Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Artigiano si ferisce in un cantiere: condannato il responsabile dell'impresa

Redazione
 Redazione
 Edilizia
26/01/2000: Geometra condannato in seguito all'infortunio avvenuto nel cantiere del quale era responsabile.
Il tribunale di Pordenone ha condannato a 2 mesi con la condizionale, per lesioni personali e colpose, un geometra responsabile di un cantiere edile.

Nel maggio 1995 nel cantiere del quale era responsabile l'imputato si era verificato un incidente ai danni di un lavoratore autonomo che operava nella struttura.
L'artigiano, travolto da un getto d'acqua, cadendo era rimasto ferito ed aveva riportato un'invalidita' del 30%.

Il difensori del lavoratore avevano chiesto anche un risarcimento di 500 milioni per il danno fisico subito, ma la richiesta non e' stata accolta.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!