Per visualizzare questo banner pubblicitario è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To view this ad banner you must accept cookies of the 'Marketing' category

Le immagini dell’insicurezza


Pubblicità
Preposti - Aggiornamento giuridico - 6 ore
Corso online di aggiornamento quinquennale per Preposti di tutti i settori o comparti aziendali.
    

Brescia, 1 Set - Con le immagini dell’insicurezza di SICURELLO.no ci eravamo lasciati un mese fa con l’evidenza “balneare” di un cantiere stradale, ma mai avremmo pensato che la foto con la quale riprendere la rubrica dopo la pausa di agosto sarebbe stata ancora più “estiva”.

 

Durante i lavori di montaggio di alcune luminarie per una festa patronale, l’operatore a bordo della P.L.E. ha ben pensato di ripararsi dai raggi cocenti del sole adottando una soluzione “tipo spiaggia”: un bell’ombrellone agganciato al parapetto della navicella.

 

 

 

Naturalmente l’operatore è primo di alcun D.P.I. e l’intera operazione è comunque eseguita senza il rispetto delle normative in materia di sicurezza sul lavoro e delle regole del codice della strada:

  • nessuna delimitazione,
  • nessuna segnaletica,
  • utenti che passano con vetture e moto ai due lati della PLE piazzata al centro della strada,
  • di movieri nemmeno l’ombra,

ma almeno l’ombrellone è “ad alta visibilità”.

 

Si ringrazia l’Ing. Daniele Vinco per le fotografie.

  

Geom. Stefano Farina, Consigliere Nazionale AiFOS e Responsabile Comitato AiFOS COSTRUZIONI

 

Fonte: SICURELLO.no : l’evidenza dei mancati infortuni.


 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum di PuntoSicuroEntra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!
Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome: (obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: