esporta articolo in PDF

STRANIERI: INFORTUNI E SICUREZZA

Redazione
 Redazione
 Lavoratori
20/01/2006: Disponibile on line un opuscolo per l’informazione sulla sicurezza sul lavoro destinato ai lavoratori stranieri e disponibile in 5 lingue.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità

L’Inail Lombardia ha reso disponibile on line l’opuscolo “Stranieri e Inail in Lombardia: infortuni e sicurezza”, pubblicato in 5 lingue: italiano, francese, inglese, arabo e cinese.

Nell’opuscolo è inizialmente descritto il Decreto Legislativo 626analizzando gli obblighi del datore di lavoro, il servizio di prevenzione e protezione, il servizio di prevenzione e protezione, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, gli obblighi del lavoratore, l’informazione e la formazione dei lavoratori, la sorveglianza sanitaria e il medico competente.

È poi riportata e commentata la segnaletica di sicurezza: divieto, obbligo, pericolo, salvataggio, soccorso, antincendio e i segnali gestuali.

Sono anche analizzati in breve i dispositivi di protezione individuale.

Infine, è riportata l’attività Inail per la prevenzione con le procedure da seguire in caso di infortunio o malattia professionale: cosa si intende per infortunio o malattia e cosa si ha diritto in caso di infortunio o malattia.

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!