad esempio pitture, prodotti per l'igiene della casa, solventi, smacchiatori, collanti, stucchi, detergenti, colori d'arte.

La prima parte della pubblicazione illustra come deve essere letta una etichetta, mentre la seconda riporta l’elenco delle frasi di rischio e dei consigli di prudenza.

L’opuscolo è scaricabile qui.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!